La Virtus parte forte e non si ferma: Darussafaka ko, Bologna ai quarti di Eurocup

La Virtus parte forte e non si ferma: Darussafaka ko, Bologna ai quarti di Eurocup

La squadra di Djordjevic si impone 106-96.

Nella cornice anomala della Stark Arena di Belgrado, a porte chiuse per l’emergenza Coronavirus, la Virtus Bologna vince lo “spareggio” contro il Darussafaka centrando la qualificazione ai quarti di finale di EuroCup, dove ritroverà il Monaco già affrontato nella prima fase.

La squadra di Djordjevic conduce per quasi 40’, toccando anche il +21 nel primo tempo, producendo una prestazione offensiva superlativa (28 assist su 35 canestri, 15/25 da 3 con un Teodosic da 4/4). I turchi provano a non mollare, ma senza mai arrivare oltre il -4, con le Vu Nere che blindano successo e qualificazione in avvio di quarto periodo.

L’aria di casa fa bene a Teodosic, top scorer con 21 punti e 6 assist, con 7/8 dal campo. 17 per Ricci, 15 per Weems; tra i turchi 14 punti e 11 assist per Browne.

Commenta