Virtus Arechi Salerno | Acquistato il play Marco Rossi

Virtus Arechi Salerno |  Acquistato il play Marco Rossi

La Virtus Arechi Salerno è lieta di annunciare con estrema soddisfazione l’acquisto dell’esperto playmaker Marco Rossi

La Virtus Arechi Salerno è lieta di annunciare con estrema soddisfazione l’acquisto dell’esperto playmaker Marco Rossi.

Classe 1981, il neo blaugrana quest’oggi si è aggregato al resto del gruppo in occasione dell’allenamento pomeridiano svolto al Palazzetto dello Sport di Capriglia. Nuovo rinforzo di spessore per il club caro al patron Renzullo che, nonostante il momento delicato che sta attanagliando l’Italia e non solo, ha voluto comunque fare un nuovo sforzo sul fronte mercato consentendo al ds Corvo di concludere una trattativa che permette alla Virtus di alzare ulteriormente il livello qualitativo del roster. Del resto il curriculum di Rossi parla chiaro, anzi chiarissimo. Una vita vissuta da protagonista quasi prevalentemente in Serie A2 (Borgomanero, Novara, Varese, Veroli, Jesi, Sant’Antimo, Reggio Calabria), dopodiché l’era di Serie B dove ha continuato a far parlare di sé lasciando di fatto il segno in ogni stagione (Borgomanero, Veroli, Montegranaro, Venafro, Bisceglie). Assoluto re degli assist, dai 108 della stagione 2017-18 agli 89 della stagione 2018-19, negli ultimi anni è stato il leader indiscusso del Lions Bisceglie dove nel 2019-20 prima del lockdown viaggiava a una media di 11.78 punti a partita, con il 60% da due, il 33% da tre e il 92% ai liberi. Nel ricco curriculum presenti anche la promozione dalla B1 all’A2 nel 2000-01 con Borgomanero, due Coppa Italia di Legadue con Veroli (2009 e 2010) e otto partecipazioni ai playoff.

Queste le prime parole di Marco Rossi dopo la firma sul contratto che l’ha legato alla Virtus: “Da tre anni Salerno mi corteggia, questo mi ha fatto capire di volta in volta che non era una fantasia del momento ma una chiara volontà del club di volermi davvero prendere. Questo aspetto abbinato all’ambiente serio, alle ambizioni della società e alla conoscenza con il direttore Corvo mi hanno spinto immediatamente ad accettare. Arrivo in una squadra costruita con logica, fatta di giocatori di esperienza e di giovani di qualità. Questa volta ancora di più rispetto al passato è difficile poter fare qualsiasi tipo di previsione sul campionato, ma di certo abbiamo l’intenzione di dire la nostra dall’inizio alla fine. In attesa dell’inizio della stagione, che auguriamoci possa disputarsi, ora devo solo pensare ad inserirmi all’interno della squadra. Fisicamente sto bene perché mi sono sempre allenato, nell’ultimo periodo con Ferentino, ma è chiaro che devo recuperare il ritmo partita avendo giocata l’ultima gara ufficiale il 7 marzo scorso”.

Segue il commento del direttore sportivo Pino Corvo lesto nell’anticipare i diversi club interessati a Rossi: “In attesa del pieno recupero di Maggio che sta proseguendo con successo il suo percorso, la società ha dimostrato la sua ambizione definendo un’operazione di assoluto spessore per la categoria. Da anni io e soprattutto il presidente stavamo cercando di portare Rossi a Salerno, questa volta tutto è andato nel verso giusto e siamo davvero felici di ciò. Stiamo parlando di un giocatore di qualità, un playmaker moderno e completo che ci darà una mano anche dal punto di vista realizzativo. Senza dimenticare, poi, la sua leadership che in questo momento sarà certamente utile”.

Commenta