Virginia Raggi annuncia: Il Palazzetto di Viale Tiziano tornerà a disposizione della città

Virginia Raggi annuncia: Il Palazzetto di Viale Tiziano tornerà a disposizione della città

L'ultima partita giocata all'interno di questo impianto, costruito per le Olimpiadi di Roma 1960, è stata nel 2018

Forse ci siamo. Dopo anni di rinvii e ritardi, il Palazzetto dello Sport di Viale Tiziano tornerà a disposizione della città di Roma.

Questo il messaggio del sindaco Virginia Raggi.

 

“Il Palazzetto dello Sport di Viale Tiziano tornerà a disposizione della città in tutta la sua bellezza originaria. È stato infatti aggiudicato il bando di gara per l’assegnazione della ditta che eseguirà la completa ristrutturazione dell’impianto, collocato nel quartiere Flaminio, a nord di Roma.

Il Palazzetto è una struttura importante non solo per chi ama lo sport, ma anche per il suo valore culturale. L’impianto tornerà infatti ad essere il capolavoro architettonico di Pier Luigi Nervi dopo che, per lungo tempo, è rimasto chiuso a causa di gravi carenze nella manutenzione accumulate negli ultimi 20 anni.
Per questo abbiamo stanziato 3 milioni di euro per la ristrutturazione delle zone interne ed esterne alla struttura. Tra gli interventi: la riqualificazione delle aree da gioco, dei bagni e degli spogliatoi, il rifacimento della pavimentazione, del sistema di climatizzazione e di illuminazione, il ripristino dei due montascale per le persone con disabilità.”

L’ultima partita giocata all’interno di questo impianto, costruito per le Olimpiadi di Roma 1960, è stata nel 2018. Da allora il palazzetto è in stato di abbandono. Nell’agosto del 2019, inoltre, alcune persone riuscirono a entrare all’interno della struttura e diedero fuoco al parquet del campo di gioco e ad alcuni sedili in plastica destinati al pubblico.

 

Fonte: Fanpage.

Commenta