Violenza domestica, Texas licenzia Chris Beard

Beard è stato coach di Davide Moretti a Texas Tech

Texas ha annunciato il licenziamento di Chris Beard in seguito al recente arresto per violenza domestica.

Beard, che ha allenato anche Davide Moretti a Texas Tech, è stato arrestato lo scorso 12 dicembre dopo che la sua fidanzata, Randi Trew, ha dichiarato agli agenti che lui aveva provato a soffocarla, per poi morderla e colpirla più volta durante una discussione. Perry Minton, legale di Beard, ha dichiarato all’epoca che il suo cliente “è innocente al 100% per queste accuse” e in seguito la compagna ha rilasciato una dichiarazione il 23 dicembre in cui nega di aver detto alla polizia che Beard aveva provato a strangolarla.

Le sue parole:

“Chris non mi ha strangolata e l’ho detto alle forze dell’ordine già quella sera. Chris ha dichiarato di aver agito per autodifesa e io non lo nego. Non credo che volesse farmi intenzionalmente del male in alcun modo”.

L’ateneo ha deciso di agire senza aspettare il corso della giustizia, licenziando Beard.

Nel ricco contratto dell’ormai ex coach dei Longhorns c’è una clausola che consente all’università di licenziarlo per giusta causa in caso d’imputazione di un reato.

Commenta