Victor Claver e la piccola Ona: Per me tre settimane di isolamento non sono nulla

Victor Claver e la piccola Ona: Per me tre settimane di isolamento non sono nulla

La Fondazione Barça sta organizzando dei colloqui video tra i giocatori della prima squadra ed alcuni bambini che stanno ricevendo cure mediche

La Fondazione Barça sta organizzando dei colloqui video tra i giocatori della prima squadra ed alcuni bambini che stanno ricevendo cure mediche.

Ona, piccola paziente di 9 anni in cura presso l’Hosiptal de San Joan de Déu, ha potuto parlare con Victor Claver, campione del mondo in Cina lo scorso settembre.

«Per me tre settimane di isolamento non sono nulla. Non so nemmeno quanto tempo ho passato in ospedale, circa più di un mese mezzo, ma per me sono milioni di anni…»

Commenta