Verona: Presentati Adobah e Nonkovic. Avelia si conferma partner

Verona: Presentati Adobah e Nonkovic. Avelia si conferma partner

Presentazione ufficiale per Nikola Nonkovic ed Emmanuel Adobah in casa Tezenis Verona. L’azienda partner Avelia ha ospitato l’incontro con i media e nell’occasione è stato ufficializzato il rinnovo della partnership con Scaligera Basket.

Presentazione ufficiale per Nikola Nonkovic ed Emmanuel Adobah in casa Tezenis Verona. L’azienda partner Avelia ha ospitato l’incontro con i media e nell’occasione è stato ufficializzato il rinnovo della partnership con Scaligera Basket. Ad annunciarlo, è stato Andrea Colognese in rappresentanza dell’azienda veronese: “E’ il sesto anno di sponsorizzazione. In questo periodo abbiamo fatto molte cose assieme e molte altre sono sicuro le faremo. Con Scaligera Basket ci siamo conosciuti per il nostro core business che sostanzialmente è l’accesso ad internet, le infrastrutture telematiche o telecomunicazioni”.
Il focus, poi, si è spostato sulla parte sportiva. Il Direttore Sportivo, Alessandro Frosini, ha introdotto i due giovani atleti, entrambi classe 2002, alla loro prima esperienza in gialloblù.
“Adobah e Nonkovic sono due ragazzi giovani in cui crediamo e puntiamo molto – ha esordito Frosini – la nostra squadra, quest’anno, è ringiovanita molto ma è anche grazie a loro ed al loro lavoro quotidiano che i giocatori più grandi si troveranno pronti la domenica in campo”.
Nel dettaglio, Frosini, ha proseguito: “Nonkovic è un atleta che ha fatto un percorso molto interessante già dalla scorsa stagione a Rieti, ed è qui con noi per fare un altro passo avanti nella sua carriera. Abbiamo un contratto che ci permette di guardare anche alla prossima stagione e quindi mi auguro di vederlo combattere, come lo vedo già fare tutti i giorni in campo, di trovare i suoi spazi, ma soprattutto di aiutare la squadra. Adobah è un ragazzo veronese a cui sono molto affezionato. Ragazzo di Verona che ha fatto un percorso fuori città andando a giocare a Treviso; quest’anno però c’è stata la possibilità di portarlo a giocare con noi, è motivatissimo anche per questo suo ritorno a casa”.
La parola, successivamente, è andata a Nikola Nonkovic: “Sono molto motivato quest’anno e ringrazio la società per questa opportunità che mi è stata data. Come ha detto Frosini sono un giocatore che dà il 100% e sono pronto a dare il massimo durante questa stagione vestendo i colori gialloblù. Voglio dare una mano alla squadra e diventare un giocatore solido È uno stimolo giocare con giocatori esperti come, ad esempio, Rosselli in quanto mi spinge a dimostrare chi sono e a fare bene in ogni momento”.
“Per me, giocare a Verona,  è come un ritorno a casa – ha proseguito Adobah –  quindi è emozionante e trovo bellissimo mettersi in gioco, per questo devo ringraziare la Società. L’importante per me è imparare il più possibile da tutti, essendo io il più piccolo, dunque il mio scopo è quello d’impegnarmi sempre per migliorare il più possibile”.

Fonte: Ufficio Stampa Scaligera Verona.

Commenta