Verona parte male ma nell’ultimo quarto trova la reazione giusta e si impone su Pistoia

65-63 il finale in favore della Scaligera

La Tezenis Verona vince in rimonta gara 1 di semifinale contro la Giorgio Tesi Group Pistoia.

Ospiti sul +10 al termine del primo tempo con appena 19 punti concessi, la Scaligera continua a crederci e nell’ultimo periodo si riporta a contatto.

Nel finale Jazz Johnson pareggia a quota 62 a meno di due minuti dalla sirena, ma Pini e Caroti riportano i padroni di casa in vantaggio. Finisce 65-63, Xavier Johnson in doppia-doppia con 15 punti, 15 rimbalzi e 2 rubate, bene anche Candussi (17+8, 4/6 da tre) e Rosselli (9+4+4 assist e 3 rubate).

Per Pistoia non bastano le prove di Johnson (16+6+6 falli subiti) e Wheatle (9+6 rimbalzi), Utomi chiude con 11 punti.

Commenta