Varese rinuncia alla campagna abbonamenti 2020-2021

Varese rinuncia alla campagna abbonamenti 2020-2021

Varese venderà biglietti singoli per le partite a seconda delle decisioni del governo sull’apertura dei palazzi

La Pallacanestro Varese ha deciso di rinunciare alla campagna abbonamenti 2020-2021 a causa dell’incertezza sull’apertura dei palazzi dello sport, scrive La Prealpina.

“Dovremo giocoforza agire soltanto sulla bigliet­ teria, con tutti i problemi del caso per i tifosi ma anche per noi: ad oggi non ci sono le condizioni per garantire ingressi stabili a chi si abbona, spe­riamo che le cose cambino per il girone di ritorno” conferma il g.m. Andrea Conti.

Commenta