Varese: le strategie di mercato ruotano attorno a Josh Mayo

Varese: le strategie di mercato ruotano attorno a Josh Mayo

Il giocatore ha contratto ma è ritenuto troppo oneroso e le due parti avrebbero già avviato un confronto

Le strategie di mercato della Openjobmetis Varese ruotano tutte introno a Josh Mayo.
L’estero ha ancora un anno di contratto con Varese ma il suo contratto per la prossima annata è ritenuto troppo oneroso per la società, alle prese con una possibile riduzione del budget causa coronavirus.
Le parti hanno già avviato un confronto e la sensazione è che Mayo si trovi bene a Varese da voler restare.
In base alla sua decisione, scrive La Prealpina, “sarà individuato l’esterno a lui complementare per il ruolo di bomber ed il suo cambio italiano da pescare in A2: con un veterano come Josh si potrebbe cercare un emergente Under 25, in caso di alternativa meno rodata il secondo regista potrebbe essere un giocatore più sicuro (dal 28enne Lorenzo Saccaggi di Biella al 26enne Gherardo Sabatini dell’Urania Milano)”.

Commenta