Varese, Bulleri: “Contro Milano ci giocheremo le nostre carte”

Credits Ciamillo-Castoria
Credits Ciamillo-Castoria

Le dichiarazioni del coach dell'Openjobmetis alla vigilia della sfida alla capolista.

Ecco le parole di coach Massimo Bulleri in vista di Openjobmetis Varese-A|X Armani Exchange Milano:

«Veniamo da una settimana di lavoro fatta bene, nel corso della quale i ragazzi hanno dimostrato grande partecipazione fisica e mentale, e la cosa mi rende particolarmente soddisfatto. Contrariamente alle ultime sedute, il reintegro di De Vico ci ha permesso di lavorare su differenti aspetti tecnici; la speranza è di riuscire a mettere tutto ciò in campo domenica contro l’Olimpia. Milano è la squadra attualmente più quotata in Italia e ha bisogno di ben poche presentazioni. Ci aspetta una partita che definire difficile è un eufemismo, ma proveremo a giocare le nostre carte con sfrontatezza, umiltà ed audacia indipendentemente dal valore immenso dell’avversario; quando suonerà l’ultima sirena alzeremo lo sguardo e vedremo il risultato finale. Se dovessimo valutare il match basandoci sul dualismo Bulleri-Messina non dovremmo nemmeno cominciare! Scherzi a parte, con Ettore c’è un bellissimo rapporto che dura da tanti anni basato su stima per l’uomo che è e rispetto per quello che mi ha trasmesso quando mi allenava. Per me, così come per chiunque decida di intraprendere questa carriera, è un punto di riferimento; ha un palmares da urlo ed una personalità che non si può mettere in discussione».

Commenta