Vanessa Bryant vince la causa: potrà sapere i nomi dei poliziotti che han condiviso le foto di Kobe

Il giudice federale in California ha dato ragione alla vedova di Kobe

Vanessa Bryant ha vinto la causa e potrà ottenere i nomi dei quattro poliziotti che hanno condiviso le foto dal luogo dell’incidente dove sono morti Kobe, Gianna ed altre sette persone.

Il giudice federale in California ha dato ragione alla vedova Bryant nonostante gli sforzi degli avvocati della Contea di Los Angeles di tenere segreti i nomi dei poliziotti.

LA Times: Vanessa Bryant vuole rendere noti i nomi di chi ha diffuso le foto del marito morto

La decisione del giudice permetterà a Vanessa Bryant di avere i nomi dei quattro per poterli inserire nella sua causa contro il dipartimento dello sceriffo.

La contea potrà comunque fare ricorso.

Fonte: ESPN.

Commenta