Van Gundy: Ai Pels c’è equilibrio tra giovani e veterani, Zion è unico

SVG guiderà i Pelicans per le prossime 4 stagioni

Stan Van Gundy parla con Bleacher Report dopo l’annuncio del suo accordo con i New Orleans Pelicans.

Riportiamo alcune delle sue dichiarazioni più significative.

SUL ROSTER

“Ci sono 9 ragazzi con meno di 25 anni, quindi un sacco di giovani talenti e molti veterani che sono ancora molto produttivi e di grande carattere. Jrue Holiday, JJ Redick, Derrick Favors, E’Twaun Moore. C’è un buon equilibrio, i tanti giovani talenti  hanno la possibilità di crescere. È una squadra entusiasmante a cui pensare. Ovviamente c’è una lunga strada da percorrere. L’anno scorso hanno chiuso al tredicesimo posto ad Ovest, ma il talento c’è… ”

SU ZION WILLIAMSON

“È unico. Una simile combinazione di fisico, rapidità e potenza esplosiva non si è mai vista. Le persone stavano cercando di fare il paragone con LeBron o con Charles Barkley, e probabilmente sono i giocatori più vicini per caratteristiche. Ma Zion è unico.  LeBron è sempre stato un  ball-handler primario, una point-forward. Barkley forse ci si avvicina di più. Ciò che tutti notano è il suo fisico e la grande capacità di saltare, ma Zion ha anche un incredibile primo passo in attacco e gioca il gioco in modo molto altruistico. Prende decisioni rapide, la palla lascia le sue mani velocemente, così i suoi compagni possono divertirsi a giocare con lui. Non è uno che ferma la palla”.

Fonte: Bleacher Report.

Commenta