Valerio Mazzola: Sto per iniziare la mia quarta stagione con la Reyer, non mi sento “vecchio

Valerio Mazzola: Sto per iniziare la mia quarta stagione con la Reyer, non mi sento “vecchio

Valerio Mazzola, ala della Reyer: La squadra si sta modificando, rispetto alle passate stagioni, ma i punti fermi sono rimasti

Valerio Mazzola protagonista su La Nuova. Ecco alcune dichiarazioni dell’ala della Reyer Venezia.

SULLA SCORSA STAGIONE

«Non è stata un’annata facile. L’infortunio di Kazan, ma soprattutto la ricaduta quando ero prossimo al rientro, non ci volevano. Quando stai fuori a lungo, devi sempre rincorrere. Adesso sto bene, sarà una stagione regolare come programmazione».

SULLA REYER

«La squadra si sta modificando, rispetto alle passate stagioni, ma i punti fermi sono rimasti. Oltre ai nuovi innesti, possiamo dire che il coach potrà avere in più sia il sottoscritto, ma soprattutto Bramos, fuori gioco per infortunio nella seconda parte del campionato. Sto per iniziare la mia quarta stagione con la Reyer, non mi sento “vecchio”, anche perché devo recuperare le ultime due stagioni, la prima cancellata dal virus, la seconda condizionata dall’infortunio in Eurocup».

Commenta