Valentina Vezzali: Tutti gli sport hanno bisogno di pubblico. Credo che a breve possa accadere

Le parole del Sottosegretario allo Sport, Valentina Vezzali: Stiamo lavorando perché le società, palestre e luoghi di sport chiusi nell’ultimo anno, riescano ad avere sostegno perché stanno facendo fatica. Sento tanta disperazione e mi si stringe il cuore

Valentina Vezzali, sottosegretario allo sport, ha parlato della riapertura dello Stadio Olimpico in vista degli Europei di calcio ed anche del ritorno del pubblico in stadi e palasport.

Queste le parole di una delle leggende dello sport italiano a Sky Sport 24 (via Bolognabasket).

Una luce in fondo al tunnel. Abbiamo lavorato tantissimo perché potesse accadere. Non è solo una vittoria del calcio ma di tutto lo sport. Vuole essere un segnale di ripartenza, si riapertura verso tutto il movimento sportivo. C’è bisogno di entusiasmo, energia e tutti insieme possiamo ripartire.

Il presidente Draghi è stato coinvolto e partecipe? Assolutamente sì. È partecipe e sensibile alla tematica dello sport e sono felicissima che dia la giusta attenzione al giusto momento. Credo che lo sport sia fondamentale per tutti e ognuno dovrebbe crescere con quello perché con lo sport si imparano le regole e lo sport trasmette valori trasversali che permettono alla società di essere civile e di raggiungere dei traguardi.

Il ritorno del pubblico anche per la serie A e serie B. Mi piace ragionare in termini di piccoli passi avanti per arrivare alla riapertura di tutto. In questo momento possiamo assicurare la disputa del campionato europeo con il pubblico. E auspico che quanto prima possa essere dato un segnale certo verso tutto il mondo dello sport, non solo il pubblico negli stadi ma in tutti gli altri settori sportivi. Tutti gli sport hanno bisogno di pubblico che sostenga le squadre. Credo che a breve potrà accadere. Stiamo lavorando perché le società, palestre e luoghi di sport chiusi nell’ultimo anno, riescano ad avere sostegno perché stanno facendo fatica. Sento tanta disperazione e mi si stringe il cuore.

Commenta