Una nuova pedina nello scacchiere della Germani: Brescia firma Ryan Taylor

Una nuova pedina nello scacchiere della Germani: Brescia firma Ryan Taylor

Germani Brescia comunica di aver inserito nel proprio roster fino alla fine della stagione l’atleta statunitense Ryan Taylor

Germani Brescia comunica di aver inserito nel proprio roster fino alla fine della stagione l’atleta statunitense Ryan Taylor, ala piccola proveniente dall’Apollon Patrasso, squadra che milita nel massimo campionato greco. Classe 1995, Taylor, che è alla sua prima esperienza nel campionato italiano, indosserà la maglia numero 12.

Il giocatore sarà presentato ufficialmente alla stampa nel corso di una conferenza stampa che si svolgerà venerdì 16 dicembre alle ore 15.30 presso la sede operativa di San Zeno Naviglio (BS).

Nato il 1° febbraio 1995 a Gary, nello stato dell’Indiana, Ryan Taylor è un prodotto della Northwestern University, ateneo nel quale era approdato dopo un anno trascorso a Ohio University e due anni passati alla University of Evansville. Non scelto al draft del 2019, ha indossato la maglia dei Santa Cruz Warriors (squadra affiliata alla franchigia dei Golden State Warriors) fino al 2021, anno in cui compie la prima esperienza oltreoceano, vestendo per 9 gare la casacca dell’Iraklis Salonicco, squadra del campionato greco.

Tornato ai Santa Cruz Warriors all’inizio del 2022, successivamente approda in Nuova Zelanda (7 partite nel roster dei Canterbury Rams, con 10.8 punti di media a gara) e, infine, torna in Grecia, vestendo la maglia dell’Apollon Patrasso, con cui disputa 7 partite, mettendo a referto una media di 15.7 punti e 5.9 rimbalzi a partita.

Commenta