Umberto Gandini: Pubblico a palazzo il prima possibile. Finalmente vedrò basket dal vivo

Umberto Gandini: Pubblico a palazzo il prima possibile. Finalmente vedrò basket dal vivo

Il presidente di LBA Umberto Gandini su Radio24: Obiettivo è una regia unica per tutto il campionato. Non si può pensare ad un’idea regione per regione

Il presidente di LBA Umberto Gandini è intervenuto brevemente nel pomeriggio a “Tutti Convocati” su Radio24. I temi, ovviamente, Supercoppa e pubblico.

«Bella sensazione, finalmente ho l’opportunità di tornare a vedere una partita dal vivo, tenendo conto che quando ho assunto l’incarico tutto è stato sospeso. Al di là di questa chiosa personale, è un segnale importante: si torna a giocare, tutti insieme, con una nuova formula per avvicinarsi gradualmente alla forma agonistica in vista di un campionato all’altezza».

SULLA SUPERCOPPA

«Questo antipasto dà la possibilità di avere una ciliegina agonistica importante con le Final Four. Sui tifosi presenti? Il prima possibile. Il DPCM di inizio agosto permette 200 persone, adesso c’è la possibilità di deroga delle autorità regionali, e io so che ce ne sono tre o quattro come l’Emilia Romagna che sono disposte ad aumentare i numeri».

«Obiettivo è una regia unica per tutto il campionato. Non si può pensare ad un’idea regione per regione. Ma questa è una situazione che abbiamo costruito in Lega: la Supercoppa è un passo di avvicinamento alla normalità. Se ci sono regioni che hanno più fiducia, percorriamo questa via».

Commenta