Umberto Gandini: Le coppe europee? Tema che mi interessa poco, penso solo a portare a termine la LBA

Umberto Gandini: Le coppe europee? Tema che mi interessa poco, penso solo a portare a termine la LBA

Umberto Gandini, presidente di Legabasket, ospite a Sport Club: Ora c’è un problema di liquidità, perché i costi sono certi, ma gli incassi azzerati senza pubblico

Umberto Gandini, presidente di Legabasket, ospite a Sport Club: «Alcuni decreti Italia, a partire dal “cura Italia”, hanno sì stabilito qualcosa che in minima parte è arrivato ai club. Ma stiamo parlando di qualche decina di migliaia di euro. Adesso con il “decreto ristori” è stata ampliata la platea delle società che possono aderire a questa richiesta, ma anche qui si sta parlando di numeri poco significati, per quanto sempre utili».

«Al Governo continuiamo a chiedere con una spalmatura delle scadenze previdenziali e fiscali. I budget erano già stati ridotti, pur con roster competitivi per un campionato interessante. E ora c’è un problema di liquidità, perché i costi sono certi, ma gli incassi azzerati senza pubblico».

Sul tema del sospendere le competizioni europee: «E’ un tema che onestamente mi interessa poco. Certo, ci sono squadre della mia lega che vi prendono parte. Il tema sollevato in questi giorni è razionale, da un punto di vista egoistico nazionale le coppe europee rappresentano un rischio ulteriore per le nostre squadre, soprattutto in certi territori dove il protocollo è più allentato. Quel che mi interessa è portare in porto la stagione nel modo più regolare e completo nazionale, e dunque mi occupo solo della Serie A».

Commenta