Umana Venezia, per Tonut record personale di punti in A (27 e miglior valutazione della stagione)

Credit: Ciamillo & Castoria
Credit: Ciamillo & Castoria

Il suo record precedente erano i 26 punti segnati nella stagione 2016/17 contro Cantù.

Torna alla vittoria esterna la Reyer Venezia dopo il successo alla quarta giornata a Cantù, l’Umana passa a Treviso superando la DèLonghi per 86 a 88.
Venezia realizza la miglior prestazione al tiro della stagione grazie al 33 su 63 dal campo che vale il 52,4% totale. In precedenza era andata oltre il 50% solo nella gara contro Cremona della seconda giornata.
Per l’Umana miglior prestazione al tiro da due con il 67,5% grazie ai 27 tiri realizzati (record stagionale) su 40 tentativi.
Miglior realizzatore della gara è Stefano Tonut che con 27 punti realizza il suo nuovo high in Serie A. Record precedente erano i 26 punti segnati nella stagione 2016/17 contro Cantù.
Con la maglia di Venezia in questa stagione solo Bramos ha fatto meglio segnandone 28 contro Sassari alla quinta di campionato.
Tonut arriva a un punto dai 28 segnati da Poeta alla terza giornata che sono la miglior prova per un giocatore italiano in stagione. Dopo la guardia di Venezia troviamo Aradori con i 26 punti segnati contro Cremona.
Miglior valutazione in questa stagione per Tonut che grazie anche ai 7 assist e alla prestazione perfetta dalla lunetta fa registrare un totale di 28.
I 7 assist eguagliano la miglior prestazione in carriera realizzata per due volte nella stagione 2018/19.

Fonte: Lega Basket.

Commenta