Umana Reyer Venezia – Pallacanestro Trieste | La situazione e dove vederla in tv

Umana Reyer Venezia – Pallacanestro Trieste | La situazione e dove vederla in tv

Parks, Campogrande, Vildera e Ruzzier affrontano il proprio passato

L’Umana Reyer Venezia, sconfitta a Bologna la scorsa domenica e a Bourg-en-Bresse in Eurocup, ospita la Pallacanestro Trieste, vincente nell’ultima giornata a Treviso.

Fonte:LBA

Dove vederla: domenica 22 gennaio 2023 ore 17.00, Eleven Sports

Arbitri: Saverio Lanzarini, Denis Quarta, Silvia Marziali

I PRECEDENTI

Questa è la 12ª gara tra Venezia e Trieste, con la Reyer avanti per 8-3 nei precedenti e che ha rimediato una sola sconfitta in casa contro i giuliani nell’annata 2018/19 (75-83 il 26 dicembre 2018).

L’ANDATA

Il match di andata risale al 15 ottobre 2022, giorno dell’anticipo della 3ª giornata, quando la Reyer si impose nettamente per 78-95, trascinata da Watt (17 punti e 7 rimbalzi) e Willis (16 punti).

Questa gara è stato l’unico precedente tra i due allenatori.

GLI ASSENTI

Umana Reyer Venezia – Jeff Brooks è indisponibile.

GLI EX

Pallacanestro Trieste – Luca Campogrande ha giocato un totale di 20 partite lo scorso anno con la maglia degli orogranata siglando 4.1 punti di media.
Giovanni Vildera è cresciuto nelle giovanili della Reyer, club che ha lasciato nel 2014.
Michele Ruzzier ha giocato le stagioni 2014/15 e 2015/16 con la Reyer, completando 85 partite e giocando per quasi 12 minuti di media.

Umana Reyer Venezia – Jordan Parks appena dopo aver terminato l’esperienza a North Carolina Central, ha giocato un totale di 58 partite all’allora Alma Trieste in Serie A2 nelle stagioni 2015/2016 e 2016/2017.

LE DICHIARAZIONI

Walter De Raffaele, coach Umana Reyer Venezia: “Troviamo una squadra come Trieste che arriva da due vittorie e quindi in un buon momento. Ha aggiunto, al di là dell’ultimo arrivato Terry, un giocatore che conosciamo bene come Ruzzier. Una squadra che è in salute, si basa molto sul talento dei propri esterni, soprattutto Gaines, Davis e ovviamente Bartley, il miglior realizzatore del campionato. Trieste ha grande propensione al rimbalzo, soprattutto in Spencer, con Ruzzier che ha dato certamente equilibrio alla squadra. Quindi sarà una partita da giocare soprattutto con grande impatto fisico, in cui la presenza a rimbalzo sui due lati del campo può permettere da una parte di controllare il loro ritmo e dall’altra di imporre il nostro, sarà un aspetto molto importante”.

Commenta