Trump: La NBA è in guai grossi, più di quanto credano

Continua la polemica tra la NBA e il presidente degli Stati Uniti

Durante una lunga intervista con Fox Sports, Donald Trump torna a parlare della NBA, sopratutto del fatto che praticamente tutti i giocatori abbiano deciso di inginocchiarsi durante l’inno.

(Qui l’intervista completa)

“Penso che sia stato orribile per il basket. Basta guardare gli ascolti, sono scesi tantissimo.  Sono ridotti a numeri molto bassi, molto, molto bassi. Le persone sono arrabbiate per questo. E loro non se ne rendono conto. La gente ne ha abbastanza della politica, non hanno bisogno di altra politica. E c’era una certa cattiveria nell’NBA, anche nel modo in cui quel gesto è stato fatto. Penso che la NBA sia nei guai. Penso che sia in grossi guai, guai più grossi di quanto non capiscano.

L’hockey sul ghiaccio sta andando molto bene, e non ha fatto gesti simili.

Devi difendere la tua bandiera e devi rispettare la tua bandiera e il tuo paese. Stai guadagnando milioni di dollari all’anno per praticare uno sport che giocheresti comunque gratis – magari lo faresti nel fine settimana.

Devono rispettare il loro paese”

Commenta