Trieste ritrova il campo un mese e mezzo dopo, Doyle: “Giocare è già un bene”

Credits Ciamillo-Castoria
Credits Ciamillo-Castoria

Le parole dell'americano dalle colonne de Il Piccolo.

Torna in campo dopo un mese e mezzo di stop -tra rinvii per positività altrui al COVID, positività proprie e pausa per le nazionali- l’Allianz Trieste di Eugenio Dalmasson, che domani ospita al gran completo la Virtus Bologna. Saranno infatti tutti disponibili gli effettivi per i giuliani, che dovranno scegliere chi tenere fuori per turnover tra Udanoh, Delia e Upson.

Dalle colonne de Il Piccolo arrivano le parole di Milton Doyle, uno dei pochi a potersi allenare con continuità in quanto preservato dal COVID-19: “Scendiamo in campo dopo un mese e mezzo di inattività e per noi già il fatto di poter riprendere con la squadra completamente guarita e tornare a competere sul parquet è qualcosa che ci fa stare bene. Siamo reduci da un periodo non facile perché le tante assenze ci hanno costretto a un lavoro differenziato. Abbiamo cercato di non perdere il ritmo continuando ad allenarci anche solo con sedute di tiro o lavorando con i pesi”, ha detto l’ex NBA.

Fonte: Il Piccolo.

Commenta