Treviso, Menetti: “A Napoli ci servirà tensione emotiva. Imbrò? Rientro a novembre”

Credits Ciamillo-Castoria
Credits Ciamillo-Castoria

Le parole del coach alla vigilia del match contro i partenopei

Trasferta a Napoli per la Nutribullet Treviso, che vuole continuare il suo ottimo momento di forma. Queste le parole in conferenza stampa di Max Menetti: “Abbiamo grande consapevolezza e siamo in una situazione ottimale. Stiamo tutti bene e mettiamo in campo ciò che prepariamo. Dovremo avere tensione emotiva, cioè sufficienti energie nervose, quelle che ad esempio non abbiamo avuto nei primi due quarti contro Riga. Se troveremo la forza e l’energia che bisogna avere in questi casi allora saremo pronti per un altro colpo. È una sfida
verso noi stessi, che dovremo trovare la voglia di continuare a vincere, sarà una partita complicata, soprattutto se ci saranno ancora dei momenti nei quali non riusciamo a esprimere fisicità e atletismo per tutti i 40 minuti. Imbrò ha iniziato a lavorare con la palla: i tempi sono quelli, rientrerà a novembre. Fra un paio di settimane tornerà a farsi una risonanza magnetica al gomito, ma già ora ha una buona mobilità e riesce anche a palleggiare”-

Commenta