Treviso, le parole di Favaro: A porte chiuse possiamo resistere un paio di mesi, non oltre

Treviso, le parole di Favaro: A porte chiuse possiamo resistere un paio di mesi, non oltre

Le parole del DG di Treviso: Senza la campagna abbonamenti siamo estremamente penalizzati

Il DG della De’ Longhi Treviso Giovanni Favaro ha parlato della questione palasport aperti o chiusi per l’inizio della stagione. Il Dpcm dice che almeno fino al 7 ottobre si giocherà a porte chiuse.
Queste le sue parole a La Tribuna di Treviso.

Campagna abbonamenti.

Gli abbonamenti ci forniscono incassi anticipati e ci permettono di compiere determinate operazioni, insomma di avere una gestione fluida. Non nascondo che senza la campagna abbonamenti, che di solito iniziava a luglio e finiva a settembre, siamo estremamente penalizzati. Quel che più ci preoccupa è che a tutt’oggi non sappiamo nulla, non abbiamo certezze.

Biglietteria.

E’ la biglietteria la nostra fonte principale, tenete conto che su TvB incide per il 25% del bilancio: a porte chiuse possiamo resistere un paio di mesi, non oltre. Questo avrebbe dovuto essere un anno di crescita, è diventato di contenimento: per ora dobbiamo limitare i danni, giocare in difesa in attesa di tempi migliori.

Commenta