Trento attende l’esito dei tamponi per uscire dalla quarantena

Foto Ciamillo
Foto Ciamillo

Domenica alle 17.30 il match contro la capolista Milano al Forum di Assago

Dolomiti Energia Trentino in attesa: domenica in programma il sesto turno di campionato contro Milano
I bianconeri attendono l’esito dei tamponi svolti oggi per uscire dalla quarantena che per tutta la settimana ha costretto i giocatori ad allenamenti individuali senza contatto: domenica alle 17.30 il match contro la capolista Milano al Forum di Assago

A|X Armani Exchange MILANO (5-0) vs. Dolomiti Energia TRENTINO (2-3)

6a giornata regular season LBA Serie A UnipolSai 2020-21 | Mediolanum Forum

Domenica 1 novembre | ore 17.30 | Eurosport Player | Radio NBC

Game Notes (.pdf) | Kinesi Injury Report

Non vuoi perderti nemmeno un appuntamento della Dolomiti Energia Trentino?
Sincronizza il tuo calendario per rimanere sempre aggiornato su date e orari delle partite!

Possibili quintetti

Milano
G – Sergio Rodriguez, G – Michael Roll, F – Shavon Shields, F – Jeff Brooks, C – Kyle Hines

Trento
G – Gary Browne, G – Jeremy Morgan, F – Kelvin Martin, F – Luke Maye, C – JaCorey Williams

1) Una strana settimana

Rinviata la trasferta alle Isole Canarie per affrontare l’Herbalife Gran Canaria in EuroCup, la Dolomiti Energia ha vissuto una settimana davvero particolare: dopo la vittoria al supplementare contro Cremona infatti (la quarta di fila fra campionato e coppa), all’interno del gruppo bianconero sono emersi alcuni casi di positività al Covid-19 che hanno imposto ai ragazzi di coach Nicola Brienza, dopo i controlli del caso, di allenarsi individualmente e senza contatto per il resto della settimana. Ora la squadra attende l’esito dei tamponi svolti oggi per poter concludere il periodo di quarantena a cui è stata costretta in questi giorni.

Domenica l’avversaria è la capolista imbattuta, quella Olimpia Milano capace di aprire la stagione con la conquista della Supercoppa Italiana e con otto successi in nove incontri fra campionato ed Eurolega.

2) A|X

La squadra allenata da coach Ettore Messina insomma fino ad oggi non ha sbagliato un colpo: la “scarpette rosse” in campionato hanno mostrato una superiorità impressionante rispetto a chiunque infilando cinque successi consecutivi per un totale di 111 punti di scarto, una media di oltre 22 punti a partita. L’arsenale a disposizione di uno dei più vincenti allenatori della storia del gioco d’altronde per quantità e qualità ha pochi pari persino a livello europeo, per quantità, qualità ed esperienza ad alto livello.

Fra le tante novità di Milano, impossibile per tutti i tifosi della Dolomiti Energia non notare quella di Shavon Shields: l’esterno americano di passaporto danese che si sta rivelando essere una delle colonne dell’Olimpia è stato splendido protagonista per una stagione e mezzo con la maglia di Trento. Con l’Aquila Shavon ha giocato due finali scudetto e si è trasformato da oggetto del mistero a giocatore in grado di spostare gli equilibri anche in Eurolega: in totale in bianconero Shields fra campionato e coppe vanta 74 presenze, 945 punti segnati (12,8 di media), 260 rimbalzi, 185 assist e 86 palloni recuperati in poco più di 2.000 minuti in campo.

Gli altri ex della partita sono Riccardo Moraschini (a Trento nella stagione 2016-17, per qualche settimana anche compagno di squadra di Shields in maglia Aquila) e Davide Pascolo, che a Milano ha giocato per due stagioni fra il 2016 e il 2018. E c’è anche la “sfida” fra Ettore Messina e il suo “storico” vice Lele Molin.

3) 28 precedenti

La rivalità sportiva fra Milano e Trento è stata forgiata nel caldo crogiolo dei playoff scudetto, dove le due formazioni si sono affrontate per ben tre stagioni consecutive: nei quarti di finale 2016 (3-0 Milano), nelle semifinali 2017 (4-1 Trento con tre vittorie al Forum) e nella Finale 2018 (4-2 Milano nonostante uno Shields stellare).

Il totale delle sfide in partite ufficiali (contando anche le coppe nazionali e il doppio successo di Trento nei quarti di finale di EuroCup 2016) dice 18-10 per l’Armani, che ha avuto la meglio nelle ultime cinque sfide. Il precedente al Forum più recente è quello della stagione passata, quando il 22 dicembre la Dolomiti Energia venne sconfitta 81-69 nonostante un primo tempo da 15 punti a referto di Ale Gentile.

Fonte: Ufficio Stampa Aquila Basket Trento.

Commenta