Trainotti: Andare avanti a porte chiuse non è semplice ma ad inizio stagione sapevamo le difficoltà

Foto Ciamillo
Foto Ciamillo

Le parole del GM di Trento: La società che rappresento ha deciso di accettare questa situazione. Del resto, fermarsi servirebbe a poco: non credo che tra un mese possa cambiare qualcosa

Il tema stop al campionato è sempre un argomento caldo in vista dell’Assemblea straordinaria di LBA in programma giovedì.

A parlarne è stato ancora Salvatore Trainotti a Il Trentino.

“Quando abbiamo cominciato la stagione, conoscevamo le difficoltà alle quali saremmo andati incontro. Sapevamo anche che avremmo potuto dover giocare senza il pubblico.

La società che rappresento ha deciso di accettare questa situazione. Del resto, fermarsi servirebbe a poco: non credo che tra un mese possa cambiare qualcosa.

Andare avanti giocando a porte chiuse, con i problemi legati alla pandemia, non è semplice, ma questo vale per qualsiasi ambito economico”.

Commenta