Tortona supera Ferrara 70-58 e raggiunge le semifinali di coppa

Tortona supera Ferrara 70-58 e raggiunge le semifinali di coppa

La squadra di coach Ramondino sfiderà Napoli in semifinale

E’ di Tortona il terzo posto in semifinale a Cervia, frutto del successo 70-58 su Ferrara nel terzo quarto di finale. La squadra allenata da coach Ramondino ha un avvio a dir poco disastroso (0 punti nei primi sei minuti) ma non si scompone e, un passo alla volta, ricuce lo strappo, andando avanti nel secondo tempo e controllando nel finale. Fabi top scorer nel successo sulla Top Secret (4/26 da 3), non pesa l’assenza di Gazzotti. Domani sfida contro Napoli per un posto in finale.

Partenza perfetta di Ferrara che in poco più di 90 secondi è 6-0, trascinata da Pacher. Il timeout immediato non produce i risultati sperati, Tortona non ha ancora messo punti a referto ma gli avversari sprecano diverse opportunità per allungare, ‘solo’ +10 il vantaggio a metà primo quarto. Ambrosin rompe il digiuno dopo oltre 6 minuti ed 11 errori al tiro, Severini non riesce a completare la giocata da tre punti ed un confusionario primo quarto si chiude con il 14-6 in favore degli uomini di Spiro Leka.
D’Ercole scalda la mano dalla distanza, Baldassarre realizza da sotto (nella sfida tra ex Dinamo) ma con la correzione a rimbalzo di Cannon la Bertram prova timidamente a riavvicinarsi, 11-16 al 13′. Filoni sulla sirena dei 24 segna il +8, le squadre accumulano giri in lunetta ed alla tripla di Sanders (primo canestro per lui) risponde Pacher, in un momento del match in cui non mancano le palle perse sul parquet. Mascolo accelera e brucia la difesa per il -1, Tortona recupera il possesso ed è ancora lui che con l’ultimo tiro del primo tempo regala il vantaggio ai suoi, 26-25 lo score.

Doppia tripla dall’angolo per Fabi per inaugurare il terzo periodo, Vencato risponde ma Derthona aumenta l’intensità difensiva e raggiunge i due possessi pieni di vantaggio, 36-30. L’italo-argentino allunga ulteriormente con il terzo canestro dall’arco, Baldassarre reagisce ed Hasbrouck trova un ottimo momento per sbloccarsi, con una mancata giocata da 4 punti. Il tap-in vincente di Pacher carica la Top Secret, D’Ercole gela gli avversari con sei punti in un amen ma la sfida è ancora lunga: 50-45 a dieci dal termine.
Gara in parità grazie al 5-0 Ferrara in avvio di ultimo parziale, Sanders schiaccia arricchendo la giocata con il libero supplementare e l’inerzia sembra passare nuovamente nelle mani di Tortona, con canestro di Ambrosin e stoppata di Fabi sul 55-50. Cannon lavora di forza spalle a canestro, il vantaggio sale in doppia cifra con i liberi di Tavernelli, rassicuranti entrando nell’ultimo minuto della gara. Tortona centra il successo 70-58 e raggiunge la GeVi in semifinale.

Tortona: Fabi 17, Mascolo 14, D’Ercole 9, Cannon 8, Severini 7, Sanders 6, Tavernelli 5, Ambrosin 4
Ferrara: Baldassarre 14, Pacher 10, Vencato 9, Dellosto 7, Hasbrouck 5, Panni 4, Fantoni 4, Zampini 3, Filoni 2

Commenta