Tortona si prende gara-3: superata al Taliercio Venezia

Tortona si prende gara-3: superata al Taliercio Venezia

Tortona batte Venezia al Taliercio. 63-73 il finale.

Tortona vince al Taliercio gara-3 e si porta così avanti sul 2-1 nella serie contro Venezia ribaltando nuovamente il fattore campo. La squadra di Marco Ramondino impone la propria forza difensiva limitando al meglio l’attacco degli uomini di coach Walter De Raffaele. Per i bianconeri è Mike Daum l’mvp del match autore di 19 punti, seguito da Jamaar Sanders con 15 e un superbo 4/4 dall’arco; fondamentale anche l’apporto di JP Macura con 11 punti e Tyler Cain con 10. Agli oro-granata a poco servono i 16 di Jeff Brooks e 15 di Jordan Theodore. Si torna in campo sabato sera alle ore 21, ancora al Taliercio, per gara-4. 63-73 il finale.

Primo quarto

Quintetti di partenza come da copione, Venezia schiera: Theodore, Tonut, Bramos, Brooks e Watt, Tortona risponde con: Wright, Sanders, Macura, Daum e Cain. Impatto eccellente della formazione ospite subito avanti di quattro lunghezze grazie a Macura e Daum. L’Umana si affida prontamente a Watt: due canestri del lungo oro-granata regalano il 4-6 alla squadra di casa, punteggio che diventa pari 6 con i liberi di Theodore. Derthona allunga sul +5, 8-13 al 5’ con due triple di Sanders. Un’altra bomba dei piemontesi, siglata da Wright, vale il +8 a 4 minuti dalla fine del quarto; gli uomini di Ramondino mantengono gli otto punti di vantaggio fino alla prima sirena terminando con il punteggio di 12-20 con la Reyer che a referto scrive un pesante 0/6 da tre punti.

Secondo quarto

Ad inizio del secondo periodo, l’Umana si sblocca dall’arco con Mazzola, 18-20 al 12’. Derthona reagisce immediatamente e con Filloy rimette due possessi di vantaggio sugli avversari, 18-24 al 14’. Dopo il timeout di De Raffaele, Venezia schiera due play contemporaneamente (Theodore e De Nicolao) e raccoglie un break di 5-0 con la Bertram che non segna per quasi quattro minuti, 23-24 al 17’. I Bianconeri trovano ancora punti da un ottimo Cain che mette il piazzato del 25-30 al 18’; negli ultimi 30 secondi del secondo periodo arriva un canestro di Brooks e la tripla di Daum con cui si va all’intervallo lungo e con il punteggio che vede gli ospiti avanti sul 30-36.

Terzo quarto

Si apre subito con una super giocata di Daum, 30-39. Daum entra da protagonista nel match con la bomba del +10 (32-42). Tortona trova i punti del +11, ma Venezia non molla affidandosi a Tonut e Theodore, 40-47 al 25’. Nonostante le pessime percentuali al tiro, l’Umana prova a rimanere in partita, ma Sanders e Macura allungano sul +9, 48-57 alla chiusura del terzo periodo.

Quarto quarto

L’ottima circolazione di palla di Derthona produce la bomba di Severini per il nuovo +11 e poi un produttivo Macura sigla i punti del 49-61 al 32’. I Leoni piemontesi allungano sul +14  a metà quarto e gestiscono al meglio il vantaggio, l’ultimo a mollare sono Brooks e De Nicolao, ma non serve ai lagunari per recuperare il divario. 63-73 il finale

Commenta