Tezenis Verona – Openjobmetis Varese | La situazione e come vederla in tv

Credit: Ciamillo & Castoria
Credit: Ciamillo & Castoria

Bortolani al debutto con i padroni di casa

L’8ª giornata si chiude con la sfida tra Tezenis Verona e Openjobmetis Varese. I veneti sono tornati alla vittoria sul parquet di Reggio Emilia mentre i biancorossi hanno vinto nell’anticipo dello scorso turno contro Venezia. Tra le fila dei gialloblu ci sarà il debutto di Giordano Bortolani.

Fonte:LBA

Dove vederla: domenica 27 novembre 2022 ore 20.00, Eleven Sports ed Eurosport 2

Arbitri: Carmelo Paternicò, Alessandro Perciavalle, Sergio Noce

I PRECEDENTI

Sono 23 i precedenti tra Verona e Varese in Serie A, tutti giocati in regular season escluse le due gare di Coppa Italia della stagione 2000/01.

Il conto delle vittorie è a favore di Verona (12-11) mentre nelle gare giocate in casa dalla Scaligera il bilancio è di 8-3 per i padroni di casa.

L’ultima vittoria dei biancorossi in Veneto risale alla stagione 1998/99: Muller Verona-Pall.Varese 82-90.

LE DICHIARAZIONI

Alessandro Ramagli, coach Tezenis Verona: “Nel giro di poco meno di una settimana incontreremo le due squadre appaiate al terzo posto in classifica. La prima è Varese, squadra costruita secondo canoni molto particolari che possiamo considerare, certificando questa cosa con la vittoria casalinga contro Venezia, la squadra sorpresa di questo campionato. Ha talento diffuso, utilizza i primi secondi del possesso per stressare la difesa avversaria. Varese sa essere difensivamente resiliente anche se talvolta ha delle situazioni di mismatch, legato alla struttura della squadra che accetta questo tipo di situazione. È una squadra che è partita benissimo vincendo 5 partite su 7 e le due che hanno perso gli sono scappate dalle mani negli ultimi secondi. Sono in grande confidenza, in grande fiducia e vengono da quattro vittorie consecutive. Questo per fare capire quanto sarà importante avere un approccio difensivo di qualità, molto diverso rispetto a quello di Reggio Emilia, qui dobbiamo giocare contro una squadra che stressa la difesa nei primi secondi del possesso. Dovremo inoltre avere la lucidità offensiva per sapere quando dover correre e poterlo fare perché anche se loro sono una squadra che gioca una pallacanestro di alto ritmo è importante non perdere le proprie qualità e caratteristiche”.

Tomas Woldetensae, guardia Openjobmetis Varese: “Stiamo attraversando un periodo positivo e ciò ci rende particolarmente felici ed ottimisti per il proseguo del campionato; ci sentiamo pronti ad affrontare ogni tipo di squadra e Verona, che incontreremo domenica sera, non è da meno. Dobbiamo affrontarla con la stessa grinta che abbiamo messo nelle gare precedenti giocando la nostra pallacanestro fatta di velocità, attenzione difensiva e rapide transizioni offensive; ci dobbiamo concentrare esclusivamente su di noi per riuscire ad avere la meglio. La nuova metodologia di lavoro? Avendo giocato in USA personalmente posso dire di essere abituato allo stile “americano” anche se a Virginia lo stile di allenamento è più vicino a quello “europeo”. Ad ogni modo, provare cose nuove aiuta sempre a stimolarsi e a conoscere meglio tutte le sfaccettature della pallacanestro. Ci aspettavamo un inizio così? Sicuramente siamo andati oltre le aspettative che c’erano e ne siamo fieri anche perché riuscire ad andare controcorrente è sempre stimolante; lo testimoniano i tantissimi tifosi che sono venuti al palazzetto a vederci nelle nostre ultime uscite”.

Commenta