Tesseramenti stagione 2020-2021, ecco come funziona la “clausola Covid”

Tesseramenti stagione 2020-2021, ecco come funziona la “clausola Covid”

Nella prossima stagione nei contratti dei giocatori comparirà una “scrittura aggiuntiva”, che andrà a integrare e modificare gli accordi soprannominata «clausola covid»

Nella prossima stagione nei contratti dei giocatori comparirà una “scrittura aggiuntiva”, che andrà a integrare e modificare gli accordi soprannominata «clausola covid» a discrezione dei club.

Di fatto, una serie di tagli degli accordi in merito al ripalesarsi di un’emergenza che metta a rischio il regolare svolgimento di Serie A, Supercoppa ed eventuale competizione europea. Il tutto, legato alle seguenti condizioni:

stagione cancellata definitivamente prima del via ufficiale: decadenza del contratto

ingaggio percepito 0%

stagione cancellata definitivamente dopo il via ufficiale

ingaggio percepito 25% dal giorno della cancellazione sino al termine della stagione

stagione sospesa dopo il via ufficiale ma con possibilità di allenamento

ingaggio percepito 50% dal giorno della sospensione sino al termine della stagione

stagione sospesa dopo il via ufficiale ma senza possibilità di allenamento

ingaggio percepito 25% dal giorno della sospensione sino al termine della stagione

In caso di differimento del via della stagione, anche il contratto in essere avrebbe data di inizio e di conclusione differita a seconda del nuovo calendario.

Commenta