Suns, parla Robert Sarver: Possiamo compiere il passo successivo…

Phoenix durante la offseason ha rinforzato il roster con pochi arrivi per la second unit: JaVale McGee, Landry Shamet ed Elfrid Payton.

Robert Sarver, owner dei Phoenix Suns, non vede l’ora di portare in Arizona il primo titolo NBA.

A suo parere, la prossima stagione potrebbe essere quella giusta: “Prima di tutto abbiamo una buona base, il coaching staff, il front office e le nuove strutture per gli allenamenti. Poi, i giocatori e i leader della nostra squadra sono altamente competitivi. L’anno scorso hanno sentito da vicino il profumo del successo, e sanno cosa potrebbe significare per loro, per tutta l’organizzazione e per la comunità. Per questo sono entusiasti di provarci di nuovo”.

Phoenix durante la offseason ha rinforzato il roster con pochi arrivi per la second unit: JaVale McGee, Landry Shamet ed Elfrid Payton.

“Penso che i nuovi giocatori ci aiuteranno, in parte lo abbiamo già visto durante la preseason. Penso che se sommiamo i nuovi arrivi alla nostra buona base, e a quella che io chiamo la crescita organica dei nostri giocatori più giovani, il risultato è che avremo l’opportunità di compiere il passo successivo”.

Un consiglio non richiesto, ci sono altri due giorni per estendere il contratto di DeAndre Ayton… 

Commenta