Steve Nash: La difesa sarà la nostra priorità n.1

Photo: Matteo Marchi
Photo: Matteo Marchi

Nash ha riunito nel suo staff il terzetto dei Suns del 'Seven seconds or less' con Mike D'Antoni e Amar'è Stoudemire

Steve Nash, coach dei Brooklyn Nets, parla della mentalità che ha intenzione di instillare nel suo team.

“La difesa sarà la nostra priorità numero 1, proteggere il pitturato e il ferro sarà la base della nostra difesa. Senza condividere tutti i principi che stiamo costruendo e tutte le cose che stiamo progettando in questo momento, posso semplicemente assicurare che siamo consci del fatto che per vincere un campionato dovremo essere una squadra difensiva molto forte. Per questo serve grande coesione, chiara comprensione dei nostri principi ed essere in grado di eseguirli, magari cambiando dettagli sera dopo sera perché ogni squadra che affronteremo sarà diversa”.

Le sue idee per l’attacco.

“Non voglio proporre troppi concetti, preferisco parlare di principi, idee che permettano ai nostri giocatori di collaborare con noi, per poter avere un ruolo nel modo in cui evolverà la chimica di squadra. Voglio un gioco veloce, dobbiamo allargare il campo per creare opportunità in penetrazione ai nostri ball-handlers. Attaccare i Closeouts, un sacco di pensieri filosofici (….) di alto livello e, naturalmente, progetteremo dei set offensivi che pensiamo si adattino al nostro gruppo, ma non vogliamo esagerare con regole rigide in attacco”.

 

Fonte: NBA.com.

Commenta