Stephen Curry difende il rookie Wiseman: “Io venivo messo in panchina per Acie Law”

Law aveva giocato a Golden State prima di vincere due volte l'Euroleague con l'Olympiacos

Stephen Curry ha rilasciato alcune dichiarazioni per difendere ed incoraggiare James Wiseman, il quale ultimamente sta vivendo degli alti e bassi dopo un buon inizio di stagione.

“Per lui sono tutte opportunità per imparare. Lui è un perfezionista, vuole contribuire il più possibile ed è bello vedere che si aspetta molto da sé stesso. Ma non deve scoraggiarsi troppo se ha prestazioni negative, deve mantenere la calma e questo aiuterà lui e anche noi come squadra nel corso della stagione. Gli alti e bassi succedono, era successo anche a me e credo che ve lo ricordiate quando venivo messo in panchina per Acie Law, questi momenti capitano, bisogna affrontarli e prenderli come lezioni dalle quali poter imparare.”

Fonte: Anthony Slater.

Commenta