Steph Curry esalta LeBron James per la sua capacità di continuare a giocare ad alto livello

LeBron è il terzo miglior realizzatore della storia NBA, dietro (per ora) due mostri sacri come Kareem Abdul-Jabbar e Karl Malone

Prima di decidere con 30 punti la sfida di preseason tra Warriors e Lakers, Steph Curry ha speso parole importanti per LeBron James.

A suo dire il ‘prescelto’ ha stabilito un nuovo standard di longevità grazie alla sua incredibile capacità di rimanere tra i migliori in campo nonostante i quasi 37 anni e le 18 stagioni in NBA.

“Siamo seri, cos’è lui, nel suo 18esimo anno? Nove finali consecutive, tutti i traguardi che ha tagliato. Come giocatore  cerchi di sostenere il tuo prime il più a lungo possibile, quindi conosci il lavoro che c’è dietro. Specialmente nelle offseason, specialmente nel come ti prendi cura del tuo corpo, della tua mente. Equilibrio in campo, ma anche fuori dal campo”.

La star dei Warriors ha rivelato di conservare ancora la sua maglia di Davidson firmata da LeBron nel 2008, durante il suo secondo anno al college.

 

Fonte: Espn.

Commenta