Stefano Tonut: Mi piace essere considerato un riferimento nelle situazioni che contano

Foto Ciamillo
Foto Ciamillo

Le parole di Tonut: Mi stimola a superarmi ogni giorno nel lavoro, arrivare prima in palestra e restare dopo l’allenamento

Stefano Tonut, reduce dalla sua miglior prova in Serie A, ha rilasciato una lunga intervista a Piero Guerrini di Tuttosport.

“Sono ostato fortunato a trovare un posto dove crescere a livello fisico, mentale, tecnico, anche come persona. Ora mi piace essere considerato un riferimento nelle situazioni che contano. Mi stimola a superarmi ogni giorno nel lavoro, arrivare prima in palestra e restare dopo l’allenamento” ha detto Tonut. “Bandiera della Reyer? Nel professionismo ormai è difficile trovare un giocatore di riferimento, che rappresenti e trasmetta la cultura societaria. Ma era quello che cercavo io quando ho firmato il primo contratto, comunque di 5 anni. Sono stato fortunato a vivere in un club ambizioso, che li ha raggiunti. Fu una scelta azzeccata, la ripeterei sempre”.

Commenta