Stefano Mancinelli: Le partite che contano sono quelle che valgono due punti

Stefano Mancinelli: Le partite che contano sono quelle che valgono due punti

Il capitano della Fortitudo Bologna Stefano Mancinelli: Noi lavoreremo per essere davvero pronti dal momento in cui partirà il campionato

Il capitano della Fortitudo Bologna Stefano Mancinelli ospite della redazione del Carlino. Ecco due sue dichiarazioni.

«Non dobbiamo far finta di non sapere che oggi quasi tutte le società sono in difficoltà. I club producono uno spettacolo e hanno bisogno che la gente possa andare a vederlo pagando il biglietto. Senza questo fatturato è difficile andare avanti, per questo ci auguriamo che presto si possa arrivare a 100 per cento facendo entrare solo chi ha il Green pass. Qui non stiamo parlando di qualche realtà che fa fatica, ma di un sistema che si ferma se non ha il contributo del pubblico».

«Le difficoltà ci sono state e noi siamo i primi ad essere dispiaciuti per i risultati. La partite che contano, però, sono quelle che valgono i due punti e noi lavoreremo per essere davvero pronti dal momento in cui partirà il campionato restando concentrati solo su questo obiettivo. Al derby in questo momento non possiamo pensare: sappiamo che importante, ma c’è ancora tanta strada di fare prima di questo appuntamento».

Commenta