Stefano Bonaccini: Più che numeri di presenze fisse servono percentuali di affluenza

Stefano Bonaccini: Più che numeri di presenze fisse servono percentuali di affluenza

Stefano Bonaccini, presidente della Regione Emilia-Romagna: Resta il fatto che dobbiamo essere assolutamente prudenti e dare alla sicurezza in merito al Covid la massima priorità

Stefano Bonaccini, presidente della Regione Emilia-Romagna, analizza la situazione palasport per la Gazzetta di Reggio.

«Penso che invece che un numero assoluto di presenze uguale per tutti gli impianti, sia meglio fare riferimento ad una percentuale, qualunque essa sia, della capienza omologata delle varie strutture. Questo per non porre sullo stesso piano la Scala di Milano e il piccolo teatro comunale, o gli immensi stadi e i palazzi dello sport dove si giocano i campionati di serie A con i ben più piccoli impianti dove giocano le serie minori».

«Resta il fatto che dobbiamo essere assolutamente prudenti e dare alla sicurezza in merito al Covid la massima priorità. Al momento l’Italia sul fronte del contagio è in una situazione nettamente migliore di tanti Stati a noi vicini, ma è un attimo, se si commettono errori di valutazione, ripiombare in una grave e tragica crisi sanitaria»

Commenta