Spoelstra: La lunghezza del roster è un punto di forza, Jimmy Butler è il nostro go-to-guy

Gli Heat hanno vinto tutte e 3 le sfide con i Pacers in regular season

Erik Spoelstra parla dell’ottima prova dei suoi Miami Heat contro gli Indiana Pacers, sconfitti 114-92 con ben 7 atleti in doppia cifra più uno a quota 8 punti.

“La lunghezza del roster è un punto di forza a nostro favore, tra quelli più importanti. Abbiamo molta varietà in attacco, ma non ci sono dubbi sul fatto che Jimmy Butler sia il go-to-guy. Non mi interessa la sua percentuale dal campo, stava dettando il gioco. La palla passava sempre dalle sue mani. Questa è la definizione di un go-to-guy “.

La star degli Heat ha festeggiato a modo suo il netto successo nello scontro diretto sul ‘rivale’ T.J. Warren.

 

Visualizza questo post su Instagram

mood

Un post condiviso da Jimmy Butler (@jimmybutler) in data:


Gli Heat hanno vinto tutte e 3 le sfide con i Pacers in regular season, la quarta è in programma Venerdì.

Inoltre i due team potrebbero ritrovarsi di fronte nel primo turno dei playoff.

Commenta