Smart, Tatum e Walker guidano i Celtics al 2-0 sui Raptors

Smart, Tatum e Walker guidano i Celtics al 2-0 sui Raptors

102-99 il finale in favore del team guidato da Brad Stevens.

Con un grande quarto periodo i Boston Celtics risalgono dal -12 e si portano sul 2-0 nella serie con i campioni in carica dei Toronto Raptors.

Dopo un primo tempo equilibrato, nel terzo parziale Toronto prova la fuga con un OG Anunoby (20+7 rimbalzi) ispirato, ma Jayson Tatum tiene i verdi in linea di galleggiamento lucrando punti facili dalla lunetta. Canadesi a +8 a inizio quarto periodo, poi si scatena Marcus Smart, che con 5 triple consecutive – l’ultima un gioco da 4 punti- lancia la volata finale. Kyle Lowry prova a reagire, ma i campioni in carica segnano appena 11 delle 40 conclusioni dalla lunga distanza tentate. Sulla sirena Fred VanVleet non trova la tripla del pareggio, finisce 102-99.

Per Boston il top scorer è Jayson Tatum, che aggiorna a quota 34 il suo career high nei playoff, tirando 8/17 dal campo e 14/14 ai liberi. Marcus Smart ne mette 19 con 3 rimbalzi e 2 stoppate, più gli elogi di coach Stevens: “Non è un caso se da quando è arrivato qui non abbiamo mai mancato l’appuntamento con i playoff, è un vincente”.
Kemba Walker litiga con il canestro nel primo tempo, ma si fa sentire nell’infuocato rush finale. Per lui 17 punti con 6 rimbalzi e 4 assist. Jaylen Brown domina nella sua metà campo, chiude con 16 punti, 8 rimbalzi, 3 recuperi e 2 stoppate.

Toronto fatica molto contro la difesa schierata dei verdi, detto di Anunoby, da segnalare le prove di Serge Ibaka -17+9+2 stoppate-, Kyle Lowry -16+7 assist e 4 rubate, 5/16 FG- e Fred VanVleet -19+5+7 assist, 8/22 FG-.

 

Commenta