Sims: Se resteremo concentrati, presto arriverà anche la vittoria

Reggio Emilia attesa domani al Palaverde per la sfida contro Treviso

Henry Sims parla con il Resto del Carlino prima della sfida tra la sua Unahotels Reggio Emilia e la De’Longhi Treviso.

Come uscire dal momento negativo.

“Dobbiamo focalizzarci su ogni singola partita e su ogni situazione, cercando di essere più solidi e continui nell’arco dei quaranta minuti. Cerchiamo poi di non demoralizzarci se i nostri avversari segnano dei canestri forzati o quasi impossibili, come è successo con Brescia. Questa è la chiave a mio avviso e sono convinto che se resteremo concentrati, presto arriverà anche una vittoria”.

La partita contro Treviso.

“Non mi interessa il minutaggio, l’importante è che io riesca a dare intensità su entrambi i lati del campo quando coach Martino mi chiamerà in causa, sicuramente mi farò trovare pronto. Stiamo facendo un buon lavoro, veniamo da una settimana molto intensa e stiamo lavorando moltissimo sulla nostra compattezza”

Sulla possibilità di giocare con il doppio centro, insieme ad Elegar.

“Abbiamo provato questa soluzione alcune volte in allenamento e credo con buoni risultati, ma è una cosa che stiamo inserendo senza fretta e probabilmente sarà utile più in prospettiva che nell’immediato”.

Al debutto l’ex Georgetown ha realizzato 17 punti in 17 minuti nella sconfitta contro Brescia.

Commenta