Simone Zanotti: Repesa ci ha invitati a non demoralizzarci

Foto Ciamillo
Foto Ciamillo

Zanotti: L’assenza del capoallenatore si è fatta sentire perché percepisci la sua presenza, ti fa accorgere di cose che non riusciamo a vedere, sa prevenire oltre che curare e porre attenzione su particolari non semplici da percepire

Simone Zanotti è convinto che la VL Pesaro reagirà alle due sconfitte anche grazie al ritorno in panchina di coach Jasmin Repesa.

VL Pesaro: Jasmin Repesa torna al comando della squadra

Queste le parole di Zanotti a Il Corriere Adriatico.

“Ha diretto l’allenamento e ci ha invitati a non demoralizzarci. Abbiamo perso due gare perché c’è stato l’approccio sbagliato, non abbiamo disimparato a giocare. Bisogna solo prestare più attenzione ai dettagli e sistemare due/­tre cose” ha detto Zanotti.

”L’assenza del capoallenatore si è fatta sentire perché percepisci la sua presenza, ti fa accorgere di cose che non riusciamo a vedere, sa prevenire oltre che curare e porre attenzione su particolari non semplici da percepire. Tutto questo fa di lui l’allenatore che è, anche se Paolo e Luca hanno svolto un buonissimo lavoro” ha continuato.

“Virtus Bologna? Senza pubblico è triste, è sempre stata una sfida super sentita, peccato. È importante anche per giocatori, io sono qui da tre anni e lo sento anche io come un derby. È bello affrontare squadre forti e competitive”.

Commenta