Shengelia: In estate pensavo alla NBA, ma il progetto di Bologna mi ha convinto

Credit: Ciamillo & Castoria
Credit: Ciamillo & Castoria

L'ala georgiana sta recuperando da un infortunio alla spalla rimediato con la nazionale

Tornike Shengelia, ala forte della Segafedo Virtus Bologna, in una recente intervista con Eurohoops ha ripercorso le tappe della sua offseason.

“Durante l’estate avevo in mente di tornare in NBA, e avevo molte altre offerte da diversi club. Alla fine, insieme alla mia famiglia, ho deciso di firmare un nuovo contratto qui con la Virtus. Ovviamente avevo già visto il sistema e il modo di lavorare della squadra. Mi piace il progetto, l’allenatore, i giocatori e la città è fantastica. Queste cose combinate insieme mi hanno spinto a prendere questa decisione”.

Shengelia è ai box dopo l’infortunio alla spalla rimediato durante una sfida di qualificazione ai Mondiali 2023.

“È un vero peccato che non potrò giocare all’inizio. Ma questo fa parte dello sport, ci sono già passato e cercherò di tornare il più forte possibile”.

La chiusura con le sue considerazioni sulla rivalità tra Virtus Bologna e Olimpia Milano.

“Penso che sia sempre stata una rivalità speciale, da molto prima che io arrivassi qui e molto prima che entrambe le squadre giocassero in EuroLeague. Anche loro hanno avuto molte grandi aggiunte, sarà molto interessante. Stiamo per affrontarli nella prima partita ufficiale della stagione in Supercoppa Italiana. Sarà sempre molto emozionante: Non vedo l’ora di giocare contro di loro”.

Commenta