Serie A2 Old Wild West: tutto sulla terza giornata del girone rosso

LNP Foto/Scaligera Basket Verona
LNP Foto/Scaligera Basket Verona

Si gioca la terza giornata di Serie A2 Old Wild West nel girone Rosso: anticipo sabato 16 ottobre tra Nardò e Scafati, tra due delle squadre ancora imbattute. Domenica 17 le altre sfide del turno

CALENDARIO
Si gioca la terza giornata di Serie A2 Old Wild West nel girone Rosso: anticipo sabato 16 ottobre tra Nardò e Scafati, tra due delle squadre ancora imbattute. Domenica 17 le altre sfide del turno.

Sabato 16 ottobre, ore 20.30
Brindisi: Next Nardò-Givova Scafati

Domenica 17 ottobre, ore 18.00
Chieti: LUX-Atlante Eurobasket Roma
Latina: Benacquista Assicurazioni-Umana Chiusi
Ferrara: Top Secret-OraSì Ravenna
Cento: Tramec-Tezenis Verona
Osimo: Ristopro Fabriano-Allianz Pazienza San Severo
Forlì: Unieuro-Stella Azzurra Roma

CLASSIFICA

Squadre Punti Vittorie Sconfitte
Next Nardò 4 2 0
Unieuro Forlì 4 2 0
Umana Chiusi 4 2 0
OraSì Ravenna 4 2 0
Givova Scafati 4 2 0
Top Secret Ferrara 2 1 1
Benacquista Assicurazioni Latina 2 1 1
Stella Azzurra Roma 2 1 1
Allianz Pazienza San Severo 0 0 2
Tramec Cento 0 0 2
LUX Chieti 0 0 2
Ristopro Fabriano 0 0 2
Atlante Eurobasket Roma 0 0 2
Tezenis Verona* -1 1 1

*Tezenis Verona 3 punti di penalizzazione

OLD WILD WEST TITLE SPONSOR LNP
Old Wild West
, la catena di burger&steak house numero uno d’Italia, si conferma per il quinto anno Title Sponsor dei campionati di Serie A2 e di Serie B. Entra a far parte della TRIBÙ DEL BASKET! Da Old Wild West, portando in cassa il biglietto della partita oppure l’abbonamento LNP, avrete il 15% di sconto tutti i giorni (ristoranti aderenti sul sito www.oldwildwest.it/LNP).

LA SERIE A2 IN DIRETTA SU LNP PASS
Il campionato di Serie A2 Old Wild West è proposto integralmente in diretta streaming sulla piattaforma LNP Pass, al settimo anno di attività. È possibile accedere ai contenuti della piattaforma, realizzata in partnership con Viewlift, da web, mobile, Smart TV e console di gioco. LNP è la prima lega europea di basket veicolata su Amazon Fire TV, IOS TV e Roku AppS. Il servizio, in abbonamento, è raggiungibile al link https://lnppass.legapallacanestro.com/ e su App iOS e Android.

 

LE PARTITE

NEXT NARDÒ – GIVOVA SCAFATI
Dove: PalaPentassuglia, Brindisi
Quando: sabato 16 ottobre, 20.30
Arbitri: Gagno, Bonotto, Miniati
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3aRFdd3

QUI NARDÒ
Marco Gandini (allenatore) – 
“Incontriamo una squadra allestita per provare a vincere il campionato e siamo consapevoli di dover alzare il nostro livello fisico e mentale se vogliamo competere per 40 minuti. Le due vittorie consecutive ci danno la tranquillità giusta per affrontare Scafati senza particolare pressione, ma semplicemente godendoci una partita ad alto contenuto tecnico davanti al nostro pubblico, mantenendo intatta la nostra ambizione di poter essere competitivi contro tutti. Sono sicuro che se saremo bravi mentalmente a reggere l’urto fisico dei campani potremmo regalare ai nostri tifosi un’altra partita emozionante”.
Antonio Caracciolo (dirigente) – “Veniamo da due vittorie consecutive e bisognerà tentare di sfruttare l’entusiasmo che circonda l’ambiente. Tuttavia si tratta di una partita difficilissima contro una squadra allestita per essere una delle protagoniste principali di questo campionato. La nostra società è estremamente soddisfatta di quanto fatto fino ad ora dai ragazzi e dallo staff tecnico. Vincere contro Scafati vorrebbe dire fare un ulteriore passo in avanti in quel percorso di crescita costante che è poi l’obiettivo principale prefissato ad inizio stagione. Non dimentichiamo, però, che siamo una matricola e che ci affacciamo per la prima volta nella nostra storia in un campionato di Serie A2 e, dunque, anche una eventuale sconfitta non rappresenterebbe di certo un dramma. Tuttavia siamo sicuri che i ragazzi ce la metteranno tutta per regalare un’altra soddisfazione al meraviglioso pubblico granata che, senza paura di essere smentiti, rappresenta una delle più belle realtà a livello nazionale”.
Note – Tutto pronto per la sfida di sabato alle ore 20:30 al PalaPentassuglia di Brindisi. La Pallacanestro Next Nardò, a punteggio pieno dopo la vittoria in trasferta con l’Atlante Eurobasket Roma ed in casa con la Tramec Cento, affronterà un’altra compagine che ha raggranellato due vittorie nelle prime due gare fino ad ora disputate: la Givova Scafati. Il Toro tenterà, dopo una partenza con il botto, di confermare il buon momento, tentando di sfruttare il buono stato di forma degli atleti che compongono il roster per questa stagione in Serie A2. Di contro una squadra blasonata che non ha mai nascosto le proprie ambizioni di promozione e che tenterà di espugnare in ogni modo il PalaPentassuglia. La Next Nardò, dal canto suo, potrà contare sul calore del pubblico accorso numeroso già domenica scorsa in quel di Brindisi e sull’entusiasmo che circonda l’ambiente, dopo lo splendido inizio di campionato.
Media – Diretta streaming su LNP Pass.

QUI SCAFATI
Alessandro Rossi
 (capo allenatore) – “I risultati positivi aiutano a generare un clima sereno, ma non dobbiamo farci distrarre dai risultati e perdere di vista la crescita graduale nel medio e lungo termine della squadra, trovando sempre spunti per migliorarci. Quella che sabato sera ci attende a Nardò sarà una partita difficilissima, perché affronteremo una squadra che ha grande entusiasmo, che ha iniziato bene la stagione e dispone di atleti di indiscusso valore. Sarà per noi un ulteriore test di maturità, in cui metterci alla prova, per provare a fare un ulteriore passo in avanti e affrontare mentalmente con più continuità la sfida, a differenza dei precedenti incontri, evitando quegli alti e bassi che hanno condizionato un po’ le due precedenti apparizioni in campionato. L’aspetto ambientale avrà un peso specifico importante, il roster avversario è di buona caratura, come dimostrano le prestazioni fin qui disputate dagli statunitensi Ferguson e Thomas, da Poletti, Leonzio, La Torre e Fallucca, tutti atleti che conoscono bene questo campionato. Ci attende il compito più difficile tra quelli fin qui assegnati”.
Iris Ikangi (giocatore, ala) – “Le due vittorie conseguite nei primi due turni di campionato ci permettono di vivere lo spogliatoio e gli allenamenti con un clima di serenità, nel quale stiamo continuando a lavorare sodo, al di là dei risultati, con l’obiettivo di tenere sempre alto il livello di attenzione e di concentrazione, così da arrivare ad ogni partita preparati al meglio. Siamo attualmente al 70% della condizione fisica, possiamo fare molto di più e stiamo lavorando proprio per trovare quanto prima la migliore condizione possibile, nonostante qualche acciacco. Ora ci stiamo preparando ad affrontare una trasferta difficile a Nardò, contro una squadra dotata di grande talento, di cui conosco sia Ferguson che Poletti, con cui ho giocato insieme a Verona: giocatori esperti, con molti punti nelle mani, tra i più pericolosi di un team contro il quale non potremo permetterci i nostri soliti cali di concentrazione. Servirà durezza mentale, perché l’avversario potrà metterci in grossa difficoltà con il talento dei suoi tesserati, e servirà anche grande fisicità, perché i pugliesi hanno grande stazza e non sarà facile contenerli”.
Note – In dubbio la presenza in campo di Raucci, ancora alle prese con il lavoro differenziato a seguito dell’infortunio muscolare che lo ha tenuto fermo ai box già domenica scorsa nel match interno contro l’Atlante Roma.
Media – La partita sarà trasmessa in diretta video streaming dal sito Internet della Lega Nazionale Pallacanestro (tramite il servizio in abbonamento prepagato LNP Pass a questo link: https://lnppass.legapallacanestro.com/). Aggiornamenti in tempo reale saranno resi noti attraverso la pagina Facebook ufficiale del club e tutti gli altri canali social (Telegram, Instagram e Twitter). Inoltre, sarà possibile assistere alla visione della gara in differita su TV Oggi (tasto 71 del digitale terrestre) nel giorno di martedì 19 ottobre (ore 20:40) ed in replica nel giorno di mercoledì 20 ottobre (ore 15:00).

 

LUX CHIETI – ATLANTE EUROBASKET ROMA
Dove: PalaTricalle “Sandro Leombroni”, Chieti
Quando: domenica 17 ottobre, 18.00
Arbitri: E. Bartoli, Almerigogna, Roiaz
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3aDokSY

QUI CHIETI
Massimo Maffezzoli (allenatore) – 
“Roma è una squadra intensa, tosta, che ha l’ossatura dell’anno scorso e quindi di un campionato strepitoso, ha delle certezze in alcune individualità, su tutte Davis, che è il loro primo riferimento offensivo. Nemmeno Hill è da sottovalutare, così come Pepe che, seppur non arriva da due prestazioni brillanti, tornando a giocare in Abruzzo vorrà fare bene. Queste sono tre punte all’interno di un gruppo molto solido, che fa dell’intensità e della voglia di stare assieme due caratteristiche importanti. È una squadra assolutamente più importante di quello che la classifica attuale dica. Mi aspetto una gara intensa, sia per le caratteristiche dei nostri avversari, sia perché sicuramente noi dobbiamo essere molto più intensi di quanto lo siamo stati a Verona”.
Kiryl Tsetserukou (giocatore) – “Siamo contenti di tornare a giocare davanti al nostro pubblico. Dopo due passi falsi, seppur contro grandi squadre, non vediamo l’ora di rialzarci tutti insieme. In settimana abbiamo lavorato analizzando tutto quello che non ha funzionato a Verona, siamo ansiosi di riscattarci. Roma è sicuramente un avversario importante, giocano un basket aggressivo e con tanta qualità ma noi faremo di tutto per conquistare la nostra prima vittoria stagionale”.
Note – Niente da segnalare.
Media – Diretta streaming su LNP Pass. Aggiornamenti a fine quarto nelle stories di Facebook (https://www.facebook.com/chietibasket1974) e Instagram (@chietibasket1974_official) sulla pagina ufficiale della Lux Chieti Basket 1974.

QUI EUROBASKET ROMA
Andrea Crosariol (assistente allenatore) –
 “Sul parquet si vedrà una vera battaglia sportiva, con entrambe le  squadre in cerca dei primi 2 punti. Si tratterà quindi di una partita fisica e nel corso della settimana, nonostante le assenze degli infortunati, ci siamo preparati a dovere. Dovremo stare molto attenti, oltre al loro quintetto, a Woldetensae e Tsetserukou, armi difficili da contenere dalla panchina”.
Alexander Cicchetti (giocatore) – “Domenica incontriamo una squadra affamata quanto noi per questa vittoria e siamo coscienti del fatto che dovremo andare in campo con la mentalità giusta, per un match che si prospetta molto intenso. Sarà importante per noi continuare a portare in campo i miglioramenti fatti durante il lavoro della settimana”.
Note – In dubbio Eugenio Fanti e Kenneth Viglianisi, indisponibile Gianluca Santini. Ex della gara: Matteo Graziani, Alessandro Amici, Massimo Maffezzoli (prima Eurobasket Roma, ora Chieti Basket 1974).
Media – Diretta in streaming su LNP PASS. Verranno forniti aggiornamenti in tempo reale della gara su tutti i canali social dell’Atlante Eurobasket Roma (Facebook, Twitter e Instagram). Diretta radiofonica su Timeout Channel.

 

BENACQUISTA ASSICURAZIONI LATINA – UMANA CHIUSI
Dove: PalaBianchini, Latina
Quando: domenica 17 ottobre, 18.00
Arbitri: Boscolo Nale, Barbiero, Bramante
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/2YL6taJ

QUI LATINA
Davide Bozzetto (giocatore)
 – “Siamo partiti bene con la vittoria su Verona, mentre a Ravenna, in alcuni frangenti, abbiamo avuto delle mancanze; ora veniamo da una settimana di grande lavoro e siamo pronti a lottare per riprenderci dal passo falso di domenica scorsa. Chiusi è una squadra neopromossa, ma ha già dimostrato il proprio valore, ha un roster con la giusta combinazione tra giocatori esperti e giovani promettenti. I due stranieri sono sicuramente ‘fuori categoria’, in particolare Wilson, quindi si prospetta una gara molto dura. Loro arriveranno a Latina carichi di entusiasmo e noi dovremo essere bravi a reggere l’impatto della loro spinta iniziale, per poi portare la partita sui nostri ritmi di gioco. I nostri tifosi, che spero intervengano numerosi al palazzetto, dovranno aspettarsi una gara tosta da parte nostra. Il loro calore ci darà sicuramente una mano. Giochiamo in casa nostra e speriamo di farli contenti e di renderli orgogliosi di noi”.
Note – Dambrauskas assente per infortunio al piede.
Media – La partita potrà essere seguita in diretta video in streaming, anche su dispositivi mobili, sul canale LNP Pass (servizio in abbonamento). Disponibili aggiornamenti del match in tempo reale sui canali social della Società.

QUI CHIUSI
Giovanni Battista Bassi (capo allenatore) 
– “Con San Severo non siamo stati brillanti come contro Ferrara, ma dobbiamo sempre renderci conto chi siamo, una neopromossa che si deve salvare e che la scorsa è stata una vittoria molto importante in casa. Parliamo comunque di un successo casalingo, forse con un punteggio eccessivamente ampio per quanto ha raccontato il campo, che nonostante la poca brillantezza ci ha reso molto contenti. Era importante anche in ottica del futuro perché a partire da quella con Latina ci aspettano due trasferte consecutive”.
Jeremiah Wilson (giocatore) – “Siamo molto felici di come abbiamo iniziato la stagione. Siamo partiti bene in campionato con due vittorie. Siamo una neopromossa, ma abbiamo dimostrato di saper combattere. Vogliamo continuare così, ascoltare le indicazioni del coach e seguire il suo piano partita. Dobbiamo andare avanti così per il resto della stagione”.
Note – Nessuna nota.
Media – Diretta streaming su LNP Pass. Aggiornamenti sui social e sul sito Internet della squadra.

 

TOP SECRET FERRARA – ORASÌ RAVENNA
Dove: MF Palace, Ferrara
Quando: domenica 17 ottobre, 18.00
Arbitri: Valzani, Martellosio, Lucotti
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3mPa6UZ

QUI FERRARA
Nando Maione (assistente allenatore)
 – “Affronteremo una squadra molto esperta, che ha due ottimi americani come Tilghman e Sullivan e italiani di categoria: compagine lunga, che ruota nove giocatori, così ha la possibilità di cambiare faccia durante la gara, facendo quintetti piccoli e grandi. L’OraSì è fra le squadre più in forma dell’inizio del torneo, contro Cento e Latina ha dimostrato di saper giocare assieme, condividendo il pallone. Dal canto nostro dovremo fare una gara solida in difesa, lottando su ogni pallone. In attacco dovremo essere bravi a coinvolgerci muovendo il pallone, partendo dall’atteggiamento avuto contro la Stella Azzurra. Attenzione a Tilghman, ritmo e intensità nelle cose che dovremo fare”.
Giovanni Vildera (giocatore) – “Ci aspetta una gara molto tosta, fisica, contro una squadra che si fa sentire a livello fisico. Dal canto nostro, vogliamo imporre il nostro gioco e la nostra fisicità, anche se avremo ancora delle assenze importanti, vogliamo ripetere in attacco ciò che abbiamo fatto contro la Stella Azzurra, in difesa dovremo migliorare sulle nostre carenze, ripetendo se possibile il match che abbiamo fatto in Supercoppa contro Ravenna. Attenzione ai loro due americani, a Cinciarini, Simioni, Denegri e Oxilia, giocatori che sanno il fatto loro. Dobbiamo dare tutto, siamo carichi, pronti per combattere fino alla fine”.
Note – Assenti Federico Zampini (operato alla spalla destra) e Agustin Fabi (lesione di secondo grado al polpaccio destro). Luca Vencato, a referto a Frosinone domenica scorsa, da martedì gradualmente ha ripreso a lavorare assieme ai compagni di squadra. Vita da ex: il mondo biancazzurro riabbraccerà l’attuale diesse dell’OraSì Mauro Montini, a Ferrara a cavallo delle gestioni Semper Basket e Basket Club e Giulio Gazzotti, a Ferrara ai tempi della gestione Fabio Bulgarelli. Settore giovanile: il Kleb offrirà l’ingresso a tutti i tesserati Scuola Basket, Vis 2008 e Gallo.
Media – Diretta streaming su LNP Pass (per abbonati). Aggiornamenti in tempo reale sui social del Kleb Basket Ferrara (Facebook e Instagram), cronaca e tabellino saranno presenti sui social del Kleb Basket Ferrara (Facebook, Instagram e Twitter) nel post gara. Le gare del Kleb saranno trasmesse ogni lunedì alle ore 23.00 su Tele Ferrara Live (ch. 118 del DTT) e ogni martedì alle ore 8.00 su Telestense (ch. 16, 113 e 298 del DTT).

QUI RAVENNA
Mauro Zambelli (primo assistente)
 – “A Ferrara ci aspetta una partita molto difficile. Giochiamo contro una avversaria tra le migliori del girone, che ha un roster profondo malgrado le defezioni. Dovremo essere pronti ad affrontare quintetti con grande taglia fisica, che saranno forti nel gioco interno e a rimbalzo offensivo; sarà quindi necessario mantenere alto il livello della nostra prestazione difensiva come è stato nelle prime due giornate. Stiamo giorno dopo giorno cercando di cavalcare l’entusiasmo del buon inizio, senza perdere consapevolezza dei nostri limiti attuali. In particolare stiamo focalizzando l’attenzione sul migliorare il ritmo e la precisione delle esecuzioni d’attacco”.
Austin Tilghman (giocatore) – “Ferrara è un’avversaria tosta, come abbiamo visto nella partita in casa loro durante la Supercoppa. Noi siamo una squadra completamente diversa rispetto ad allora e anche la gara di domenica sarà diversa, sicuramente molto dura e impegnativa e non vediamo l’ora di scendere in campo. È una trasferta vicina e ci aspettiamo anche il supporto dei nostri tifosi, domenica in casa ci hanno aiutato molto e voglio ringraziarli per il loro entusiasmo”.
Note – Niente da segnalare.
Media – Diretta streaming su LNP PASS (https://lnppass.legapallacanestro.com/). Aggiornamenti in diretta sui profili social dell’OraSì Basket Ravenna alla fine di ogni quarto (Facebook, Instagram, Whatsapp).

 

TRAMEC CENTO – TEZENIS VERONA
Dove: Milwaukee Dinelli Arena, Cento (Fe)
Quando: domenica 17 ottobre, 18.00
Arbitri: Maschio, Valleriani, Salustri
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/30jTkFH

QUI CENTO
Matteo Mecacci (allenatore) –
 “In queste prime partite ci è mancata la capacità di reagire ai momenti di difficoltà e il nostro ritmo in attacco e in difesa. Abbiamo lavorato per avere una maggiore concentrazione mentale, per essere più compatti e gestire meglio i ritmi gara. Verona è una squadra costruita per le primissime posizioni, dal grande talento offensivo: sia per gli esterni che per i lunghi. Sarà una sfida difficile da affrontare: loro avranno tanti punti nelle mani, ma noi li dovremo limitare il più possibile per arrivare alla nostra prima vittoria stagionale”.
Alex Ranuzzi (giocatore) – “Finora, oltre alla precisione al tiro è mancata la solidità. È questo che ci è mancato di più nelle prime due partite. Adesso occorre solo trovare una vittoria il prima possibile, è l’unico modo per non pensarci più e non stare a fare tragedie dove non esistono. Se questo gruppo gira come può allora se la gioca contro tutti, nessuno escluso. Domenica affrontiamo Verona, una delle squadre più forti del campionato, vogliamo giocarcela senza timore e trovare finalmente la vittoria. Abbiamo ancora qualche giorno per preparare la partita al meglio, vogliamo essere solidi e incominciare a vincere”.
Note – Roster al completo per la Tramec Cento. I giocatori biancorossi scenderanno accompagnati dai bambini di Strade APS, associazione centese, per ricordare la Giornata Mondiale contro la Povertà Educativa.
Media – Partita trasmessa su LNP PASS (in abbonamento) e in differita su Made In BO (canale 210 del DTT Emilia-Romagna). Aggiornamenti sui canali social della Benedetto XIV (Facebook, Instagram, Twitter).

QUI VERONA
Alessandro Ramagli (allenatore) –
 “Cento ha un progetto che affonda le radici tre stagioni fa, di fatto mantenendo lo stesso tipo di conduzione tecnica con Matteo Mecacci, uno dei tanti miei ex collaboratori. Un allenatore molto preparato al quale sono molto legato. Una squadra ben costruita che ha mantenuto il gruppo di quattro giocatori italiani, quest’anno il punto di forza del backup della squadra: Moreno, Gasparin, Ranuzzi, Berti. Hanno ricostruito il quintetto base cambiandone la fisionomia. C’è Giovanni Tomassini, giocatore di qualità che ha intrapreso un percorso lungo, Christian James, che può giostrare nel ruolo di guardia e ala piccola, Nicolo Dellosto, mentre i due lunghi sono Barnes e Zilli. È una squadra buona, ben allenata, molto organizzata soprattutto offensivamente, con tante soluzioni. Non una partita semplicissima; per noi sarà anche il primo battesimo di fuoco di fronte ad un pubblico caldo perché la città di Ceno, da sempre, è molto legata alla propria squadra”.
Note – Niente da segnalare.
Media – La gara sarà trasmessa in diretta su LNP Pass. Telenuovo, canale 117 del DTT, proporrà il match in differita lunedì alle 18.00 e alle 21.00.

 

RISTOPRO FABRIANO – ALLIANZ PAZIENZA SAN SEVERO
Dove: PalaBaldinelli, Osimo (An)
Quando: domenica 17 ottobre, 18.00
Arbitri: Catani, Chersicla, Calella
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3FIgSo1

QUI FABRIANO
Lorenzo Pansa (allenatore) –
 “Sarà una partita contro una diretta concorrente, anche se siamo solo all’inizio del campionato. Si affrontano due squadre che hanno bisogno e desiderio di raggiungere il primo successo in regular season. San Severo gioca una pallacanestro molto intensa e molto fisica, nelle prime due partite ha dimostrato di saper combattere e di non mollare. La prima cosa da fare in campo è di farci trovare pronti a giocare una partita che magari potrà essere non bellissima, ma sicuramente molto ruvida ed intensa”.
Arik Smith (giocatore) – “Sebbene l’inizio del campionato sia stato contraddistinto da due sconfitte, le buone squadre devono cercare di cogliere aspetti positivi anche dai risultati negativi. Nel nostro caso, sentiamo di aver sicuramente compiuto dei progressi nella partita di Forlì, rispetto alla prima contro la Stella Azzurra Roma. Ora, però, è fondamentale ottenere una vittoria: vogliamo mostrare a noi stessi che non siamo solo bravi ad imparare ma anche capaci di vincere”.
Note – Nel roster di coach Lorenzo Pansa rimangono sotto osservazione le condizioni del pivot Ferdinando Matrone, vittima di una distorsione alla caviglia sinistra nel match d’esordio contro la Stella Azzurra Roma e che, dopo i pochi minuti giocati a Forlì, sarà valutato fino all’immediata vigilia.
Media – Diretta streaming su LNP Pass. Aggiornamenti a fine di ciascun quarto sui canali ufficiali Facebook (www.facebook.com/janusbasketfabriano) e Instagram (@janusbasketfabriano).

QUI SAN SEVERO
Luca Bechi (allenatore) –
 “La partita contro Fabriano completa il nostro doppio impegno in trasferta. Nel processo di crescita che abbiamo intrapreso in questa stagione agonistica, il ‘come’ approcciarsi ad una partita lontano da casa è una delle specifiche che abbiamo la necessità di imparare. Siamo reduci dal match di Chiusi dove abbiamo peccato nella continuità nei 40 minuti. Focalizzandoci sulla prossima gara, quindi, ci sarà bisogno di crescere in equilibrio e togliere gli up/down per avere una migliore solidità”.
Samuele Moretti (giocatore) – “Domenica sarà per noi una sfida molto importante, non solo perché sono in palio due punti fondamentali in termini di classifica che ci servono per sbloccarci, ma anche per darci quell’iniezione di fiducia utilissima per un gruppo giovane come il nostro. Conosciamo gli avversari già dalla Supercoppa e, proprio in quella circostanza, abbiamo vinto; tuttavia questo è un altro capitolo e dobbiamo scendere in campo con la mentalità corretta. Servirà essere motivati, dare di più, mettere in pratica le idee dell’allenatore e migliorare per l’intera durata del match”.
Note – È la seconda volta, in questa stagione, che si sfidano Ristopro Fabriano e Allianz Pazienza. In quell’occasione di Supercoppa, al battesimo al “Falcone e Borsellino”, i Neri si imposero per 84-72 con una prestazione corale condita dai preziosi rendimenti di Ty Sabin, Samuele Moretti, Lorenzo Tortù, Michele Serpilli, Matteo Piccoli, Gabriele Berra ed Antonino Sabatino.
Media – La partita sarà trasmessa in diretta streaming dal sito Internet della Lega Nazionale Pallacanestro (tramite il servizio in abbonamento LNP Pass al seguente link: https://lnppass.legapallacanestro.com/watch-live). Inoltre, è possibile seguire gli aggiornamenti in tempo reale sui canali social della Società (Facebook, Instagram, Telegram, e Twitter).

 

UNIEURO FORLÌ – STELLA AZZURRA ROMA
Dove: Unieuro Arena, Forlì
Quando: domenica 17 ottobre, 18.00
Arbitri: Puccini, Pellicani, De Biase
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3j2uFfn

QUI FORLÌ
Paolo Ruggeri (assistente allenatore) – 
“Giocheremo contro una squadra che può contare su un roster composto da due stranieri di assoluto livello, due veterani di questo campionato e da tanti giovani affamati: hanno uno stile di gioco basato su tanta intensità sui due lati del campo, un aspetto che è diventato il loro marchio di fabbrica. Concludo dicendo che sarà un piacere ritrovare a distanza di una sola settimana il nostro pubblico, che sette giorni fa ci ha dato una spinta fondamentale nella vittoria contro Fabriano”.
Nicola Natali (giocatore) – “Giochiamo contro una squadra che si è rinforzata rispetto allo scorso anno, e che ha caratteristiche ben precise sulle quali abbiamo lavorato preparando con attenzione la partita. Sarà bello tornare a giocare in casa dopo solo una settimana, e sarà un piacere ritrovare il nostro pubblico che ci dà una grande spinta ed una grande carica: faremo il massimo per vincere e per dare continuità alle prime due vittorie”.
Note – Torna il #Matchprogram biancorosso, il primo numero della stagione del magazine della Pallacanestro 2.015 che viene realizzato prima di ogni gara, sia casalinga che in trasferta. All’interno si potranno trovare la presentazione della partita e delle squadre, il punto sul campionato, le figurine del roster della stagione, l’intervista a Tonino Rossi di “Peter Pan” e “La collina dei conigli” – nostro #Partner – e poi altre foto e molto altro ancora: si può consultare e scaricare in formato pdf online su www.pallacanestroforli2015.it/matchprogram. Tante iniziative correlate alla gara: saranno ospiti della gara gli operatori sanitari dell’ospedale “Morgagni – Pierantoni” di Forlì, per ringraziarli pubblicamente per il prezioso lavoro che svolgono quotidianamente nella lotta al Covid–19. Prima della partita verrà premiata la Poderi Dal Nespoli Forlì, la squadra di softball che ha vinto la scorsa settimana il titolo italiano ed in estate si è laureata campione d’Europa, dando lustro alla città di Forlì. È attivo il canale WhatsApp ufficiale della Società: tutti i tifosi e gli appassionati possono iscriversi mandando un messaggio al numero 380/7842284.
Media – Diretta streaming su LNP Pass. Durante la partita ci saranno gli aggiornamenti costanti sulle pagine social della Pallacanestro 2.015 Forlì (Facebook: http://bit.ly/fbpall2015; Instagram: http://bit.ly/IGpall2015). Gli aggiornamenti arriveranno anche a chi si è iscritto al canale WhatsApp della Società, al numero 380/7842284.

QUI STELLA AZZURRA ROMA
Fabio Micheletto (vice allenatore) – “La terza giornata di campionato ci vede affrontare fuori casa Forlì che, per talento ed esperienza, è una delle migliori squadre del nostro girone. Il loro roster è composto da due americani nei ruoli di esterni di assoluto valore, circondati da un gruppo di italiani esperti della categoria. Dal canto nostro, arriviamo a questa partita consapevoli di dover produrre una performance difensiva completamente diversa da quella messa in campo contro Ferrara sia a livello tattico ma, soprattutto, a livello di energia e voglia. Siamo consapevoli del valore dell’avversario, ma siamo anche consci del fatto che, stando uniti, possiamo risolvere problemi sul campo che individualmente sarebbe decisamente più complicato. Abbiamo voglia di riscatto dopo la partita con Ferrara e faremo di tutto per farci trovare pronti all’appuntamento di domenica”.
Darryl Jackson (giocatore, guardia tiratrice) – “Forlì ha un’ottima squadra, composta da giocatori di esperienza in ambo i lati del campo. La chiave sarà limitarli a rimbalzo e nei ‘fast break’. Dobbiamo giocare una partita intensa per tutti i 40 minuti. Mi sento il leader di questo gruppo. Voglio essere il giocatore a cui molti dei giovani ragazzi si ispirano. Mi sento a mio agio in questo ruolo”.
Note – Nessuna nota da segnalare.
Media – Diretta in streaming su LNP PASS. Copertura della gara sui canali social della Stella Azzurra Roma (Instagram, Facebook, Twitter ed aggiornamenti in tempo reale sul canale Telegram).

 

A cura di: Guido Cappella – Area Comunicazione LNP
con la collaborazione degli Uffici Stampa dei Club di Serie A2 Old Wild West

Fonte: LNP.

Commenta