Serie A2 Old Wild West – Tutto sulla 17^ giornata nel girone Verde

Treviglio attende la capolista Cantù

CALENDARIO
In programma la 17^ giornata di Serie A2 Old Wild West nel girone Verde, quarta di ritorno. Due anticipi si giocano sabato 14 gennaio: Urania Milano-Trapani e Stella Azzurra Roma-UCC Piacenza. Domenica 15 il resto del turno.

Sabato 14 gennaio, ore 17.00
Milano: Urania-2B Control Trapani
Sabato 14 gennaio, ore 18.00
Guidonia Montecelio: E-Gap Stella Azzurra Roma-UCC Assigeco Piacenza

Domenica 15 gennaio, ore 12.00
Porto Empedocle: Moncada Energy Agrigento-Ferraroni Juvi Cremona
Domenica 15 gennaio, ore 18.00
Casale Monferrato: Novipiù Monferrato Basket-Reale Mutua Torino
Cremona: Vanoli Basket-Benacquista Assicurazioni Latina
Treviglio: Gruppo Mascio-Acqua S.Bernardo Cantù

Riposa: Kienergia Rieti

CLASSIFICA

Squadre Punti Vittorie Sconfitte
Acqua S.Bernardo Cantù 28 14 1
Gruppo Mascio Treviglio 22 11 3
Vanoli Basket Cremona 22 11 4
Reale Mutua Torino (-3 punti) 19 11 4
UCC Assigeco Piacenza 16 8 7
Moncada Energy Agrigento 16 8 7
Urania Milano 14 7 8
Benacquista Assicurazioni Latina 12 6 9
2B Control Trapani 10 5 9
Ferraroni Juvi Cremona 10 5 10
Novipiù Monferrato Basket 10 5 10
Kienergia Rieti 6 3 11
E-Gap Stella Azzurra Roma 2 1 12

OLD WILD WEST TITLE SPONSOR LNP
Old Wild West
, la catena di burger&steak house numero uno d’Italia, si conferma per il sesto anno Title Sponsor dei campionati di Serie A2 e di Serie B. Entra a far parte della TRIBÙ DEL BASKET! Da Old Wild West, portando in cassa il biglietto della partita oppure l’abbonamento LNP, avrete il 15% di sconto tutti i giorni (ristoranti aderenti sul sito www.oldwildwest.it/LNP).

LA SERIE A2 IN DIRETTA SU LNP PASS
Il campionato di Serie A2 Old Wild West è proposto integralmente in diretta streaming sulla piattaforma LNP Pass, all’ottavo anno di attività. Con “Half Season Pass” è possibile seguire, live e on-demand su LNP Pass, la seconda parte della stagione regolare (Serie A2+Serie B), la Coppa Italia di A2 e B, la fase ad orologio (solo A2), playoff e playout di Serie A2 e Serie B, per 6 mesi, al prezzo di €39.99. Il servizio è raggiungibile al link https://lnppass.legapallacanestro.com/ e su app iOS, Android, Android TV e Samsung TV.

 

LE PARTITE

URANIA MILANO – 2B CONTROL TRAPANI
Dove: PalaLido Allianz Cloud, Milano
Quando: sabato 14 gennaio, 17.00
Arbitri: Caforio, Cappello, Picchi
Andata: 90-80
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3XnC8aL

QUI URANIA MILANO
Davide Villa (allenatore) –
 “Ci aspetta una gara molto impegnativa, contro una squadra in crescita. Rispetto alla sfida di andata, Trapani ha Stumbris come nuovo straniero, giocatore solido ed affidabile che ha dimostrato di essere un punto di riferimento per il loro attacco. Per noi è una partita sicuramente molto importante. Per la classifica e anche per riprendere la marcia, dopo la sconfitta maturata nel finale a Cremona contro la Juvi. Cercando sempre la massima concentrazione e di gestire con attenzione i possessi determinanti dei match”.
Note – Niente da segnalare.
Media – Diretta streaming su LNP Pass.

QUI TRAPANI
Alex Latini (primo assistente) – 
“L’Urania è una squadra molto forte, che fa del tiro da 3 punti la sua arma principale, avendo una batteria di specialisti di questo fondamentale come Amato, Montano e Pullazi. La coppia di stranieri è ben assortita, col talento di Potts che spesso risolve le partite. Per noi sarà un test importante, dovremo essere bravi ad attuare il piano partita, senza i blackout che spesso ci assalgono. Servirà concentrazione per 40 minuti, perché Milano ha le qualità per ribaltare le partite in qualsiasi momento. Sappiamo che ci saranno tanti tifosi da Trapani e non vogliamo deluderli”.
Myles Carter (giocatore) – “La pausa natalizia ci ha permesso di creare un maggiore amalgama tra di noi e di lavorare bene sulle nostre cose. Credo che i risultati di questo lavoro non tarderanno ad arrivare e siamo contenti della vittoria ottenuta contro Monferrato. Adesso giocheremo contro Milano, una squadra forte che all’andata ci ha messo molto in difficoltà. È nostra intenzione provare a conquistare i due punti”.
Note – 4ª giornata di ritorno. All’andata vittoria di Milano 90-80. Rei Pullazi è un ex della sfida.
Media – Diretta streaming su LNP Pass. Diretta radiofonica su Radio 102 (102 Mhz), Aggiornamenti a fine quarto e durante la gara sulla pagina Facebook ufficiale e sull’account Twitter ufficiale di Pallacanestro Trapani. Differita su Telesud Trapani (canale 118 DTT) martedì alle 20.30.

 

E-GAP STELLA AZZURRA ROMA – UCC ASSIGECO PIACENZA
Dove: Palasport, Guidonia Montecelio (Rm)
Quando: sabato 14 gennaio, 18.00
Arbitri: Radaelli, De Biase, Roiaz
Andata: 72-81
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3X77lPw

QUI STELLA AZZURRA ROMA
Luca Bechi (allenatore)
 – “Il turno casalingo di domani (sabato, ndr) ci vede affrontare l’Assigeco Piacenza, una Società solida e ben strutturata, che lo scorso anno è stata tra le rivelazioni della stagione. Il loro record di quest’anno dimostra che la continuità paga: infatti si tratta di una squadra da considerare tra le pretendenti ai playoff. Inizia per noi un ciclo di tre partite in una settimana: abbiamo condiviso con i ragazzi la sensazione che adesso ci sia la necessità di cambiare marcia, per invertire l’inerzia del nostro campionato e raccogliere quanto seminato fino ad ora. Ci sarà bisogno di una partita solida e attenta, di competere fisicamente contro una batteria dei lunghi avversari molto strutturata ed esperta e di abbassare le percentuali di McGusty, attualmente miglior realizzatore del nostro campionato”.
Alberto Chiumenti (giocatore) – “La gara con Piacenza apre un miniciclo di partite fondamentali per noi, a partire dalle due casalinghe in 4 giorni. L’Assigeco (a cui personalmente mi legano bei ricordi) resta una formazione temibile, ma all’andata ci siamo giocati le nostre carte; proveremo a fare lo stesso in casa, senza badare alla classifica ma dando il massimo sul campo”.
Note – Alberto Chiumenti e Roberto Rullo, ora alla Stella Azzurra Roma, ex dell’Assigeco Piacenza.
Media – Diretta in streaming su LNP Pass. Verranno forniti aggiornamenti in tempo reale della gara su tutti i canali social della Stella Azzurra Roma (Facebook, Twitter e Instagram).

QUI UCC PIACENZA
Stefano Salieri (capo allenatore) –
 “La partita con la Stella Azzurra per noi è molto importante, dobbiamo recuperare la sconfitta contro Torino, in cui nelle condizioni in cui eravamo abbiamo fatto una grandissima prestazione. Dobbiamo quindi prenderci i due punti a Guidonia, dove affronteremo una squadra molto fisica, che a dispetto della classifica se l’è sempre giocata fino alla fine, anche contro le big del nostro campionato. Per l’assenza di Sabatini dovremo anche modificare il nostro gioco, sarà necessario che tutti diano qualcosa in più per trovare presto nuovi equilibri”.
Jacopo Soviero (giocatore) – “Sarà una partita insidiosa e tosta. Nonostante la classifica mostri la Stella Azzurra in difficoltà, sappiamo che sono una squadra molto esperta e preparata. Sicuramente dovremo approcciare la partita con molta aggressività e tanta energia, per rifarci dopo l’amara sconfitta contro Torino”.
Note – Gherardo Sabatini non sarà disponibile a causa di un infortunio e la presenza di Nemanja Gajic è ancora in dubbio. Coach Stefano Salieri dovrà ancora fare a meno di Lorenzo Galmarini, alle prese con la riabilitazione post-intervento. Tra le fila della Stella Azzurra Roma sono presenti due ex giocatori dell’Assigeco: Alberto Chiumenti (ex capitano e bandiera dell’Assigeco, che conta più di 160 presenze con la squadra dal 2011 al 2016) e Roberto Rullo, vecchia conoscenza Assigeco (in quel di Casalpusterlengo nella stagione 2009/10).
Media – La partita è visibile in diretta streaming su LNP Pass. La gara viene seguita con aggiornamenti in tempo reale sui profili social della Società: Facebook (https://it-it.facebook.com/uccassigecopiacenza/) e Instagram (@ucc_assigeco_piacenza).

 

MONCADA ENERGY AGRIGENTO – FERRARONI JUVI CREMONA
Dove: PalaMoncada, Porto Empedocle (Ag)
Quando: domenica 15 gennaio, 12.00
Arbitri: Wassermann, Nuara, Marzo
Andata: 69-59
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3QOBOjn

QUI AGRIGENTO
Giacomo Cardelli (vice allenatore) –
 “Domenica affrontiamo, di nuovo tra le mura amiche, la Juvi Cremona, match valido per la quarta giornata di ritorno. Squadra che rispetto al girone di andata ha cambiato qualche pedina del suo scacchiere aggiungendo Fanti e Douvier, giocatori di ottimo spessore tecnico. Arrivando da 2 vittorie nelle ultime 3 partite, troveremo davanti a noi una squadra determinata a strappare due punti per prolungare questo buon momento di stagione. L’approccio e la fisicità offensiva e difensiva che riusciremo a mettere in campo per i 40 minuti saranno le chiavi per portare il match dalla nostra parte. Visto che giocheremo alle 12:00, siamo sicuri che il PalaMoncada sarà ancora più ‘bollente’ e che saprà aiutarci nei momenti di difficoltà e spingerci nel prosieguo del nostro cammino”.
Note – Il pranzo domenicale si tinge di biancoazzurro ad Agrigento e domenica alle ore 12.00 al PalaMoncada la Fortitudo ospita la Juvi Cremona di coach Crotti. La squadra cremonese viene da una splendida vittoria contro l’Urania Milano e, vista la difficoltà in classifica, sono due punti d’oro in vista della trasferta insidiosa di Agrigento, dove la Fortitudo non perde in casa da oltre due mesi, proprio contro Milano, lo scorso 6 novembre. L’effetto casa si fa sentire per i ragazzi di coach Cagnardi; lo dimostra anche l’ultima vittoria contro Rieti per 93-68, nonostante l’assenza di Costi, recuperato per domenica. Agrigento guarda in alto ed attualmente è in piena zona playoff a soli 3 punti dalle prime quattro, un risultato fin qui soddisfacente ma che non condiziona il lavoro della squadra. L’unica vittoria in trasferta per la Juvi è stata ottenuta contro Monferrato, il 4 dicembre, ed i 10 punti in classifica la portano in zona playout; è una squadra che durante il campionato è stata in grado di battere anche una delle squadre più attrezzate come Torino. A fine partita la Fortitudo Agrigento ha organizzato il Terzo Tempo Party, una grigliata al palazzetto con i tifosi e la squadra.
Media – Diretta streaming su LNP Pass.

QUI JUVI CREMONA
Alessandro Crotti (allenatore) –
 “Ci aspetta una trasferta complicata contro Agrigento, che gioca una bellissima pallacanestro, soprattutto per la nostra situazione infermeria; importante sarà limitare quelli che sono i due principali terminali, Lorenzo Ambrosin ed Alessandro Grande, soprattutto riuscire a comandare dentro l’area la forza fisica di Kevin Marfo. Partita complicata, ma ci proviamo”.
Luca Vincini (giocatore) – “La partita ad Agrigento sarà molto difficile, incontreremo una squadra che difficilmente in casa perde punti, quest’anno poche squadre sono riuscite ad espugnare quel campo. Ci troviamo di fronte una squadra che in questo momento è in fiducia e il nostro compito è quello di cercare di limitare i loro migliori realizzatori, come Grande ed Ambrosin; comunque dovremo cercare di fare la nostra partita producendo il più possibile e dare il massimo in difesa”.
Note – Assente Brayon Blake per infortunio al ginocchio, in dubbio Davide Reati e Niccolò Giulietti per infortunio dopo la partita di domenica scorsa.
Media – Diretta streaming su LNP Pass.

 

NOVIPIÙ MONFERRATO – REALE MUTUA TORINO
Dove: PalaEnergica “Paolo Ferraris”, Casale Monferrato (Al)
Quando: domenica 15 gennaio, 18.00
Arbitri: Costa, Pazzaglia, Ferretti
Andata: 72-82
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3ZuF7Qx

QUI MONFERRATO BASKET
Stefano Comazzi (vice allenatore)
 – “Il derby con Torino sarà una sfida di grande interesse sia tecnico, ma anche emotivo. Torino è una squadra che sta facendo benissimo e il suo rendimento è sotto gli occhi di tutti, testimoniato anche dalla qualificazione alle Final Four di Coppa Italia vincendo sul campo di Forlì. Senza la penalizzazione di 3 punti Torino oggi occuperebbe meritatamente il secondo posto in classifica. Sono una squadra che fa della solidità e del gruppo il suo punto di forza, il rendimento del nucleo italiano spicca più di quello dei due americani, nonostante Mayfield sia un giocatore di grande utilità per i meccanismi di gioco, pur non avendo cifre strabilianti. Dal nostro punto di vista ogni partita, viste le difficoltà che abbiamo palesato nell’ultimo periodo, è l’occasione per ripartire e riprendere il nostro cammino. Sappiamo che non sarà facile visto il valore dell’avversario, ma ci dobbiamo provare, perché non possiamo continuare a rimandare l’appuntamento con la vittoria”.
Note – Nulla da segnalare.
Media – La partita è visibile in diretta streaming su LNP Pass. La gara viene seguita con aggiornamenti in tempo reale sui profili social della Società: Facebook (www.facebook.com/Monferratobasket) e Instagram (https://www.instagram.com/monferratobasket).

QUI TORINO
Franco Ciani (allenatore)
 – “È chiaro che la prima difficoltà oggettiva è che è la terza partita in una settimana di tre trasferte ed è la partita conclusiva di un ciclo importante, che ci ha portato a giocare 8 volte in trasferta su 11 partite. È quindi evidente che ci portiamo dietro tutte le scorie di tutto questo periodo e dobbiamo avere la capacità di rigenerarci dal punto di vista delle energie nervose e fisiche e di resettare quella che è la chiave tattica di quanto fatto fino ad ora per affrontare tra un giorno e mezzo una nuova partita. Ci sono sicuramente delle insidie che si sommano a quelle di una squadra come Monferrato, che non sta attraversando un buon periodo, ma ha i giocatori di esperienza e talento che possono trovare la scintilla per reagire. È una partita molto insidiosa e dovremo fare delle scelte tattiche precise e farle in poco tempo, per provare a portare subito la gara sui nostri binari”.
Note – Non sarà della partita Federico Avino, alle prese con il suo infortunio.
Media – La gara sarà in diretta su LNP Pass. L’incontro sarà raccontato con aggiornamenti in tempo reale sui profili Facebook (www.facebook.com/BasketTorinoOfficial) e Instagram (@basket_torino) di Basket Torino.

 

VANOLI BASKET CREMONA – BENACQUISTA ASSICURAZIONI LATINA
Dove: PalaRadi, Cremona
Quando: domenica 15 gennaio, 18.00
Arbitri: Enrico Bartoli, Grazia, Longobucco
Andata: 79-73 d. 1 t.s.
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3W3QxYE

QUI VANOLI CREMONA
Pierluigi Brotto (assistente allenatore)
 – “Latina è una squadra molto versatile e atletica che basa il proprio gioco su ritmo, movimento e imprevedibilità. Ama correre in attacco sia con le guardie che con i lunghi e anche nel gioco a metà campo ha diverse soluzioni, che esaltano le caratteristiche di uno contro uno e creatività delle guardie e quelle di tiro delle ali. Per quanto ci riguarda veniamo da una partita giocata ma persa a Cantù e per questo vogliamo rimetterci subito in carreggiata. Giocando in casa vogliamo dare il massimo per portare a casa il risultato”.
Note – Nessuna novità da segnalare.
Media – La gara sarà in diretta streaming su LNP Pass. L’incontro sarà raccontato con aggiornamenti quarto per quarto sui profili Facebook (https://www.facebook.com/VanoliBasketCremona) e Instagram (@vanolicremona) di Vanoli Basket Cremona.

QUI LATINA
Giuseppe Di Manno (vice allenatore)
 – “Affrontiamo una delle migliori squadre della Lega, imbattuta tra le mura amiche, ancora in formazione rimaneggiata. La Vanoli Cremona produce 78.5 punti di media a partita con 81 possessi, tirando complessivamente con il 44.5% dal campo, con il 52% da 2 punti e il 36% da 3 punti. I 19 assist di media a partita sono l’indice della qualità del gioco espresso dalla squadra di coach Cavina, così come i 10 rimbalzi in attacco (seconda squadra della Lega)”.
Giordano Durante (giocatore) – “Affrontiamo la Vanoli Cremona, avversario di primissima fascia, con cui all’andata avevamo tenuto bene riuscendo ad arrivare al supplementare, adesso noi non stiamo vivendo un grandissimo momento, dal punto di vista dei risultati, ma è pur vero che abbiamo avuto due assenze importanti, ora il rientro di ‘Cicco’ (Cicchetti, ndr) ci darà sicuramente una mano, specialmente sotto canestro. Rispettiamo Cremona perchè è una squadra forte, costruita per vincere, che giocherà in casa dopo la sconfitta subita a Cantù, che, bisogna riconoscere, è in un momento di forma strepitosa. Sarà una partita tosta domenica, perché loro sono forti, grossi fisicamente, solidi, ma noi ce la metteremo tutta e giocheremo la nostra partita. In settimana ci alleniamo bene, non ci risparmiamo mai, siamo sempre tutti disponibili verso i compagni, verso lo staff di allenatori per provare, tutti insieme, a risolvere alcuni problemi che abbiamo. Ovviamente vincere aiuta il morale, ma io sono convinto che lavoriamo bene, diamo sempre tutto e prima o poi i risultati arriveranno, anche perché  siamo uniti e consapevoli che possiamo fare bene. Proveremo a uscire da questo periodo difficile con una vittoria a Cremona, anche se non sarà facile, ma noi daremo il massimo”.
Note – Assente capitan Abdel Kader “Aka” Fall, infortunato. Anche se non al top della condizione, Alexander Cicchetti sarà della partita.
Media – La partita potrà essere seguita in diretta video in streaming, anche su dispositivi mobili, sul canale LNP Pass (servizio in abbonamento). Disponibili aggiornamenti del match in tempo reale sui canali social della Società.

 

GRUPPO MASCIO TREVIGLIO – ACQUA S.BERNARDO CANTÙ
Dove: PalaFacchetti, Treviglio (Bg)
Quando: domenica 15 gennaio, 18.00
Arbitri: Dori, Martellosio, Maschietto
Andata: 58-68
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3Zpi3Tj

QUI TREVIGLIO
Alessandro Finelli (allenatore)
 – “Sarà molto bello e intrigante preparare e vivere questa sfida in un momento in cui respiriamo entusiasmo ed energia all’interno della squadra e in tutto il nostro ambiente. Incontriamo Cantù che viene da 12 vittorie consecutive in campionato, 13 se consideriamo anche la Coppa Italia, che ha avuto la forza di mantenere cinque italiani importantissimi in organico dalla scorsa stagione, con l’ulteriore inserimento di coach Meo Sacchetti, Baldi Rossi e della coppia di stranieri. La partita è ovviamente molto rilevante per la classifica, per il piazzamento, in ottica seconda fase e playoff. Noi continuiamo a convivere con l’emergenza: ci mancherà il nostro bomber Marini, abbiamo giocatori che stanno stringendo i denti come Brian Sacchetti, ma al tempo stesso abbiamo un grande cuore. Faremo di tutto sul campo per regalare una grande soddisfazione alla nostra splendida tifoseria e al club che ci supporta”.
Marco Giuri (giocatore) – “Cantù è una formazione completa: considerando anche il girone Rosso, è la squadra che detiene la striscia positiva più lunga, che dura ormai da tre mesi. Noi siamo contenti di poter giocare partite del genere, per testare la nostra crescita con un avversario di valore assoluto; immagino che sarà una gara molto fisica. Mi aspetto una cornice di pubblico degna di questa sfida tra due squadre di vertice del nostro campionato”.
Note – La Gruppo Mascio presenta per la prima volta il nuovo acquisto Luca Vitali, la cui ultima esperienza in campo risale proprio ai Playoff 2022 di A2 con la canotta dell’Acqua S.Bernardo. In casa brianzola, torna a giocare da ex a Treviglio Matteo Da Ros: per lui, nel biennio 2008-2010, 57 presenze e 435 punti in biancoblù. Blu Basket 1971 e Pallacanestro Cantù si affrontano per la seconda stagione consecutiva: l’unico precedente al PalaFacchetti risale proprio a un anno fa (era il 16 gennaio 2022) con successo trevigliese per 82-75. La sfida in casa Sacchetti tra Brian, capitano dei padroni di casa, e Meo, coach degli ospiti, giunge al suo quindicesimo capitolo: 7-7 l’esito dei confronti passati.
Media – La gara viene trasmessa in diretta streaming su LNP Pass (per abbonati); aggiornamenti in tempo reale sui profili social ufficiali di Blu Basket Treviglio: Instagram (blubasket_1971), Facebook (Blu Basket Treviglio) e Twitter (Blubasket_T).

QUI CANTÙ
Romeo “Meo” Sacchetti (allenatore)
 – “Sarà una partita stimolante, dato che anche loro arrivano da una bella striscia di vittorie. Confido in una bella cornice di pubblico, che è sempre stata importante in questi mesi e che ci ha aiutato a giocare una buona pallacanestro. Dobbiamo cercare di scendere in campo mettendo in mostra i nostri punti forti. Treviglio ha diversi giocatori d’esperienza, come Cerella e Brian (Sacchetti, ndr). Adesso hanno aggiunto anche Vitali, mentre la guardia americana Clark è cresciuta molto in questa prima parte di stagione. Dovrebbe esserci anche Giuri, un giocatore molto fisico che all’andata aveva qualche problema. Noi stiamo bene e non abbiamo acciacchi, gli allenamenti proseguono con una buona intensità”.
Stefan Nikolic (giocatore) – “Stiamo vivendo un periodo davvero esaltante con una striscia di 12 vittorie consecutive e sono fiero di aver dato il mio contributo, nonostante un piccolo infortunio con cui ho dovuto fare i conti nelle ultime settimane”.
Note – Tutti disponibili in casa biancoblù.
Media – Diretta streaming su LNP Pass. La gara verrà seguita con commenti e foto in diretta sulle pagine social di Pallacanestro Cantù: FacebookTwitterInstagram e Telegram.

Commenta