Serie A2 Old Wild West – Tutto sulla 10^ giornata nel girone Verde

Cantù in cima alla classifica con 8 vittorie, mentre in coda Orzinuovi e Biella ancora a caccia del primo successo

CALENDARIO
Si gioca la 10^ giornata di Serie A2 Old Wild West nel girone Verde: sei gare sono in programma domenica 5 dicembre, Urania Milano-JB Monferrato è il posticipo di lunedì 6.

Domenica 5 dicembre, ore 12.00
Capo d’Orlando: Infodrive-Bakery Piacenza
Domenica 5 dicembre, ore 17.00
Torino: Reale Mutua-Giorgio Tesi Group Pistoia
Piacenza: UCC Assigeco-2B Control Trapani
Domenica 5 dicembre, ore 18.00
Biella: Edilnol-S.Bernardo/Cinelandia Park Cantù
Treviglio: Gruppo Mascio-Agribertocchi Orzinuovi
Udine: Apu Old Wild West-Staff Mantova

Lunedì 6 dicembre, ore 20.30
Milano: Urania-Novipiù JB Monferrato

CLASSIFICA

Squadre Punti Vittorie Sconfitte
S.Bernardo/Cinelandia Park Cantù 16 8 1
Reale Mutua Torino 14 7 1
Apu Old Wild West Udine 12 6 2
Giorgio Tesi Group Pistoia 12 6 2
Novipiù JB Monferrato 12 6 3
Gruppo Mascio Treviglio 12 6 3
UCC Assigeco Piacenza 10 5 4
Urania Milano 8 4 5
2B Control Trapani 8 4 5
Staff Mantova 8 4 5
Bakery Piacenza 6 3 6
Infodrive Capo d’Orlando 4 2 6
Agribertocchi Orzinuovi 0 0 9
Edilnol Biella 0 0 9

OLD WILD WEST TITLE SPONSOR LNP
Old Wild West
, la catena di burger&steak house numero uno d’Italia, si conferma per il quinto anno Title Sponsor dei campionati di Serie A2 e di Serie B. Entra a far parte della TRIBÙ DEL BASKET! Da Old Wild West, portando in cassa il biglietto della partita oppure l’abbonamento LNP, avrete il 15% di sconto tutti i giorni (ristoranti aderenti sul sito www.oldwildwest.it/LNP).

LA SERIE A2 IN DIRETTA SU LNP PASS
Il campionato di Serie A2 Old Wild West è proposto integralmente in diretta streaming sulla piattaforma LNP Pass, al settimo anno di attività. È possibile accedere ai contenuti della piattaforma, realizzata in partnership con Viewlift, da web, mobile, Smart TV e console di gioco. LNP è la prima lega europea di basket veicolata su Amazon Fire TV, IOS TV e Roku AppS. Il servizio, in abbonamento, è raggiungibile al link https://lnppass.legapallacanestro.com/ e su App iOS e Android.

TORINO-PISTOIA IN DIRETTA SU MS SPORT E MS CHANNEL
Lega Nazionale Pallacanestro, per la seconda stagione, ha stretto un accordo con Mediasport Group per la copertura televisiva del campionato di Serie A2 Old Wild West 2021-2022. L’accordo consente agli appassionati di seguire le dirette del torneo in chiaro, sulla piattaforma Digitale Terrestre MS Sport (visibile sulle seguenti frequenze regionali: Piemonte LCN 601, Lombardia LCN 645, Veneto LCN 675, Liguria LCN 684, Trentino Alto Adige LCN 117, Friuli Venezia Giulia LCN 173, Emilia-Romagna LCN 219, Toscana LCN 296, Lazio LCN 185, Campania LCN 610), sul bouquet satellitare Sky (canale 814, pay) e sulla piattaforma satellitare Tivusat (canale 54, in chiaro), che ospitano la programmazione di MS Channel. LNP Pass, che mantiene l’esclusiva delle dirette streaming, anche quest’anno propone per i propri abbonati l’identico prodotto realizzato per la gara della settimana. Domenica 5 dicembre in diretta su MS Sport e MS Channel la sfida del girone Verde tra Reale Mutua Torino Giorgio Tesi Group Pistoia, dal Pala Gianni Asti di Torino, con inizio alle ore 17.00. Telecronaca di Matteo Gandini, commento tecnico di Paolo Lepore.

 

LE PARTITE

INFODRIVE CAPO D’ORLANDO – BAKERY PIACENZA
Dove: PalaFantozzi, Capo d’Orlando (Me)
Quando: domenica 5 dicembre, 12.00
Arbitri: Marziali, Yang Yao, Miniati
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3ltXH94

QUI CAPO D’ORLANDO
Marco Cardani (allenatore) –
 “Arriviamo a questa partita carichi anche perché, vista la pausa forzata, sono due settimane che ci prepariamo a questo appuntamento. Chiaramente è uno scontro diretto per la salvezza, quindi i punti in palio valgono doppio. Dobbiamo essere bravi a leggere quello che Piacenza ci proporrà tatticamente. Sono una squadra estremamente brava all’interno delle partite ad alternare le difese. Noi però dovremo essere noi stessi, senza perdere il nostro ritmo, la nostra capacità di giocare su tanti possessi, mettendo in campo difensivamente quello che, ormai da qualche partita, è la nostra identità”.
Note – Niente da segnalare.
Media – Partita trasmessa in diretta su LNP Pass. Differita lunedì sera su AM-Telenova, canale 14 del DT Sicilia.

QUI PALL. PIACENTINA
Federico Campanella (allenatore) –
 “Contro Capo d’Orlando sarà un mezzogiorno di fuoco, loro hanno il nostro stesso obiettivo. Adesso tra noi e le ultime due, Biella e Orzinuovi, ci sono 6 punti. Il nostro obiettivo è la salvezza, vincere al PalaFantozzi ci darebbe una bella opportunità, anche se è molto presto, vorrebbe dire mettersi sotto sicuramente 3 squadre con il primo scontro diretto a favore e non sarebbe poco. Sarà una partita delicata, contro una squadra ben assestata, con due stranieri forti. A Capo d’Orlando ci aspetta una sfida tutta da gustare e da giocare con il coltello tra i denti fino all’ultimo respiro”.
Note – Nessuna nota da segnalare.
Media – La partita tra Infodrive Capo d’Orlando e Bakery Basket Piacenza sarà trasmessa in diretta su LNP Pass. Tutti gli aggiornamenti sui canali di comunicazione della Bakery (sito: www.bakerybasket.it, Facebook: https://www.facebook.com/pallpiacentina, Instagram: https://www.instagram.com/pallapiacentina/).

 

REALE MUTUA TORINO – GIORGIO TESI GROUP PISTOIA
Dove: Pala Gianni Asti, Torino
Quando: domenica 5 dicembre, 17.00
Arbitri: Terranova, Nuara, Chersicla
In diretta tv su MS Sport (digitale terrestre in chiaro) e MS Channel (satellite canale 814 piattaforma Sky e canale 54 piattaforma Tivusat)
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3ogb5PL

QUI TORINO
Alessandro Iacozza (assistente allenatore) – 
“La partita contro Pistoia è la partita più importante della giornata nel girone Verde. Pistoia, dopo la vittoria della Supercoppa, si è confermata con ottimi risultati in questo inizio di campionato. In difesa (la seconda migliore del girone) sono molto aggressivi sulla palla, bravi a riempire gli spazi e ad avere il controllo dei rimbalzi, mentre in attacco, al talento di Jazz Johnson, cercano sempre il contropiede o di realizzare con esecuzioni mirate sui loro punti di forza. Noi con grande entusiasmo e consapevolezza del percorso da compiere continuiamo a lavorare su di noi, per migliorare e aggiungere determinate situazioni che ci potranno essere utili durante la stagione. Spero che il pubblico ci dimostri, con la loro presenza al Pala Gianni Asti, di essere soddisfatti di quello che abbiamo fatto finora”.
Note – Previste diverse attività durante il match offerte dal title sponsor Reale Mutua Assicurazioni.
Media – Diretta tv su MS Sport (DTT), MS Channel (canale 814 piattaforma Sky e 54 piattaforma Tivusat) ed in streaming su LNP Pass. Copertura della gara su tutti i canali social della Reale Mutua Basket Torino (Instagram, Facebook, Twitter e Telegram).

QUI PISTOIA
Nicola Brienza (capo allenatore) – 
“Giochiamo contro una squadra virtualmente prima in classifica, che insieme a Cantù e Udine ha serie ambizioni di promozione. Torino può vantare un gruppo italiani di buonissimo livello per la categoria, dove su tutti spicca De Vico, oltre a due buonissimi americani che completano alla perfezione il puzzle. È una squadra estremamente fisica, che offensivamente gioca una pallacanestro molto equilibrata e in controllo, con idee ben chiare su cosa fare, mentre difensivamente fa pesare la propria taglia per limitare gli avversari. Siamo chiamati a una prestazione di altissimo livello mettendoci la massima concentrazione, come abbiamo cercato di fare con nei due precedenti scontri con le big, per provare a giocarcela fino in fondo. Lo stop dello scorso fine settimana ci ha permesso di recuperare energie fisiche e mentali, siamo pronti e vogliosi di fare miglior partita possibile”.
Joonas Riismaa (giocatore) – “La prima avventura con la nazionale maggiore estone ha rappresentato una bellissima esperienza per me, segno che sono sulla strada giusta e che il duro lavoro paga. Adesso però penso solo a Pistoia e alla prossima partita con Torino, che per noi ha una grandissima importanza: sono una squadra molto vicina a noi in classifica, dunque i punti conteranno il doppio. Mi aspetto una bella battaglia sul parquet: loro sono molto fisici ma noi dovremo essere bravi a reggere il confronto e possibilmente a fare ancora meglio”.
Note – Niente da segnalare.
Media – Diretta TV su MS Sport (DT Toscana canale 296), MS Channel (satellite canale 814 bouquet Sky per abbonati e canale 54 piattaforma Tivusat in chiaro). Diretta streaming su LNP PASS. Differita tv su TVL (DT Toscana canale 11). Copertura live della gara su tutti i canali social del Pistoia Basket 2000 (Instagram, Facebook, Twitter).

 

UCC ASSIGECO PIACENZA – 2B CONTROL TRAPANI
Dove: PalaBanca, Piacenza
Quando: domenica 5 dicembre, 17.00
Arbitri: Martellosio, Marzulli, Ugolini
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3xOrE8U

QUI UCC PIACENZA
Stefano Salieri (allenatore)
 – “Affrontiamo una gara molto impegnativa contro un avversario, come Trapani, esperto e in grado di attingere al talento di una coppia di americani decisamente valida e omogenea. Da parte nostra c’è il desiderio di dare continuità alle ultime buone prestazioni offerte; per farlo servirà una gara di notevole attenzione e compattezza. I ragazzi dovranno mettere sul parquet una grande determinazione e tanta voglia di vincere: gli stessi fattori visti nelle ultime gare. Le assenze? Andiamo sul parquet con lo stesso assetto delle ultime partite, facendo leva sulle nostre caratteristiche, cercando inoltre di evidenziare al massimo la nostra identità”.
Phil Carr (giocatore) – “È fantastico vedere la squadra vincere e riuscire a superare le difficoltà, parte del processo di sviluppo stagionale: siamo in striscia da due gare, desideriamo continuare sulla stessa strada. Trapani? Non vedo l’ora di andare sul parquet perché è l’occasione di sfidare Sekou Wiggs, mio compagno di squadra ai Westchester Knicks (NBA Development League). Sarà molto interessante ritrovarsi in campo dopo qualche anno, anche se da avversari, per vedere come siamo cambiati e migliorati”.
Note – Stefano Salieri non può sicuramente utilizzare Nemanja Gajic, mentre Luca Cesana è ancora in forte dubbio. La gara di domenica è l’occasione per l’Assigeco di riabbracciare Federico Massone, protagonista di tante buone prestazioni la passata stagione.
Media – La sfida alla 2B Control Trapani viene seguita con aggiornamenti in tempo reale con punteggio, commenti e foto sia sul profilo Facebook (www.facebook.com/uccassigecopiacenza) che su quelli Twitter (twitter.com/Ucc_AssigecoPC) e Instragram (@ucc_assigeco_piacenza) di UCC Assigeco Piacenza. La gara è visibile in diretta streaming su LNP Pass e ci saranno collegamenti in diretta su Radio Sound: FM 94.6 e 95.0.

QUI TRAPANI
Fabrizio Canella (assistente allenatore) – 
“La vittoria contro l’Urania Milano è stata molto importante per noi perché ci ha dato qualche consapevolezza in più dei nostri mezzi. Andando all’Assigeco Piacenza, la squadra emiliana ha un pacchetto di lunghi che secondo me è tra i migliori dell’intera Serie A2, quindi per noi sarà importante non farci irretire dalla loro fisicità. La trasferta a Piacenza arriva dopo una settimana in cui non siamo mai riusciti ad allenarci al completo ma, nonostante ciò, venderemo cara la pelle”.
Federico Massone (giocatore) – “Sono veramente felice di essere tornato a disposizione della squadra dopo un lungo periodo di stop, ed ancor di più perché siamo riusciti a vincere. La prossima partita per me sarà speciale perché rivedrò tante persone con cui ho trascorso bei momenti, ma una volta alzata la palla a due il mio obbiettivo sarà quello di provare a conquistare i due punti”.
Note – 10ª giornata di andata. Simone Tomasini sarà assente a causa della frattura del soma vertebrale di D6. Federico Massone è un ex della sfida.
Media – Diretta streaming su LNP Pass. Diretta radiofonica su Radio 102 (102 Mhz), Aggiornamenti a fine quarto e durante la gara sulla pagina Facebook ufficiale https://www.facebook.com/PallTrapani e sull’account Twitter ufficiale https://twitter.com/PallacanestroTP. Differita su Telesud Trapani (canale 118 DTT) martedì alle 20.30.

 

EDILNOL BIELLA – S.BERNARDO/CINELANDIA PARK CANTÙ
Dove: Biella Forum, Biella
Quando: domenica 5 dicembre, 18.00
Arbitri: Rudellat, Longobucco, Luca Attard
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3oe3eCf

QUI BIELLA
Damiano Olla (general manager) –
 “Domenica affronteremo una delle squadre più complete del campionato, con giocatori del calibro di Robert Johnson, a mio modo di vedere l’MVP di questa prima fase della stagione. Hanno un pacchetto di giocatori italiani estremamente completo e profondo, con Luigi Sergio che è il vero equilibratore della loro squadra. Sappiamo di essere sfavoriti, ma partiamo da 0-0. Abbiamo il dovere di giocare una partita seria contro un’avversaria speciale per la storia di questo club. Abbiamo il dovere di disputare la miglior partita possibile per i nostri tifosi”.
Luca Infante (giocatore, centro) – “Stiamo crescendo tanto, ci manca l’ultimo step, il più importante. Con le squadre giovani ci vuole pazienza, serve un processo di crescita che richiede tempo. Domenica affrontiamo una squadra costruita per vincere il campionato, ma non partiamo battuti. Nulla è scritto a prescindere, sappiamo di partire sfavoriti, ma dovremo scendere in campo con il sangue agli occhi, con la ‘cazzimma’, per poter dire la nostra fino alla fine”.
Note – Roster al completo per coach Andrea Zanchi.
Media – L’incontro sarà raccontato con aggiornamenti in tempo reale sia sul profilo Facebook (www.facebook.com/PallacanestroBiella) che su quello Instagram (@pallacanestrobiella) di Edilnol Pallacanestro Biella. La gara sarà in diretta streaming su LNP Pass e in differita su Rete Biella TV (canali 91 e 190 DTT), televisione ufficiale dei rossoblù. La gara sarà in diretta su RadioCity4You, Official Radio di Pallacanestro Biella, ascoltabile tramite App dedicata scaricabile all’indirizzo http://www.radio-city.it/app.

QUI CANTÙ
Marco Sodini (capo allenatore) –
 “La gara con Biella è una gara assolutamente da non sottovalutare: un po’ perché il lavoro di Zanchi si vede, un po’ perché la squadra piemontese sta migliorando partita dopo partita, con un atteggiamento esemplare. Chiaramente la distanza tecnica tra le due squadre c’è, tuttavia, spetterà a noi farla valere, e il contraccolpo post vittoria con Udine deve essere un contraccolpo votato alla maturità. Dobbiamo affrontare Biella con energia perché, se non fosse così affrontata, la sfida celerebbe senz’altro delle insidie quantomeno inattese. Dunque, sarà importante avere fisicità e intensità fin dalla palla a due. Ci siamo procurati l’opportunità di allungare sulle nostre avversarie, dovremo quindi fare di tutto per riaprire una nuova striscia di risultati positivi”.
Luigi Sergio (giocatore, capitano) – “Dobbiamo sicuramente puntare ad avere tanta continuità. Per questo serve ancora fare tesoro dell’esperienza di Piacenza, un passo falso che deve ricordarci di stare sempre attenti, mantenendo la giusta intensità e il giusto approccio alle partite. Questi aspetti sono fondamentali per affrontare ogni avversaria, senza si rischia di lasciare per strada due punti pesanti. Dopo la bella vittoria nello scontro di vertice con Udine, è per noi importante non compiere passi falsi, ritrovando appunto un po’ di continuità, sia nei risultati sia nelle prestazioni. Massima attenzione, dunque, all’impegno di domenica: contro Biella non sarà affatto una partita scontata, dovremo farci trovare pronti, senza sprecare il buon lavoro che stiamo facendo”.
Note – I canturini dovranno fare a meno di Giovanni Severini, ala piccola titolare infortunatasi nel match della 6a giornata di campionato contro Trapani. L’esterno, alle prese ancora con un infortunio alla caviglia sinistra, salterà dunque la quarta partita consecutiva.
Media – La partita sarà trasmessa in diretta su LNP Pass.

 

GRUPPO MASCIO TREVIGLIO – AGRIBERTOCCHI ORZINUOVI
Dove: PalaFacchetti, Treviglio (Bg)
Quando: domenica 5 dicembre, 18.00
Arbitri: Ferretti, Giovannetti, Marco Attard
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3xL0wrb

QUI TREVIGLIO
Michele Carrea (allenatore)
 – “Con Orzinuovi sarà una partita complessa, come del resto lo sono tutte le gare di questo campionato: questo è anche il bello della Serie A2 degli ultimi anni. Loro hanno tanto bisogno di fare risultato e di prendere fiducia con un esito positivo, dopo tante volte che ci sono andati vicini: sono quattro le partite che hanno perso con un solo possesso di distanza. Affronteremo un roster costruito con due americani offensivamente molto importanti, con italiani che hanno grande esperienza di questa categoria, oltre a dei giovani di qualità che permettono di avere rotazioni molto lunghe. È una squadra che ha ottime potenzialità e che sta crescendo dopo il cambio di guida tecnica. Noi dovremo essere pronti a una partita vera e continuare il nostro processo di crescita che, dopo la sconfitta di Casale Monferrato, passa da una performance difensiva di più alto livello, stando attenti alle caratteristiche specifiche di un quintetto che tende molto ad aprire il campo: dovremo essere capaci a stare accoppiati con tutti i loro tiratori”.
Yancarlos Rodríguez (giocatore) – “Domenica torniamo davanti al nostro pubblico e con Orzinuovi vogliamo fare una partita di grande energia; sarà sicuramente una gara insidiosa, nella quale dovremo essere bravi a fare il nostro gioco. Se dovessimo incappare in momenti nei quali non riusciremo ad esprimere la nostra pallacanestro, dobbiamo rimanere uniti per far sì che i due punti possano rimanere a Treviglio”.
Note – Quarto confronto tra Blu Basket 1971 e Orzi Basket: in Supercoppa 2019 e nel campionato scorso ha sempre prevalso la squadra di casa; il computo dei successi è 2-1 per i trevigliesi.
Media – La gara viene trasmessa in diretta su LNP Pass (per abbonati); aggiornamenti in tempo reale sui profili social ufficiali: Instagram (blubasket_1971), Facebook (Blu Basket Treviglio) e Twitter (Blubasket_T).

QUI ORZINUOVI
Massimo Bulleri (capo allenatore) –
 “Ci servirà la partita perfetta sia in attacco che in difesa. Treviglio è una delle squadre maggiormente forti e, dal punto di vista offensivo, è quella più pericolosa dell’intero campionato. Hanno una grande condivisione e circolazione del pallone che porta ad ottime percentuali al tiro. È stata una settimana non facile, per noi, in termini fisici e abbiamo ancora delle problematiche che ci portano ad essere corti nelle rotazioni, ma vogliamo comunque approcciare la gara con la giusta mentalità”.
Marco Rupil (giocatore, guardia) – “Affrontiamo una formazione di livello, assortita e molto ben attrezzata. Non sarà di certo facile, ma tutti abbiamo una grande voglia di sbloccarci e di dimostrare l’importanza ed il valore del lavoro che svolgiamo in settimana, per ritrovare la fiducia necessaria e rimetterci in pista”.
Note – Torna a giocare in trasferta l’Agribertocchi Orzinuovi, dopo la sconfitta casalinga contro l’Assigeco Piacenza. Nulla da segnalare.
Media – Diretta streaming sul web grazie alla piattaforma LNP Pass per gli abbonati al servizio (gli abbonamenti si acquistano tramite il sito www.legapallacanestro.com). Aggiornamenti in diretta della gara attraverso i canali social ufficiali della Pallacanestro Orzinuovi (Instagram e Facebook).

 

APU OLD WILD WEST UDINE – STAFF MANTOVA
Dove: Palasport “Carnera”, Udine
Quando: domenica 5 dicembre, 18.00
Arbitri: Catani, Di Toro, Grazia
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3ofagH1

QUI UDINE
Carlo Campigotto (assistente allenatore) –
 “Non dobbiamo farci ingannare dalle ultime partite di Mantova perché sono stati a dir poco sfortunati a livello di infortunati. Sono una squadra lunghissima, fatta di giocatori esperti e molto talentuosi, in primis Thompson, senza dimenticare Cortese, Mastellari, Laganà, Iannuzzi… Noi arriviamo da una sconfitta a Cantù, dopo una partita giocata alla pari. Siamo contenti della prestazione, ma ora vogliamo subito riscattare il ko. Trevor Lacey, in particolare, è stato determinante in vari momenti della gara. Sono convinto che non abbia ancora raggiunto la forma completa, quindi ci possiamo aspettare davvero grandi cose da lui”.
Ethan Esposito (giocatore) – “Non stiamo assolutamente sottovalutando Mantova, che si conferma una squadra molto pericolosa, soprattutto in transizione. Hanno un roster competitivo, ma noi ci siamo preparati adeguatamente in settimana per farci trovare pronti. L’assenza di capitan Antonutti è sicuramente molto pesante, si tratta di un giocatore fondamentale per noi sia dal punto di vista difensivo che offensivo. Sto cercando di dare il massimo in campo, ma devo ancora migliorare nelle letture di gioco e nel tiro da tre”.
Note – Per la sfida contro Staff Mantova sono ancora pochissimi i biglietti a disposizione, acquistabili attraverso il circuito VivaTicket (online e nelle rivendite autorizzate). Ancora indisponibile il capitano Michele Antonutti, alle prese con i postumi del Covid. Tra gli ex dell’incontro segnaliamo Riccardo Cortese, che ha vestito la casacca friulana da giugno 2018 a dicembre 2019.
Media – Diretta streaming su LNP Pass. Sono previsti aggiornamenti in tempo reale sulla pagina Facebook (www.facebook.com/apudine) e sui profili ufficiali Instagram (@apu.udine) e Twitter (@apudine) dell’Apu Old Wild West Udine.

QUI MANTOVA
Gennaro Di Carlo (allenatore) –
 “Giocheremo contro una formazione tra le top di questo campionato e dunque è una gara che nasconde le sue insidie. Questa è una formazione molto profonda; la costruzione di Udine ha previsto talento e stazza. Hanno talento nel reparto ‘piccoli’ che è ben assortito, nei ruoli dal 3 al 5 hanno degli elementi importanti, Walters sposta letteralmente gli equilibri. Credo che Udine sia la squadra più attrezzata, anche più delle nostre altre avversarie già incontrate. Noi dovremo fare la nostra gara e cercheremo come sempre di fare il nostro, concentrandoci su di noi. Continuo a dire che la squadra sta crescendo e mi auguro che potremo avere delle armi per fare in modo che anche Udine possa per certi versi soffrire le nostre caratteristiche. C’è tantissimo rispetto ma nessun timore; andremo a fare la nostra partita, facendo di tutto per portare a casa il risultato”.
Marco Laganà (giocatore) – “Dobbiamo cercare di tornare alla vittoria il prima possibile, cercando di uscire da questo periodo non facile già da domenica. L’atteggiamento è quello giusto, ma dobbiamo migliorare tante cose. Dobbiamo fare una partita con ancora più concentrazione, perché Udine è una squadra forte e dobbiamo lottare per 40 minuti. Sono una squadra fisica e quindi sarà una battaglia, una partita tosta; andremo lì con l’intenzione di lottare”.
Note – Nessun infortunio.
Media – Diretta streaming su LNP PASS (per abbonati). Aggiornamento live sui social Facebook, Instagram e Twitter degli Stings.

 

URANIA MILANO – NOVIPIÙ JB MONFERRATO
Dove: PalaLido Allianz Cloud, Milano
Quando: lunedì 6 dicembre, 20.30
Arbitri: Maschio, Masi, Almerigogna
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3IenonJ

QUI URANIA MILANO
Davide Villa (allenatore) –
 “Ci aspetta una sfida molto dura, contro una squadra in grande forma e che viene da un’eccellente prima parte di campionato. Casale ha 4 lunghi intercambiabili molto efficaci, altrettanto solida la batteria degli esterni che può farti male in qualsiasi momento del match. Una combinazione difficile da arginare, per questo abbiamo lavorato molto in settimana in chiave difensiva. Non solo per cercare di limitare le qualità della Novipiù, ma anche per limitare le nostre palle perse ed i cali di concentrazione, che contro Trapani ci sono costati troppi canestri facili concessi agli avversari”.
Note – Niente da segnalare.
Media – Diretta streaming su LNP Pass.

QUI CASALE MONFERRATO
Stefano Comazzi (assistente allenatore) –
 “A Milano ci troveremo ad affrontare un’altra partita dove sarà necessario avere un alto livello di concentrazione e di intensità agonistica. L’Urania è una squadra che in questi ultimi anni ha sempre ben figurato in questo campionato e ha cercato sempre di mantenere uno zoccolo duro all’interno del roster, cambiando poco. Milano è una squadra che non fa affidamento su delle rotazioni allargate, ma questo fa sì che tutti i giocatori siano sempre in fiducia. La regola per noi deve essere sempre la stessa: affrontare una partita alla volta, senza mai far calare il nostro livello di attenzione”.
Fabio Valentini (giocatore) – “Siamo in un momento di grande fiducia e vogliamo continuarlo. Milano è sicuramente una squadra temibile, soprattutto in casa. In più ha un giocatore come Aaron Thomas che in queste prime nove giornate si è dimostrato un giocatore fuori categoria. Noi andremo a Milano consapevoli delle nostre forze e cercheremo di allungare il nostro momento positivo”.
Note – Tutto il roster sarà a disposizione di coach Andrea Valentini.
Media – L’incontro sarà raccontato con aggiornamenti in tempo reale sui profili Facebook (www.facebook.com/JBMonferrato), Instagram (@jbmonferrato) e Twitter (twitter.com/jbmonferrato) di JB Monferrato. La gara sarà in diretta in streaming su LNP PASS.

Commenta