Serie A2 Old Wild West – La presentazione della 4^ giornata nel girone Verde

Serie A2 Old Wild West – La presentazione della 4^ giornata nel girone Verde

Si gioca la 4^ giornata della Serie A2 Old Wild West 2021/22: tutte le gare sono in programma domenica 24 ottobre

Si gioca la 4^ giornata della Serie A2 Old Wild West 2021/22: tutte le gare sono in programma domenica 24 ottobre.

Domenica 24 ottobre, ore 12.00
Pistoia: Giorgio Tesi Group-2B Control Trapani
Domenica 24 ottobre, ore 16.30
Biella: Edilnol-Infodrive Capo d’Orlando
Domenica 24 ottobre, ore 18.00
Mantova: Staff-Agribertocchi Orzinuovi
Casale Monferrato: Novipiù JB Monferrato-S.Bernardo/Cinelandia Park Cantù
Torino: Reale Mutua-Bakery Piacenza
Treviglio: Gruppo Mascio-Apu Old Wild West Udine
Piacenza: UCC Assigeco-Urania Milano

CLASSIFICA

Squadre Punti Vittorie Sconfitte
Apu Old Wild West Udine 6 3 0
S.Bernardo/Cinelandia Park Cantù 6 3 0
Staff Mantova 6 3 0
Reale Mutua Torino 4 2 1
Giorgio Tesi Group Pistoia 4 2 1
UCC Assigeco Piacenza 4 2 1
Urania Milano 4 2 1
Gruppo Mascio Treviglio 2 1 2
Bakery Piacenza 2 1 2
Novipiù JB Monferrato 2 1 2
2B Control Trapani 2 1 2
Agribertocchi Orzinuovi 0 0 3
Infodrive Capo d’Orlando 0 0 3
Edilnol Biella 0 0 3

OLD WILD WEST TITLE SPONSOR LNP
Old Wild West
, la catena di burger&steak house numero uno d’Italia, si conferma per il quinto anno Title Sponsor dei campionati di Serie A2 e di Serie B. Entra a far parte della TRIBÙ DEL BASKET! Da Old Wild West, portando in cassa il biglietto della partita oppure l’abbonamento LNP, avrete il 15% di sconto tutti i giorni (ristoranti aderenti sul sito www.oldwildwest.it/LNP).

LA SERIE A2 IN DIRETTA SU LNP PASS
Il campionato di Serie A2 Old Wild West è proposto integralmente in diretta streaming sulla piattaforma LNP Pass, al settimo anno di attività. È possibile accedere ai contenuti della piattaforma, realizzata in partnership con Viewlift, da web, mobile, Smart TV e console di gioco. LNP è la prima lega europea di basket veicolata su Amazon Fire TV, IOS TV e Roku AppS. Il servizio, in abbonamento, è raggiungibile al link https://lnppass.legapallacanestro.com/ e su App iOS e Android.

 

LE PARTITE

GIORGIO TESI GROUP PISTOIA – 2B CONTROL TRAPANI
Dove: PalaCarrara, Pistoia
Quando: domenica 24 ottobre, 12.00
Arbitri: Gagliardi, Maschietto, Tallon
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/2Z78fTH

QUI PISTOIA
Luca Angella (vice allenatore) –
 “Ci troveremo di fronte una squadra sicuramente arrabbiata: gli infortuni di Massone e Taflaj hanno ridotto le loro rotazioni, ma avranno grande voglia di riscatto e dovremo stare estremamente attenti. I loro punti di forza sono senza dubbio i due statunitensi, oltre ovviamente a Mollura e Palermo, giocatori esperti in grado di punire ogni errore. Per quanto ci riguarda dobbiamo sicuramente sfruttare l’entusiasmo derivato dalla vittoria di Piacenza, confermando quei passi avanti fatti a livello difensivo che ci hanno permesso di portare via i due punti dal PalaBakery. Il nostro obiettivo dovrà essere quello di aumentare il ritmo e giocare un alto numero di possessi in contropiede, magari con maggior fiducia al tiro da oltre l’arco”.
Daniele Magro (giocatore) – “Siamo felici della prova di Piacenza perché siamo stati costanti e lucidi, senza mai mollare. E poi sono ovviamente felice per il mio career-high, a maggior ragione perché quasi tutti quei punti sono arrivati grazie a un ottimo gioco di squadra e non per iniziative personali. La crescita del gruppo è continua e pertanto sono molto fiducioso. Adesso non vediamo l’ora di regalare qualche soddisfazione ai tifosi che ci seguono al PalaCarrara, a partire dalla gara con Trapani. Abbiamo tutta l’intenzione di tornare a far valere il nostro fattore campo, anche per dare continuità al nostro rendimento: del resto so bene quanto può dare il pubblico di Pistoia, è sempre stato decisivo per le sorti della squadra”.
Note – Nulla da segnalare.
Media – Diretta streaming su LNP PASS. Differita tv su TVL (canale 11 DTT Toscana). Copertura live della gara su tutti i canali social del Pistoia Basket 2000 (Instagram, Facebook, Twitter).

QUI TRAPANI
Fabrizio Canella (assistant coach) – 
“Vista l’assenza di due giocatori per noi molto importanti siamo in una situazione di emergenza. Affronteremo, in trasferta, una squadra che ad oggi ha dimostrato di essere forte, solida e talentuosa. Da parte nostra dovremo giocare una partita simile ai primi 35 minuti contro Mantova provando però ad essere più concreti ed incisivi nei minuti finali”.
Salvatore Basciano (giocatore) – “Sono felice che nell’ultimo incontro sono riuscito a dare il mio contributo in campo, ma l’unica cosa che conta sono i risultati di squadra e di certo non siamo soddisfatti. Il periodo non è facile viste le assenze ma dovremo rimboccarci le maniche e dare tutti qualcosa in più per provare a sopperire agli infortunati. Il calendario non ci aiuta, Pistoia è una squadra forte ed ambiziosa che ha i favori del pronostico, ma noi non partiamo sconfitti e faremo di tutto per contendere la vittoria”.
Note – 4ª giornata di andata. Federico Massone e Celis Taflaj saranno assenti, il primo a causa della frattura trasversale del metacarpo del IV dito della mano sinistra ed il secondo per l’operazione chirurgica all’appendice. Prima presenza per Gabriele Romeo.
Media – Diretta streaming su LNP Pass. Diretta radiofonica su Radio 102 (102 Mhz), Aggiornamenti a fine quarto e durante la gara sulla pagina Facebook ufficiale https://www.facebook.com/PallTrapani e sull’account Twitter ufficiale https://twitter.com/PallacanestroTP. Differita su Telesud Trapani (canale 118 DTT) martedì alle 20.30.

 

EDILNOL BIELLA – INFODRIVE CAPO D’ORLANDO
Dove: Biella Forum, Biella
Quando: domenica 24 ottobre, 16.30
Arbitri: Tirozzi, Ciaglia, Di Martino
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3m2Qaik

QUI BIELLA
Damiano Olla (general manager) –
 “Contro Capo d’Orlando sarà una gara molto importante per il nostro percorso, dobbiamo avere risposte importanti dalla squadra e da alcuni elementi del roster che per il momento, per una serie di motivi, non sono riusciti ad esprimersi al meglio. La Infodrive come noi non ha ancora vinto, ma è reduce da partite importanti come quella con Cantù, o le sfide con Mantova e Milano. Dal canto nostro dobbiamo fare tutto quello che è nelle nostre possibilità per cercare di portare a casa i due punti che possono avere una valenza fondamentale per la nostra stagione”.
Andrea Zanchi (allenatore) – “Per la gara di sabato scorso contro Udine non ho nulla da recriminare ai miei ragazzi, abbiamo giocato contro un avversario che ci era superiore per fisicità, tecnica ed esperienza in ogni reparto, ma quello che conta è aver approcciato con il giusto spirito alla gara. Ora ci attende una sfida non semplice contro un avversario che, esattamente come noi, è ancora alla ricerca del primo successo stagionale. Se la nostra voglia sarà la stessa della gara di Udine, sperando di avere al più presto il roster al completo, possiamo giocarcela contro le squadre del nostro livello e dire la nostra in questo campionato”.
Note – Qualche dubbio per coach Zanchi che verrà sciolto a ridosso della palla a due.
Media – L’incontro sarà raccontato con aggiornamenti in tempo reale sia sul profilo Facebook (www.facebook.com/PallacanestroBiella) che su quello Instagram (@pallacanestrobiella) di Edilnol Pallacanestro Biella. La gara sarà in diretta streaming su LNP Pass e in differita su Rete Biella TV (canali 91 e 190 DTT), televisione ufficiale dei rossoblù. La gara sarà in diretta su RadioCity4You, Official Radio di Pallacanestro Biella, ascoltabile tramite App dedicata scaricabile all’indirizzo http://www.radio-city.it/app.

QUI CAPO D’ORLANDO
Modou Diouf (giocatore) –
 “Purtroppo abbiamo perso la partita contro l’Urania Milano dopo un tempo supplementare, ma non posso che essere contento per la mia prestazione visto che ho catturato 15 rimbalzi e sono stato il migliore rimbalzista di tutto il campionato nella terza giornata. Coach Cardani mi dà tanta fiducia, mi fa sentire importante. A Milano sabato sera non è stata una partita facile, siamo stati spesso avanti e abbiamo sbagliato il tiro della vittoria: sono convinto che con King avremmo vinto. A Biella domenica prevedo una battaglia sul parquet perché sia noi che loro siamo ancora a zero punti in classifica. Comunque faremo di tutto per vincere”.
Note – Niente da segnalare.
Media – Partita trasmessa in diretta su LNP Pass.

 

STAFF MANTOVA – AGRIBERTOCCHI ORZINUOVI
Dove: Grana Padano Arena, Mantova
Quando: domenica 24 ottobre, 18.00
Arbitri: Dionisi, Bonotto, Capurro
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/2ZbZjvC

QUI MANTOVA
Gennaro Di Carlo (allenatore) –
 “Ci prendiamo quello che di buono ci hanno dato queste tre vittorie e ci rimbocchiamo le maniche per guardare avanti con grande fiducia. Orzinuovi è l’avversaria più scomoda che noi potessimo incontrare ora perché è una squadra che ha grande talento, giocatori di grande esperienza e giovani molto importanti con punti nelle mani. Orzinuovi è stata costruita per fare un campionato di medio/alto livello e verrà qui assetata di fare risultato. Sono molto pericolosi dal perimetro e hanno grande taglia anche sotto canestro. Sarà una partita rognosa e non facile, dove soffriremo, perché tatticamente è una squadra che può mettere in difficoltà. Noi vogliamo centrare la quarta vittoria; dovremo essere concentrati e molto uniti a livello di squadra e di ambiente”.
Beniamino Basso (giocatore) – “Siamo una vera squadra sia dentro che fuori dal campo; nei momenti di difficoltà riusciamo ad unirci. Orzinuovi è una buona squadra che non rispecchia la sua attuale posizione in classifica. È sicuramente una squadra di livello con giocatori di esperienza e giovani molto interessanti. Credo che domenica ci vorrà sempre la forza del gruppo, essere molto concentrati e non farci prendere dall’entusiasmo delle prime tre vittorie, per dimostrare così che la quarta la desideriamo più di loro”.
Note – Nessun infortunio.
Media – Diretta streaming su LNP PASS (per abbonati). Il commento della gara sarà trasmesso in diretta sulla Web Radio 5.9. Aggiornamento live sui social Facebook, Instagram e Twitter degli Stings.

QUI ORZINUOVI
Andrea Vicenzutto (vice allenatore) –
 “Ci apprestiamo ad affrontare Mantova in trasferta, una partita sicuramente ricca di insidie per due motivi. Innanzitutto si trovano in un ottimo stato di forma, come testimoniato dal loro inizio di campionato e, in secondo luogo, all’interno del loro roster ci sono giocatori di assoluto livello e dotati di tonnellaggio, a partire dagli stranieri Hollis Thompson e Vojislav Stojanovic, che possono essere considerati cestisti di categoria superiore. A completare il pacchetto degli italiani, il quintetto presenta il playmaker Marco Laganà e Martino Mastellari: sotto le plance possono schierare Antonio Iannuzzi, Matteo Ferrara e Beniamino Basso. Dovrebbe inoltre rientrare ed essere della partita anche Riccardo Cortese. Sarà per noi fondamentale disputare una gara solida e cercare di pareggiare continuamente la loro grande fisicità, ma stando concentrati sui noi stessi per provare a strappare i primi due punti stagionali”.
Marco Spanghero (giocatore, playmaker e capitano) – “Siamo ancora tutti arrabbiati dopo la sconfitta di domenica scorsa contro Casale Monferrato. Andiamo a Mantova con l’intenzione di prenderci la vittoria, ma consapevoli che sarà una partita difficile, in quanto sono una formazione molto forte. Vogliamo scendere in campo agguerriti e con grande voglia di rivalsa da gettare sul parquet per ottenere i primi due punti del campionato”.
Note – Seconda trasferta stagionale per l’Agribertocchi Orzinuovi, reduce dalla sconfitta casalinga maturata contro la JB Monferrato. Sono due gli ex della gara La’Marshall Corbett e Martino Mastellari. La’Marshall Corbett ha indossato la canotta di Mantova nella stagione 2016/2017 fatturando 16.2 punti di media a partita e ottenendo la qualificazione ai playoff. Martino Mastellari ha difeso i colori di Orzinuovi durante la scorsa stagione, mettendo a referto 8.5 punti di media a partita e partecipando alla Coppa Italia LNP.
Media – La diretta della gara sarà trasmessa in streaming sul web grazie alla piattaforma LNP Pass per gli abbonati al servizio (gli abbonamenti si acquistano tramite il sito www.legapallacanestro.com). Aggiornamenti in diretta della gara attraverso i canali social ufficiali della Pallacanestro Orzinuovi (Instagram e Facebook).

 

NOVIPIÙ JB MONFERRATO – S.BERNARDO/CINELANDIA PARK CANTÙ
Dove: PalaFerraris, Casale Monferrato (Al)
Quando: domenica 24 ottobre, 18.00
Arbitri: Wassermann, Spessot, Luca Attard
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3jnsG5r

QUI CASALE MONFERRATO
Stefano Comazzi (assistente allenatore) –
 “Incontriamo quella che è legittimamente una delle tre squadre più forti del campionato e lo ha dimostrato con le prime tre vittorie nelle prime tre giornate. Hanno dei chiari punti di riferimento in attacco nella coppia Allen e Johnson, ma questa coppia è attorniata da giocatori di esperienza. Noi siamo molto contenti della vittoria ad Orzinuovi, anche se non abbiamo risolto la nostra emergenza. Proveremo a fare un’altra partita di grande orgoglio davanti ai nostri tifosi, cercando di dare il meglio che possiamo”.
Fabio Valentini (giocatore) – “Cantù è una squadra che quest’estate è stata allestita con ambizioni molto chiare. È chiaramente una società storica della pallacanestro italiana e vuole fare di tutto per tornare grande il prima possibile. Dal canto nostro faremo di tutto per ripetere la prestazione di domenica scorsa ad Orzinuovi e venderemo cara la pelle sul nostro campo”.
Note – Da valutare le condizioni di Luca Valentini e Penny Williams. Tutto il resto del roster è a disposizione di coach Andrea Valentini.
Media – L’incontro sarà raccontato con aggiornamenti in tempo reale sui profili Facebook (www.facebook.com/JBMonferrato), Instagram (@jbmonferrato) e Twitter (twitter.com/jbmonferrato) di JB Monferrato. La gara sarà in diretta in streaming su LNP PASS.

QUI CANTÙ
Marco Sodini (allenatore) –
 “La partita contro Monferrato va affrontata con il piglio di una squadra che vuole dare consistenza a sé stessa. Inoltre, dovremo limitare al massimo gli errori e a noi stessi dare tre dettami importanti: atteggiamento, coinvolgimento ed equilibrio; queste sono le parole che servono per delineare il nostro futuro e dovranno avere un riscontro pratico in quello che andremo a fare sul campo. È con questo spirito che dovremo affrontare Monferrato, una squadra che, nonostante abbia avuto alcune difficoltà soprattutto legate agli infortuni, viene da una vittoria in trasferta da cui avrà certamente preso entusiasmo”.
Matteo Da Ros (giocatore) – “Contro Torino, così come nelle partite precedenti, abbiamo dato prova di essere un gruppo affiatato, capace di trovarsi molto bene in campo e con tante soluzioni a disposizione. La nostra forza credo sia proprio quella di avere diversi interpreti che, nel corso di una partita, possono fare la differenza per ottenere i due punti. Sta a ognuno di noi farci trovare pronti quando chiamati in causa, portando sempre il nostro mattoncino; questo dovrà essere il nostro ‘mood’ per affrontare al meglio la trasferta di Casale Monferrato, da cui dovremo tornare con un’altra vittoria e con altre importanti conferme. Tutto quello che come squadra e singoli ci guadagniamo in ogni gara viene dal duro lavoro che svolgiamo nell’arco della settimana”.
Note – Lorenzo Bucarelli è tornato a disposizione già nel turno precedente con Torino, seppur soltanto per pochi minuti; con Monferrato è pronto per un impiego maggiore. Francesco Stefanelli ha invece subìto una forte contusione a un dito di una mano nel finale di partita con Torino, a inizio settimana ha quindi lavorato a parte ma sarà comunque della sfida.
Media – Diretta streaming su LNP Pass; diretta radiofonica sulle frequenze FM 89.600 “Radio Cantù” e streaming su radiocantu.com (solo telecronaca).

 

REALE MUTUA TORINO – BAKERY PIACENZA
Dove: Pala Gianni Asti, Torino
Quando: domenica 24 ottobre, 18.00
Arbitri: Pierantozzi, Pecorella, Praticò
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/30GfiTv

QUI TORINO
Alessandro Iacozza (assistente allenatore) –
 “La neopromossa Bakery Piacenza per noi non è una novità assoluta, avendo contro di loro disputato due amichevoli in precampionato. Una squadra che finora ha vinto una sola partita (contro Orzinuovi) ma che nelle due sconfitte maturate è andata vicinissima al successo (contro l’Urania Milano all’esordio e domenica scorsa con Pistoia). Società che si è dimostrata subito ambiziosa di voler far bene in questa categoria costruendo un roster solido e pronto. Hanno aggiunto esperienza con i due USA, Raivio e Morse, e con gli italiani Bonacini e Donzelli. Ci aspettiamo una partita intensa contro una buona squadra, che fa della difesa un suo punto di forza. Dobbiamo continuare nel nostro percorso di crescita e affrontare ogni partita per migliorare anche e soprattutto dal punto di vista mentale. Domenica ci aspettiamo di vedere tanti tifosi al Pala Gianni Asti che, come accaduto all’esordio, ci faranno sentire tutto il loro calore”.
Note – Niente da segnalare.
Media – Diretta streaming su LNP Pass, aggiornamenti sui social della Società (https://www.facebook.com/BasketTorinoOfficial).

QUI PALL. PIACENTINA
Federico Campanella (allenatore) –
 “Domenica affronteremo una grande squadra sul loro campo. Dovremo fare una grande prova per contrastare la loro fisicità e difendere forte per togliere i punti di riferimento che sicuramente cercheranno sul campo, ricordando che Torino è il miglior attacco del nostro girone. Noi come sempre ce la metteremo tutta, nonostante in settimana abbiamo continuato a combattere contro qualche acciacco fisico. Contro Pistoia abbiamo visto che ci manca poco per essere al passo di squadre più blasonate di noi con obiettivi di vertice; ogni giorno lavoriamo per colmare questo gap”.
Note – Nessuna nota.
Media – La partita tra Reale Mutua Assicurazioni Basket Torino e Bakery Basket Piacenza sarà trasmessa in diretta su LNP Pass. Tutti gli aggiornamenti sui canali di comunicazione della Bakery (sito: www.bakerybasket.it, Facebook: https://www.facebook.com/pallpiacentina, Instagram: https://www.instagram.com/pallapiacentina/).

 

GRUPPO MASCIO TREVIGLIO – APU OLD WILD WEST UDINE
Dove: PalaFacchetti, Treviglio (Bg)
Quando: domenica 24 ottobre, 18.00
Arbitri: Rudellat, Morassutti, Tarascio
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/2Z8jtqu

QUI TREVIGLIO
Michele Carrea (allenatore)
 – “Con Udine ci aspetta una partita molto complessa, specialmente per le qualità dell’avversario, sia da un punto di vista di taglia fisica, sia per quanto concerne il tasso tecnico, oltre che per l’esperienza e per il vissuto comune in questa categoria. Dal canto nostro, abbiamo un grande desiderio di riscatto dopo una brutta prestazione in trasferta; vogliamo usare il nostro campo per mettere in pratica la nostra pallacanestro di energia e di applicazione, cercando di usare le nostre armi per provare ad essere competitivi anche in un turno estremamente complicato”.
Marco Venuto (giocatore) – “Domenica incontriamo una delle sicure protagoniste del campionato; noi arriviamo da un brutto incidente di percorso ed è quindi la partita perfetta per tirare fuori tutto quello che abbiamo, in particolare l’energia che non siamo ancora stati in grado di mettere in campo. Sotto questo profilo ci siamo allenati benissimo, preparandoci a non ricadere nello stesso errore di Piacenza. Udine è una formazione molto fisica, il cui progetto è iniziato già da tempo e può contare su un gruppo ben amalgamato. Sappiamo che sarà una partita difficile, ma il nostro percorso di crescita deve passare anche da questi confronti: stiamo lavorando per farci trovare pronti e capaci di imporre la nostra intensità”.
Note – Il biancoblù Marco Venuto, friulano di Codroipo, è cresciuto nelle giovanili della “vecchia” Pallalcesto Amatori Udine con cui ha esordito in Serie A nel 2001, collezionando 12 presenze nella massima categoria.
Media – La gara viene trasmessa in diretta su LNP Pass (per abbonati) con il debutto dello storico capitano Emanuele Rossi (208 gare e 2156 punti in sette stagioni con la Blu Basket 1971) al commento tecnico; aggiornamenti in tempo reale sui profili social ufficiali: Instagram (blubasket_1971), Facebook (Blu Basket Treviglio) e Twitter (Blubasket_T).

QUI UDINE
Carlo Campigotto (assistant coach) –
 “La sconfitta in Supercoppa con Treviglio ci ha fornito uno spunto per preparare al meglio le gare successive in campionato. Sono una squadra molto lunga e completa e quest’anno, in particolare, molto più esperta rispetto gli anni precedenti. Partendo da Potts e Langston, senza dimenticare Sacchetti e Reati che hanno già tanti campionati di A2 alle spalle. Sono convinto che domenica sarà una partita durissima, considerando anche che scenderanno in campo molto arrabbiati per aver subito due sconfitte nelle prime tre giornate. Noi, intanto, vogliamo continuare a offrire prestazioni importanti dal punto di vista difensivo, che è il nostro marchio di fabbrica. Sul piano dell’aggressività dobbiamo essere presenti sulla palla, forzare le uscite, in generale comunque siamo contenti di come stiamo lavorando”.
Nazzareno Italiano (giocatore) – “Mi aspetto una gara molto fisica, dove sicuramente non ci faremo trovare impreparati, dal momento che abbiamo già affrontato Treviglio in Supercoppa e usciamo usciti sconfitti dal confronto. Quotidianamente stiamo lavorando per migliorare, soprattutto per quanto concerne la fase difensiva, perché sappiamo bene che l’attacco non sempre può farci vincere le partite, dal momento che possono esserci le giornate meno brillanti sotto canestro. Le gambe per difendere e prendere rimbalzi, invece, devono esserci sempre”.
Note – Si sta avvicinando il rientro di Trevor Lacey, assente da oltre un mese per infortunio. Non è escluso che la guardia Usa faccia parte della spedizione bianconera in Lombardia, anche se solo “da spettatore”. Rimane fuori causa, invece, Federico Mussini.
Media – Diretta streaming su LNP Pass. Sono previsti aggiornamenti in tempo reale sulla pagina Facebook (www.facebook.com/apudine) e sui profili ufficiali Instagram (@apu.udine) e Twitter (@apudine) dell’Apu Old Wild West Udine.

 

UCC ASSIGECO PIACENZA – URANIA MILANO
Dove: PalaBanca, Piacenza
Quando: domenica 24 ottobre, 18.00
Arbitri: Gagno, Saraceni, Miniati
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3jmaTfg

QUI UCC PIACENZA
Stefano Salieri (allenatore) –
 “La sfida con l’Urania ci mette di fronte a un ostacolo molto duro da superare ma desideriamo dare continuità alle ultime due vittorie: è questo il fattore più importante nell’ottica di proseguire nel migliore dei modi il percorso di crescita che una squadra giovane come la nostra deve fare passando inevitabilmente da tutte le fasi, negative e positive, come in questo caso. Dobbiamo puntare a continuare a cavalcare il momento buono. I successi danno chiaramente un’iniezione di carica e di maggiore convinzione nel lavoro che si sta facendo. La settimana è stato molto intensa e proficua: i ragazzi hanno messo grande impegno e attenzione. Serviranno per fronteggiare la forza dell’Urania forte di elementi esperti e bravi sul perimetro come Bossi, ragazzo che stimo molto avendolo allenato a Orzinuovi, Montano e Thomas, giocatore di primo livello. È fondamentale essere solidi e consistenti anche sotto canestro dove ci sono Piunti, Paci e Walley, in grado di abbinare abilità personale a conoscenza del gioco. L’Urania ha esperienza e talento e ha giocatori in grado di accendersi in qualunque momento per fare la differenza. Dovremo essere bravi a gestire ogni situazione”.
Tommaso Guariglia (giocatore) – “Il successo contro Treviglio, di gran lunga la migliore prestazione da quando questo gruppo è insieme, alimenta il livello di fiducia ed è utile anche per i giovani che possono capire bene quale sia la strada giusta per arrivare ai risultati: energia e volontà. Quello di domenica scorsa deve però essere visto come il punto di partenza per cercare quella continuità necessaria a far capire che l’Assigeco non è una sorpresa ma una squadra valida, in grado di giocare e lottare fino in fondo contro chiunque. Ecco perché la gara contro l’Urania Milano, altro concorrente molto forte e preparato, diventa un appuntamento decisamente fondamentale nella nostra regular season”.
Note – Stefano Salieri recupera parzialmente Lorenzo Deri. Phillip Carr è sempre non disponibile. La gara presenta uno spunto di grande interesse nella sfida tra i due play, Gherardo Sabatini, all’Urania nella stagione 2019/20, e Stefano Bossi, all’Assigeco nel (poco felice per infortunio) campionato 2018/19. Sulla panchina dell’Urania nel ruolo di assistant coach siede Cesare “Cece” Riva, apprezzato come tecnico al “Campus” dal 2010 al 2012 e al “PalaBanca” nei campionati 2016/17 e 2017/18.
Media – La sfida con l’Urania è seguita con aggiornamenti in tempo reale con punteggio, commenti e foto sia sul profilo Facebook (www.facebook.com/uccassigecopiacenza) che su quelli Twitter (twitter.com/Ucc_AssigecoPC) e Instragram (@ucc_assigeco_piacenza) di UCC Assigeco Piacenza. La gara è visibile in diretta streaming su LNP Pass e ci saranno collegamenti in diretta su Radio Sound: FM 94.6 e 95.0.

QUI URANIA MILANO
Davide Villa (allenatore) –
 “Sappiamo di affrontare una delle squadre più in forma del torneo. L’Assigeco ha dimostrato tutto il suo talento e qualità battendo, con autorità, una delle formazioni più ambiziose come Treviglio nell’ultimo turno. Dovremo approcciare con grande concentrazione questa sfida, evitando di subire parziali importanti come accaduto in questo inizio di campionato. Provando ad estendere la nostra intensità per tutta la gara, cercando di limitare un roster dal grande potenziale: in termini di creatività (penso all’ex Sabatini, Cesana e Devoe), esperienza (un nome su tutti Davide Pascolo) ed energia, qualità in cui spicca sicuramente un giocatore come Guariglia”.
Note – Niente da segnalare.
Media – Diretta streaming su LNP Pass.

 

A cura di: Guido Cappella – Area Comunicazione LNP
con la collaborazione degli Uffici Stampa dei Club di Serie A2 Old Wild West

Commenta