Serie A2 Old Wild West – La presentazione della 24^ giornata nel girone Rosso

Serie A2 Old Wild West – La presentazione della 24^ giornata nel girone Rosso

Sono quattro le gare in programma mercoledì 17 e giovedì 18 marzo per la 24^ giornata, undicesima di ritorno: rinviate Npc Rieti-Stella Azzurra Roma e Chieti-Napoli

CALENDARIO
Nel girone Rosso di Serie A2 Old Wild West sono quattro le gare in programma mercoledì 17 e giovedì 18 marzo per la 24^ giornata, undicesima di ritorno: rinviate Npc Rieti-Stella Azzurra Roma e Chieti-Napoli.

Mercoledì 17 marzo, ore 17.00
Forlì: Unieuro-Giorgio Tesi Group Pistoia
Mercoledì 17 marzo, ore 18.00
Latina: Benacquista Assicurazioni-Top Secret Ferrara
Roma: Atlante Eurobasket-Givova Scafati

Giovedì 18 marzo, ore 20.45
Ravenna: OraSì-Allianz Pazienza Cestistica San Severo

Rinviata a mercoledì 7 aprile, ore 20.00
Rieti: Kienergia-Stella Azzurra Roma

Rinviata a domenica 11 aprile, ore 18.00
Chieti: LUX Chieti Basket 1974-GeVi Napoli

Riposa: Tramec Cento

LE PARTITE

UNIEURO FORLÌ – GIORGIO TESI GROUP PISTOIA
Dove: Unieuro Arena, Forlì
Quando: mercoledì 17 marzo, 17.00
Arbitri: E. Bartoli, Terranova, Yang Yao
Andata: 75-79
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3tmGRdN

QUI FORLÌ
Francesco Nanni (assistente allenatore) – “Pistoia ha nella fisicità sugli esterni uno dei maggiori punti di forza, in un roster che unisce veterani della categoria a giovani che stanno facendo veramente bene. Noi abbiamo voglia di fare vedere che tipo di squadra siamo, cercando di avere maggiore continuità sui 40 minuti di partita e ripartendo da quanto di buono abbiamo fatto nelle ultime gare. Come sempre, il nostro obiettivo sarà dare il massimo per ottenere due punti che sarebbero veramente importanti”.
Riccardo Bolpin (giocatore) – “Ci aspetta una gara sicuramente difficile, visto che Pistoia è una buona squadra. Noi dobbiamo continuare il nostro momento positivo, dando continuità ai risultati ottenuti nelle ultime partite: finalmente, dopo gare giocate a distanza di tre giorni, abbiamo avuto un’intera settimana per preparare il match e penso sia un ottimo punto di partenza”.
Note – Sul sito e sui social della Pallacanestro 2.015 è disponibile il nuovo numero del nuovo #matchprogram biancorosso, realizzato prima di ogni gara, sia casalinga che in trasferta All’interno si può trovare la presentazione della partita, il punto sul campionato, l’intervista a Gianluca Pini di “Ginetto Caffè & Cucina”, nostro #Partner e quella a Giacomo Calbi, assistente fisioterapista. E poi il “muro social” con le foto dei tifosi, il ricordo di Raoul Casadei, la “Foto del giorno”, e tanto altro. Si può consultare e scaricare in formato pdf online su www.pallacanestroforli2015.it/matchprogram. Tornano i #SestoUomo, che rappresenteranno i nostri #Partner e, come di consueto, saranno due: uno di loro verrà intervistato nel prepartita, mentre il secondo affiancherà i nostri cronisti in telecronaca.
Media – La gara sarà trasmessa in diretta su TeleRomagna (canale 14 DTV in Romagna e a Bologna): il prepartita comincerà alle ore 16:45. La gara sarà trasmessa in diretta anche su LNP Pass a questo link: http://bit.ly/2Q5U1xr. Durante la partita, ci saranno gli aggiornamenti costanti sulle pagine social della Pallacanestro 2.015 Forlì (Facebook: http://bit.ly/fbpall2015; Instagram: http://bit.ly/IGpall2015). Gli aggiornamenti arriveranno anche a chi si è iscritto al canale WhatsApp della Società (al numero +39 380 784 2284).

QUI PISTOIA
Luca Angella (assistente allenatore) – “Andiamo a giocare in casa della prima in classifica, imbattuta tra le mura amiche, dato questo che evidenzia molto bene il grado di difficoltà della partita che ci aspetta. Per quanto ci riguarda siamo desiderosi di riscattarci dopo la brutta prova offerta contro Ravenna, dunque andremo a Forlì per provare in ogni modo a metterli in difficoltà. I loro americani, specialmente Roderick, producono molto gioco sul pick’n’roll, dunque dovremo studiare delle soluzioni tattiche ad hoc per limitare queste situazioni ed evitare di farli entrare in fiducia. Siamo consapevoli del grande talento dei nostri avversari ma allo stesso tempo fiduciosi di poter fare una prestazione positiva, perché abbiamo già dimostrato di saper reagire dopo una giornata-no: in questo senso sarà fondamentale controllare il ritmo e perdere il minor numero di palloni possibile”.
Carl Wheatle (giocatore) – “Contro Ravenna ci sono venute a mancare le energie nel terzo quarto: all’intervallo eravamo pienamente in partita mentre all’ultima pausa ci siamo trovati sotto di venti, segno che il nostro approccio al rientro in campo è stato negativo e non sufficiente per competere. Non siamo riusciti a reagire al loro break e dovremo assolutamente sistemare questo aspetto già a partire dalla sfida contro Forlì. Sappiamo che ci aspetta una partita difficilissima contro la capolista del girone, che può vantare tanti punti di forza all’interno del proprio roster: proprio per questo dovremo essere bravi a tenere duro nei momenti difficili, limitando il più possibile i nostri avversari, per restare in partita fino alla fine e giocarsi le nostre chance di vittoria”.
Note – Non sarà della partita il centro Angelo Del Chiaro, in fase di recupero dopo aver accusato una piccola frattura composta al perone della caviglia.
Media – Diretta streaming su LNP PASS. Differita TV su TVL (canale 11 DT Toscana). Copertura della gara su tutti i canali social del Pistoia Basket 2000 (Instagram, Facebook, Twitter).

BENACQUISTA LATINA – TOP SECRET FERRARA
Dove: PalaBianchini, Latina
Quando: mercoledì 17 marzo, 18.00
Arbitri: Radaelli, Pecorella, Maffei
Andata: 65-71
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/2OARzhS

QUI LATINA
Franco Gramenzi (capo allenatore) – “Dopo il periodo trascorso, nonostante siamo ancora alle prese con vari infortuni, siamo arrivati al punto che dobbiamo scendere in campo con tutta la nostra attenzione e tutte le nostre energie, perché dobbiamo vincere a tutti i costi. Mercoledì affronteremo un avversario sicuramente di alto livello e non sarà una gara semplice, ma abbiamo la necessità di conquistare punti e smuovere il nostro punteggio in classifica. Ferrara ha fatto un percorso buonissimo fino a quando non è stata costretta a fermarsi, purtroppo per motivi legati alla pandemia. Visto il periodo di stop che hanno subito anche i nostri avversari, l’incontro di mercoledì sarà sicuramente imprevedibile. Certamente Ferrara è un’ottima squadra, dal canto nostro, però, non possiamo permetterci ulteriori errori”.
Note – Benetti non prenderà parte al match perché infortunato e Passera sarà valutato mercoledì mattina, sulla base delle sue condizioni. Gara a porte chiuse.
Media – La partita potrà essere seguita in diretta video in streaming, anche su dispositivi mobili, su LNP Pass. Disponibili aggiornamenti del match in tempo reale sui canali social della Società.

QUI FERRARA
Spiro Leka (allenatore) – “Altra gara insidiosa, noi siamo preparati a dare battaglia qualunque sia la loro formazione, ora l’importante è verificare chi siamo noi. Latina? Dico che è stata un po’ sfortunata, è una compagine di dieci elementi, aggiungendo un altro lungo come Fall sono più completi. Dal canto nostro nell’ultima settimana abbiamo fatto un bel passo in avanti a livello di serenità mentale, ma pure quella fisica, grazie al lavoro che ha fatto lo staff fisico e la fortuna che abbiamo avuto non avendo giocato a Rieti e contro Chieti. Abbiamo avuto così più giorni di lavoro, abbiamo lavorato molto, così affronteremo Latina nelle condizioni migliori possibili. Abbiamo qualche incognita, anche perché sono pur sempre quaranta giorni che non giochiamo: per noi sarà come iniziare da capo il campionato. Siamo carichi, pronti, vogliamo iniziare a prendere il nostro ritmo, dico che sarà fondamentale farlo da
subito”.
Tommaso Fantoni (giocatore) – “Mi aspetto una gara difficile, affronteremo una compagine, la Benacquista Latina, che già ha dimostrato di potersela giocare contro chiunque, superando, ed è stata una delle poche a farlo, Scafati nel girone della Supercoppa del Centenario. I pontini hanno aggiunto Fall, così sono una squadra da scoprire, hanno italiani di spessore come Baldasso, Benetti e Passera. Gara ostica, a maggior ragione perché noi ritorniamo in campo dopo un periodo poco piacevole. Andremo a Latina con la voglia di giocarcela e, soprattutto, di vincerla. A livello fisico ogni giorno che passa va sempre meglio, è solamente questione di tempo ritrovare la massima condizione”.
Note – La Top Secret ritornerà sul parquet dopo aver disputato l’ultima gara a Veroli, contro la Stella Azzurra Roma, il 3 febbraio scorso. Da domenica 7 febbraio biancazzurri fermi a causa di un focolaio Covid-19 che ha colpito l’intera squadra, lo staff tecnico e buonissima parte di quello dirigenziale. Ex del match odierno: Patrick Baldassarre, attuale ala forte del Kleb, ha giocato a Latina nella stagione 2018/2019, con cui è arrivato ai playoff.
Media – Diretta streaming su LNP PASS (per abbonati). Aggiornamenti in tempo reale sui social del Kleb Basket Ferrara (Facebook e Instagram), cronaca e tabellino saranno presenti sui social del Kleb Basket Ferrara (Facebook, Instagram e Twitter) nel post gara. Su TeleFerrara Live (canale 188 del digitale terrestre) verranno trasmesse in differita le telecronache delle partite di campionato ogni lunedì alle ore 23, in replica il martedì alle 12.30 e in replica alle ore 8 del martedì su Telestense. Ogni lunedì andrà in onda “Basket In”, con inizio alle ore 20, su Telestense (canali 16 e 113 del digitale terrestre).

ATLANTE EUROBASKET ROMA – GIVOVA SCAFATI
Dove: PalAvenali, Roma
Quando: mercoledì 17 marzo, 18.00
Arbitri: Moretti, Puccini, Calella
Andata: 81-103
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/30ULCyN

QUI EUROBASKET ROMA
Damiano Pilot (allenatore) – “Con questo appuntamento cercheremo di cogliere due occasioni assieme: quella del riscatto contro la stessa avversaria della scorsa partita e quella di un bell’inizio del ciclo di partite con cui concluderemo la prima fase del campionato. A proposito, non facciamo calcoli: cercheremo di conquistare più punti possibile per affrontare di slancio il prosieguo, pur iniziando contro una formazione di vertice come quella di Scafati”.
Jamal Olasewere (giocatore) – “Vogliamo riscattare il match di una settimana fa; ci siamo rimessi in palestra durante questi giorni per lavorare su ciò che non ha funzionato e preparare al meglio uno scontro con cui iniziamo l’ultima parte della prima fase. Un’ultima parte che sarà cruciale per vedere anche a livello di classifica a cosa ci hanno portato i nostri sforzi”.
Note – Niente da segnalare.
Media – Diretta in streaming su LNP PASS. Verranno forniti aggiornamenti in tempo reale della gara su tutti i canali social dell’Atlante Eurobasket Roma (Facebook, Twitter e Instagram). Diretta radiofonica su Timeout Channel.

QUI SCAFATI
Alessandro Finelli (capo allenatore) – “Siamo dentro un periodo di 18 giorni fatto di ben sei partite ravvicinate, di cui ne abbiamo giocate già tre, ma ce ne mancano altrettante. Come accade nei play-off, dobbiamo resettare tutto e subito, recependo ciò che di utile ci ha dato la partita precedente, per concentrarci ed affrontare la stessa squadra di sette giorni fa, ovvero l’Eurobasket Roma. Anche se ravvicinata nel tempo e contro il medesimo avversario, ogni partita è differente, per cui dobbiamo mantenere alta la concentrazione e mostrare flessibilità per adattarci alle eventuali novità. Finalmente si è riaggregato alla squadra Marino, senza il quale finora siamo stati in emergenza, per fortuna brillantemente superata dal lavoro svolto dal resto della squadra. Valuteremo, a seconda delle sue condizioni, se sarà il caso di impiegarlo qualche minuto già a Roma, oppure aspettare il prossimo match. La taglia fisica e l’atletismo sono i punti di forza del nostro prossimo avversario, con la talentuosa guardia Gallinat che sicuramente dalla prossima stagione troverà scenari più importanti e del quale si occuperà in difesa il nostro Palumbo, che già la scorsa settimana ha fatto un buon lavoro. Anche l’ala forte Olasewere è un giocatore di grande impatto fisico soprattutto dentro l’area. Altri due giocatori dall’importante taglia fisica per questa categoria sono l’ala piccola Bucarelli ed il centro Magro. La fisicità rende quindi nel complesso Roma una squadra pericolosa, che non a caso occupa la quarta posizione in classifica nel girone Rosso”.
Mattia Palumbo (giocatore, playmaker) – “La sconfitta contro Napoli ci ha insegnato molto. Abbiamo avuto il controllo della gara nel primo quarto, nel secondo invece abbiamo concesso troppo all’avversario, ma ciononostante siamo arrivati all’intervallo sotto di sole due lunghezze. Nel terzo quarto abbiamo invece subito un passivo tale da non poter essere più recuperato, nonostante avessimo messo in campo energia. Contro una squadra del valore di Napoli non possiamo permetterci cali di attenzione come quelli che abbiamo avuto e che non possiamo neppure permetterci contro l’Eurobasket Roma domani (mercoledì, ndr), che non è scesa in campo domenica ed ha quindi avuto una intera settimana per prepararsi alla sfida, a differenza nostra. Faranno sicuramente degli accorgimenti rispetto a sette giorni fa. L’impressione è proprio quella di una gara di play-off, visto che le due sfide sono così ravvicinate nel tempo. Dovremo mettere in campo lo stesso impatto difensivo avuto nella gara casalinga, contenere la loro energia, anche se saremo consapevoli che replicare in attacco la stessa partita non sarà semplice. Servirà poi un buon lavoro difensivo sui due americani e sugli atleti italiani più pericolosi”.
Note – Sono due gli ex della partita, entrambi militanti nelle fila capitoline: il playmaker Romeo (in panchina scafatese nelle stagioni 2017/2018 e 2018/2019) e il centro Antonaci (in gialloblù nella stagione 2017/2018).
Media – La partita sarà trasmessa in diretta video streaming dal sito internet della Lega Nazionale Pallacanestro (tramite il servizio in abbonamento prepagato “LNP Pass” a questo
link: https://lnppass.legapallacanestro.com/). Aggiornamenti in tempo reale saranno resi noti attraverso la pagina Facebook ufficiale del club e tutti gli altri canali social (Telegram, Instagram e Twitter). Inoltre, sarà possibile assistere alla visione della gara in differita su TV Oggi (tasto 71 del digitale terrestre) nel giorno di giovedì 18 marzo (ore 00:40) e di venerdì 19 marzo (ore 20:50).

ORASÌ RAVENNA – ALLIANZ PAZIENZA SAN SEVERO
Dove: PalaCosta, Ravenna
Quando: giovedì 18 marzo, 20.45
Arbitri: Maschio, Ferretti, Tallon
Andata: 83-81
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/38Nlg6l

QUI RAVENNA
Alberto Chiumenti (giocatore) – “A Pistoia abbiamo avuto il giusto atteggiamento e ottenuto una vittoria di squadra che è il frutto del nostro lavoro quotidiano. Adesso torniamo subito in campo per un’altra partita importante, come lo saranno tutte da qui alla fine, e vogliamo confermare questa striscia di risultati positivi in cui il gruppo ha fatto la differenza. San Severo sta lottando per evitare posizioni di classifica pericolose e verrà a Ravenna per esprimersi al massimo. Ma anche noi vogliamo vincere per portarci 2-0 con loro e fare un altro passo avanti nel nostro percorso”.
Note – Nulla da segnalare.
Media – La gara sarà tramessa in diretta su ÈTV-Rete7 (canale 10 DTT in Romagna e a Bologna) e in diretta streaming su LNP PASS (https://lnppass.legapallacanestro.com/). Aggiornamenti in tempo reale sui profili social dell’OraSì Basket Ravenna alla fine di ogni quarto (Facebook, Instagram, Whatsapp).

QUI SAN SEVERO
Giacomo Piersante (assistant coach) – “La fatica iniziale di Ravenna non poteva persistere. Ora, infatti, la squadra sta dimostrando tutto il suo valore ed i risultati iniziano ad arrivare e noi, purtroppo, ne abbiamo fatto le spese. Tutto è partito dalla vittoria contro Napoli; da lì hanno preso maggiormente fiducia e, in casa, punteranno a vincere la quarta gara consecutiva. Sappiamo che è una squadra organizzata e ben allenata e giovedì metteranno in atto una prestazione ancora più aggressiva e proveranno tatticamente a limitare le nostre migliori caratteristiche offensive. Quanto a noi, il periodo che stiamo vivendo è ormai risaputo ed aggravato da alcuni infortuni che non ci permettono di essere completi e al meglio. Niente alibi, però, come abbiamo dimostrato nell’ultima partita contro i giallorossi continueremo a lavorare per cercare di portare a casa il match”.
Chris Mortellaro (giocatore) – “L’ultima partita contro l’OraSì è stata una battaglia dall’inizio alla fine. Entrambe le squadre sono entrate sul parquet conoscendo la posta in palio per quest’ultima parte della stagione. Sfortunatamente non siamo riusciti ad essere lucidi e a fare le migliori giocate alla fine per ottenere la vittoria, ma in queste gare così combattute tutto può succedere. Siamo rammaricati soprattutto perché avevamo avuto pochissimo tempo per preparare la partita, condizionata dagli infortuni di Emidio (Di Donato, ndr) e Iris (Ikangi, ndr) e dall’altra parte soddisfatti per aver lasciato in campo tutto. Ora abbiamo avuto una settimana intera per rimettere in salute la squadra, prepararci per la rivincita di giovedì e non possiamo aspettarci niente di meno che un’altra partita fisica per 40 minuti. Sappiamo i punti di forza di Ravenna e conosciamo, però, anche le nostre caratteristiche. Dobbiamo andare lì con il coltello tra i denti e provare a condurre il match in ogni centimetro del parquet. A questo punto della stagione, ogni partita è come una finale per noi e bisogna affrontarla con fiducia. Crediamo in noi stessi, nei segnali positivi di ognuno di noi e ci fidiamo ciecamente dei nostri allenatori. Con il sudore e sacrificio proveremo a raggiungere il nostro obiettivo”.
Note – Dall’infermeria si monitorano quotidianamente le situazioni di Emidio di Donato e Iris Ikangi.
Media – La partita sarà trasmessa in diretta streaming dal sito internet della Lega Nazionale Pallacanestro (tramite il servizio in abbonamento LNP Pass al seguente link: https://lnppass.legapallacanestro.com/watch-live). Inoltre, è possibile seguire gli aggiornamenti in tempo reale sui canali social della Società (Facebook, Instagram, Telegram, e Twitter).

Fonte: Area Comunicazione LNP.

Commenta