Serie A2 Old Wild West – La presentazione della 10^ giornata nel Girone rosso

Scafati e Ravenna saldamente in testa alla classifica

CALENDARIO
In programma la 10^ giornata di Serie A2 Old Wild West nel girone Rosso: l’intero turno si gioca domenica 5 dicembre.

Domenica 5 dicembre, ore 17.00
Scafati: Givova-Tezenis Verona
Osimo: Ristopro Fabriano-Tramec Cento
Domenica 5 dicembre, ore 18.00
Chiusi: Umana-Unieuro Forlì
Frosinone: Stella Azzurra Roma-OraSì Ravenna
San Severo: Allianz Pazienza-Atlante Eurobasket Roma
Ferrara: Top Secret-LUX Chieti
Latina: Benacquista Assicurazioni-Next Nardò

CLASSIFICA

Squadre Punti Vittorie Sconfitte
Givova Scafati 16 8 1
OraSì Ravenna 16 8 1
Tezenis Verona* 11 7 2
Unieuro Forlì 10 5 4
Tramec Cento 8 4 4
Next Nardò 8 4 5
Umana Chiusi 8 4 5
Top Secret Ferrara 8 4 5
Allianz Pazienza San Severo 8 4 5
LUX Chieti 6 3 5
Stella Azzurra Roma 6 3 6
Atlante Eurobasket Roma 6 3 6
Benacquista Assicurazioni Latina 6 3 6
Ristopro Fabriano 4 2 7

*Tezenis Verona 3 punti di penalizzazione

OLD WILD WEST TITLE SPONSOR LNP
Old Wild West
, la catena di burger&steak house numero uno d’Italia, si conferma per il quinto anno Title Sponsor dei campionati di Serie A2 e di Serie B. Entra a far parte della TRIBÙ DEL BASKET! Da Old Wild West, portando in cassa il biglietto della partita oppure l’abbonamento LNP, avrete il 15% di sconto tutti i giorni (ristoranti aderenti sul sito www.oldwildwest.it/LNP).

LA SERIE A2 IN DIRETTA SU LNP PASS
Il campionato di Serie A2 Old Wild West è proposto integralmente in diretta streaming sulla piattaforma LNP Pass, al settimo anno di attività. È possibile accedere ai contenuti della piattaforma, realizzata in partnership con Viewlift, da web, mobile, Smart TV e console di gioco. LNP è la prima lega europea di basket veicolata su Amazon Fire TV, IOS TV e Roku AppS. Il servizio, in abbonamento, è raggiungibile al link https://lnppass.legapallacanestro.com/ e su App iOS e Android.

LE PARTITE

GIVOVA SCAFATI – TEZENIS VERONA
Dove: PalaMangano, Scafati (Sa)
Quando: domenica 5 dicembre, 17.00
Arbitri: Ursi, Wassermann, Pellicani
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3ryH6oj

QUI SCAFATI
Alessandro Rossi
 (capo allenatore) – “I valori espressi in queste nove partite ci fanno credere che quella di domenica contro Verona sarà una partita di alto profilo. Ci confronteremo contro una delle squadre maggiormente accreditate dell’intera Serie A2 e non solo del nostro girone, allenata da un grande allenatore, con giocatori importanti. Per noi sarà un altro importante test di crescita, che ci permetterà di capire a che punto di preparazione siamo e di cosa abbiamo ancora bisogno per crescere. Vogliamo vincere per conservare la nostra imbattibilità casalinga. L’ultima partita contro Fabriano è stata davvero tosta ed ha evidenziato una prestazione difensiva sotto i nostri standard abituali, che dobbiamo invece ritrovare domenica, perché Verona ci farà pagare a caro prezzo ogni singolo errore. Gli scaligeri hanno una rosa composta da un ottimo mix di esperienza e gioventù, fondamentale per questo campionato, costruita con grande equilibrio ed intelligenza. Sarà molto importante gestire il ritmo della gara. Noi dobbiamo partire da un livello di energia e di aggressività sopra la media, prima ancora di discutere delle questioni strettamente tecniche. Ci troveremo di fronte una squadra matura e compassata, per cui dovremo stare attenti a non farci punire ad ogni minimo errore”.
Iris Ikangi (giocatore, ala) – “Contro Fabriano non siamo stati precisi, abbiamo avuto qualche disattenzione di troppo contro un ottimo team, che ha saputo metterci in difficoltà in una sfida fatta di alti e bassi. E di ancor più alto profilo si prospetta la partita di domenica contro Verona, squadra dotata di un organico composto da giocatori esperti come Rosselli, altri talentuosi come Candussi. Quella veronese, così come la nostra, è una piazza ambiziosa, contro cui non dobbiamo fare un passo indietro, non dobbiamo avere paura, ma farci trovare pronti mentalmente. Per me sarà una gara speciale, perché a Verona ho trascorso due bellissime stagioni e quindi ci tengo a fare bella figura in una partita così importante, che vogliamo vincere a tutti i costi. Ci basterà essere concentrati ed avere fiducia anche nei momenti di difficoltà, continuando sempre a giocare con grande solidità mentale. Cercherò di dare del mio meglio soprattutto in difesa sull’esterno americano, Karvel Anderson”.
Note – Assente Raucci, che dopo l’intervento chirurgico sta proseguendo nel percorso fisioterapico di riabilitazione. Due gli ex di turno, uno per parte: l’ala Ikangi (in maglia scaligera dal 2017 al 2019); il playmaker Tommasini (a Scafati dal 2018 al 2020). Sarà una partita speciale per i colori gialloblù, che prima della palla a due ricorderanno con una breve cerimonia un grande capo ultras, Peppe Lamanna, venuto a mancare sedici anni fa.
Media – La partita sarà trasmessa in diretta video streaming dal sito internet della Lega Nazionale Pallacanestro (tramite il servizio in abbonamento prepagato “LNP Pass” a questo link: https://lnppass.legapallacanestro.com/). Aggiornamenti in tempo reale saranno resi noti attraverso la pagina Facebook ufficiale del club e tutti gli altri canali social (Telegram, Instagram e Twitter). Inoltre, sarà possibile assistere alla visione della gara in differita su TV Oggi (tasto 71 del digitale terrestre) nel giorno di martedì 7 dicembre (ore 20:40) ed in replica nel giorno di mercoledì 8 dicembre (ore 15:00).

QUI VERONA
Alessandro Ramagli (allenatore) –
 “È indubbio che, dati alla mano, Scafati è la squadra ad oggi più forte del girone. Una formazione che mette in campo una pallacanestro fatta di quantità e qualità. Ha un roster profondissimo come nessun altro nel nostro girone ha, ma soprattutto è una squadra che gioca bene. Si fa presto a tracciare giudizi sulla profondità dell’organico e sulla qualità; ma la verità è che si tratta di una squadra che gioca bene, che quindi ha dei meriti relativi al lavoro. Si vede che ha grande chimica, che esprime una pallacanestro di ottima qualità offensiva, ma che ha anche eccellenti capacità di contenimento degli avversari nella propria metà campo. È una delle squadre che pressa di più la palla, che sa allungare la difesa e che ha lunghi molto funzionali in questo. Offensivamente le qualità sono prevalentemente nelle mani dei giocatori di perimetro. Però questa è una squadra vera, che mette in campo una pallacanestro solida ma anche di qualità. È la squadra che distribuisce più assist del nostro girone e quando questo succede vuol dire che ci sono dei meriti che vanno sottolineati. In questo caso i meriti sono legati al lavoro: si vede che è una squadra che lavora bene, che gioca bene e
che quindi sarà difficile da affrontare”.
Note – Rispetto alle ultime gare nessuna novità in casa Tezenis che dovrà quindi scendere in campo ancora senza Penna e Caroti.
Media – La gara sarà trasmessa in diretta su LNP Pass, in differita su Telenuovo lunedì alle 18.00 e alle 21.00.

RISTOPRO FABRIANO – TRAMEC CENTO
Dove: PalaBaldinelli, Osimo (An)
Quando: domenica 5 dicembre, 17.00
Arbitri: Gagliardi, Barbiero, Spessot
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3xLV5rQ

QUI FABRIANO
Lorenzo Pansa (allenatore) –
 “Cento è una squadra che gioca molto bene a pallacanestro. Ha grandissimo talento sugli esterni e una solida coppia di americani. A ciò aggiunge uno dei migliori realizzatori italiani del campionato, Giovanni Tomassini, e quello che ritengo il miglior equilibratore di gioco della A2, Alex Ranuzzi. Affrontiamo questa partita in un momento di grande emergenza e dovremo attingere a risorse extra, così come siamo chiamati a fare fino a gennaio”.
Ferdinando Matrone (giocatore) – “A Scafati abbiamo lottato su ogni pallone, mettendo in difficoltà la prima della classe, nonché una delle più forti dell’intero campionato. Metto la mano sul fuoco che l’approccio e l’atteggiamento da parte di tutti sarà sempre questo. Non ci tireremo indietro, anzi ognuno dovrà dare qualcosa in più per superare questo momento. Noi stessi siamo i primi ai quali la situazione in classifica non piace e garantisco che continueremo a dare tutto ogni giorno per risollevarci”.
Note – La Ristopro ha rescisso il contratto che la legava a Dwayne Davis. Nella partita contro Cento mancherà inoltre Marco Santiangeli, sottoposto ad un intervento chirurgico al setto nasale.
Media – Diretta streaming su LNP Pass. Aggiornamenti a fine di ciascun quarto sui canali ufficiali Facebook (www.facebook.com/janusbasketfabriano) e Instagram (https://www.instagram.com/janusbasketfabriano/) di Janus Basket Fabriano.

QUI CENTO
Matteo Mecacci (allenatore) –
 “In queste due settimane abbiamo lavorato molto sulla parte fisica. Abbiamo recuperato qualche piccolo acciacco che negli ultimi giorni ci ha dato la possibilità di migliorare la nostra produttività in campo. Fabriano ha necessità di punti, avranno quindi una reazione d’orgoglio come hanno fatto con Scafati. Per noi sarà una partita dal grande sforzo mentale, quindi dovremo limitare le palle perse e difendere bene su Arik Smith”.
Matteo Berti (giocatore) – “È un campionato difficile, andremo a giocare la partita concentrati e con la responsabilità riguardo i nostri tifosi che verranno a supportarci”.
Note – Per Cento roster al completo.
Media – Diretta streaming su LNP PASS alle ore 17.00 di domenica 5 dicembre.

UMANA CHIUSI – UNIEURO FORLÌ
Dove: PalaPania, Chiusi (Si)
Quando: domenica 5 dicembre, 18.00
Arbitri: Gagno, Pecorella, Lupelli
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3DfVFPV

QUI CHIUSI
Giovanni Battista Bassi (capo allenatore) – 
“Partita complicatissima, contro una delle favorite del campionato che tra l’altro viene da una sconfitta casalinga e quindi vorrà riscattarsi. Un impegno comunque bello da giocare e stimolante. Noi arriviamo con i soliti problemi fisici, però abbiamo voglia di invertire il trend negativo. Cercheremo di combattere dando tutto, sappiamo che sarà difficile ma ci proveremo con tutte le nostre forze”.
Martino Criconia (giocatore) – “Arriviamo entrambe da due sconfitte e per questo, sono sicuro, che sia noi che loro daremo il massimo per tornare al successo. L’incontro però sarà tra i più complicati, perché giocheremo contro una squadra come Forlì che è esperta e di alto livello. L’importante sarà restare concentrati fino all’ultimo secondo”.
Note – Nessuna nota da segnalare.
Media – Diretta streaming su LNP Pass. Aggiornamenti sui social e sul sito Internet della San Giobbe Basket Chiusi.

QUI FORLÌ
Sergio Luise (assistente allenatore) – 
“Giochiamo contro una squadra neopromossa che, nell’impianto collaudato dello scorso anno, ha inserito due italiani veterani della categoria come Musso e Ancellotti e due americani di grande impatto. Venendo alle loro caratteristiche, tra le armi principali c’è il tiro da tre punti, statistica nella quale risultano la seconda squadra della Lega per tentativi”.
Riccardo Bolpin (giocatore) – “Giochiamo contro una squadra che ha cominciato il campionato nel migliore dei modi, e dovremo avere massimo rispetto per i nostri avversari: prima di ogni cosa, però, noi dovremo concentrarci su noi stessi e su quello che abbiamo preparato in settimana per cercare di vincere la partita”.
Note – Non saranno della partita Franco Flan, lungodegente dopo la rottura del tendine d’Achille, e Lorenzo Benvenuti, dopo la lesione di alto grado del collaterale interno del ginocchio destro che lo terrà fermo per le prossime settimane. Torna il #Matchprogram biancorosso, il magazine digitale della Pallacanestro 2.015 che viene realizzato prima di ogni gara, sia casalinga che in trasferta. All’interno si potranno trovare la presentazione della partita e delle squadre, e ci sarà l’intervista a Davide Stefanelli di Vem Sistemi, nostro #Partner. E poi conosceremo meglio il nostro fisioterapista Giacomo Calbi, ci saranno le pagine dedicata all’evento “Special Olympics”, i #SestoUomo, tante foto e molto altro ancora: si può consultare e scaricare in formato pdf online su www.pallacanestroforli2015.it/matchprogram.
Media – Diretta streaming su LNP Pass. Durante la partita ci saranno gli aggiornamenti costanti sulle pagine social della Pallacanestro 2.015 Forlì (Facebook: http://bit.ly/fbpall2015; Instagram: http://bit.ly/IGpall2015). Gli aggiornamenti arriveranno anche a chi si è iscritto al canale WhatsApp della Società, al numero 380/7842284.

STELLA AZZURRA ROMA – ORASÌ RAVENNA
Dove: Palasport “Città di Frosinone”, Frosinone
Quando: domenica 5 dicembre, 18.00
Arbitri: Patti, Bartolini, Praticò
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/32UdmrO

QUI STELLA AZZURRA ROMA
Fabio Micheletto (assistente allenatore) – “Ravenna, che arriva a Frosinone da quattro vittorie consecutive, è una squadra che fa della fisicità la propria qualità migliore. Può contare sulla capacità di tanti giocatori di fare a sportellate sotto canestro, prendendo un alto numero di rimbalzi offensivi a partita e permettendo a loro di avere un’elevata quantità di secondi possessi. La sfida a rimbalzo e la fisicità, che dovremmo avere nel contenere la loro capacità di attaccare il ferro, saranno due aspetti fondamentali della partita di domenica”.
Note – Nessuna nota da segnalare.
Media – Diretta in streaming su LNP PASS. Copertura della gara sui canali social della Stella Azzurra Roma (Instagram, Facebook, Twitter ed aggiornamenti in tempo reale sul canale Telegram).

QUI RAVENNA
Mauro Montini (direttore sportivo) – 
“Quella contro la Stella Azzurra è una partita trabocchetto perché, sia per la tipologia di squadra sia per la situazione di classifica, si potrebbe pensare ad una gara facile e scontata. Invece la squadra romana, pur mantenendo la sua storica impronta giovanile, è sempre stata in partita anche nelle sconfitte. Una Società il cui primo obiettivo resta la valorizzazione dei ragazzi giovani, sia nel campionato italiano sia sulla scena internazionale, ma che oggi presenta un mix tra esperienza e gioventù che la rende una squadra più calibrata, più completa e più forte delle passate stagioni, con uno straniero come Sandi Marcius con tanti punti nelle mani, fisicità, atletismo, rimbalzi, che rappresenta un grande punto di riferimento per i compagni. È una squadra costretta a giocare in campo neutro, vista la situazione alquanto deficitaria dal punto di vista dell’impiantistica che vivono le squadre romane, ma che con entusiasmo e crescita costante attraverso il lavoro individuale e collettivo riesce a dare dal filo da torcere a tutte le avversarie che si presentano sul loro campo”.
Nicola Berdini (giocatore) – “Mi aspetto una partita molto complicata, soprattutto dal punto di vista dell’intensità. Loro sono una squadra molto giovane e molto fisica, che proverà ad imporre il proprio ritmo e la propria difesa, soprattutto in casa. Dovremo essere bravi a giocare sotto pressione, a passarci la palla nei momenti di difficoltà e soprattutto approcciare la partita nel modo giusto”.
Note – Settimana a ranghi ridotti per la squadra, che proverà a recuperare tutti i suoi effettivi.
Media – Diretta streaming su LNP PASS (https://lnppass.legapallacanestro.com/). Aggiornamenti in diretta sui profili social dell’OraSì Basket Ravenna alla fine di ogni quarto (Facebook, Instagram, Whatsapp).

ALLIANZ PAZIENZA SAN SEVERO – ATLANTE EUROBASKET ROMA
Dove: Palasport “Falcone e Borsellino”, San Severo (Fg)
Quando: domenica 5 dicembre, 18.00
Arbitri: Valleriani, Bartolomeo, Tarascio
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3rqsLdH

QUI SAN SEVERO
Luca Bechi (allenatore) –
 “Dopo la trasferta a Ravenna, torniamo a giocare tra le nostre mura contro l’Eurobasket. Roma, che è la squadra rivelazione dello scorso anno ed ha mantenuto gran parte della struttura della stagione precedente. Una compagine quindi agguerrita e coesa che, in questa prima fase di campionato, ha faticato, ma avendo dalla sua buone e temibili risorse. Dal canto nostro, la partita deve essere improntata sull’energia; abbiamo voglia di un pronto riscatto dopo la sconfitta subita della prima in classifica. Sono sicuro che, insieme al nostro pubblico, forniremo un’altra prestazione solida, di grande cuore e orgoglio”.
Matteo Chiapparini (giocatore) – “Ogni giorno ci sacrifichiamo tanto in palestra per migliorarci e poter battere l’avversario di turno, qualsiasi esso sia. Domenica arriva Roma e sicuramente vorrà metterci in difficoltà, ma dalla nostra abbiamo i tifosi; che bello sentirli così calorosi, sono il nostro valore aggiunto. Quanto alla mia esperienza professionale, ringrazio il coach ed i compagni che, quotidianamente, mi insegnano qualcosa. Restiamo uniti e continuiamo nel nostro percorso di crescita”.
Note – In casa Cestistica c’è voglia di continuità di prestazioni e risultati. Il roster è a completa disposizione di coach Luca Bechi.
Media – La partita sarà trasmessa in diretta streaming dal sito Internet della Lega Nazionale Pallacanestro (tramite il servizio in abbonamento LNP Pass al seguente link: https://lnppass.legapallacanestro.com/watch-live). Inoltre, è possibile seguire gli aggiornamenti in tempo reale sui canali social della Società (Facebook, Instagram, Telegram, e Twitter).

QUI EUROBASKET ROMA
Umberto Zanchi (assistente allenatore) –
 “Affrontiamo un team che sul campo per tutti i 40 minuti dimostra piacere nel passarsi la palla, esaltando i propri punti di forza, e nel difendere coralmente, rompendo con aggressività il gioco avversario. Noi abbiamo l’obbligo di invertire il trend negativo il prima possibile: sentiamo la necessità di fare risultato, qualsiasi saranno le difficoltà che dovremo fronteggiare, per muovere la classifica”.
Matteo Schina (giocatore) – “Quella di San Severo è una squadra che fa dell’energia e della voglia di lottare le sue armi principali, sostenuta dalla spinta del pubblico. Dal nostro canto però dobbiamo fare pochi calcoli sugli altri e pensare a noi stessi: dobbiamo reagire rispetto ai nostri ultimi risultati, tirare fuori gli attributi e portare i due punti a casa in qualsiasi modo”.
Note – Indisponibile Gianluca Santini. Ex della gara: Antonino Sabatino (ora San Severo, nella stagione 2019/2020 all’Eurobasket Roma)
Media – Diretta in streaming su LNP PASS. Verranno forniti aggiornamenti in tempo reale della gara su tutti i canali social dell’Atlante Eurobasket Roma (Facebook, Twitter e Instagram). Diretta radiofonica su Timeout Channel.

TOP SECRET FERRARA – LUX CHIETI
Dove: Giuseppe Bondi Arena, Ferrara
Quando: domenica 5 dicembre, 18.00
Arbitri: Enrico Bartoli, Centonza, Mottola
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3Ih5qRq

QUI FERRARA
Marco Carretto (assistente allenatore)
 – “Continuando a soffrire all’interno delle gare non porta mai ad un esito, abbiamo altrettanto capito che in questo campionato non ci sono avversarie facili. Affronteremo una squadra, Chieti, che deve senz’altro riscattare le ultime due sconfitte, compagine che riesce sempre a portare in fondo le gare facendo giocare male gli avversari, difensivamente è molto tattica, alterna molto le difese e mischia sempre le carte, dal canto nostro dovremo essere molto lucidi, ci vorrà la voglia e la capacità di soffrire che abbiamo avuto nelle ultime due gare vinte: dovremo mantenere la disponibilità del gruppo intero, trovando il protagonista differente che potremo cambiare in ogni partita, non avendo ansia o fretta di entrare in gara offensivamente e avere nella solidità difensiva un’ancora di salvezza per ogni tipo di prestazione che dobbiamo portare a casa”.
Giovanni Vildera (giocatore) – “Contro Chieti per noi sarà una gara molto importante, vogliamo confermare il trend positivo e il successo a Guidonia di domenica scorsa: vincere fuori casa è sempre importante, situazione che deve essere confermata con una vittoria in casa, altrimenti butteremmo via gli ultimi due successi e sarebbe molto brutto. Dobbiamo combattere, nonostante tutte le sfortune che ci capitano, siamo pronti per farlo, tutti i ragazzi sono carichi, pronti, vogliamo dimostrare di poter fare ancora bene, ci stiamo allenando davvero molto bene, in maniera tosta. Affronteremo una squadra che può fare tanto, che in una gara singola può battere chiunque, dal canto nostro dovremo essere bravi a imporre fin da subito il nostro ritmo, facendo la nostra parte”.
Note – Ai box Federico Zampini e Niccolò Filoni. Le condizioni di A.J. Pacher, ai box a Guidonia per guai muscolari, saranno valutate dallo staff medico biancazzurro fino a ridosso della gara. Vita da ex: il mondo biancazzurro riabbraccerà Alessandro Amici, adesso ala della LUX Chieti.
Media – Diretta streaming su LNP Pass (per abbonati). Aggiornamenti in tempo reale sui social del Kleb Basket Ferrara (Facebook e Instagram), cronaca e tabellino saranno presenti sui social del Kleb Basket Ferrara (Facebook, Instagram e Twitter) nel post gara. Le gare del Kleb saranno trasmesse ogni lunedì alle ore 23 su Tele Ferrara Live (ch. 118 del DTT) e ogni martedì alle ore 8 su Telestense (ch. 16, 113 e 298 del DTT).

QUI CHIETI
Massimo Maffezzoli (allenatore) – 
“Ferrara arriva da due vittorie consecutive, che sicuramente stanno indirizzando una stagione partita sotto le aspettative, anche a causa dei tanti infortuni che hanno afflitto il loro roster. Hanno perso qualche partita di troppo rispetto a quelle che sono le loro qualità, il valore del loro gruppo e le loro ambizioni. Sono una squadra molto profonda, con qualità sia sul perimetro che dentro l’area. Sono stati costruiti con obiettivi importanti ed è evidente che andare a giocare in trasferta contro un team che si sta ritrovando comporterà un ulteriore dispendio di sacrificio”.
Karl Johan Lips (giocatore) – “La partita di domenica si preannuncia impegnativa, giocheremo contro un team fisico che sta vivendo un ottimo periodo di forma. Dovremo essere bravi a limitare i loro centimetri chiudendo l’area, ma prestando molta attenzione anche ai loro tiratori. Mi aspetto una grande prestazione di squadra e ce la metteremo tutta per provare a riportare a casa due punti importantissimi in un campionato così equilibrato.  Il mio inserimento in squadra migliora di allenamento in allenamento, ho tanti stimoli e l’ambiente di Chieti mi sembra quello giusto per esprimermi al meglio. Con il coach e i compagni c’è grande intesa e non vedo l’ora di tornare sul parquet”.
Note – Nonostante non sarà della partita, il percorso di riabilitazione di Cameron Jackson prosegue a pieno regime.
Media – Diretta streaming su LNP Pass. Aggiornamenti a fine quarto nelle stories di Facebook (https://www.facebook.com/chietibasket1974) e Instagram (@chietibasket1974_official) sulla pagina ufficiale della Lux Chieti Basket 1974.

BENACQUISTA ASSICURAZIONI LATINA – NEXT NARDÒ
Dove: PalaBianchini, Latina
Quando: domenica 5 dicembre, 18.00
Arbitri: Boscolo Nale, Tallon, Saraceni
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3Dggz1a

QUI LATINA
Franco Gramenzi (capo allenatore) – 
“Abbiamo l’obiettivo di dare continuità ai nostri risultati, ma domenica avremo di fronte un avversario che ha molti giocatori esperti della categoria. A partire dall’ex Poletti, di cui ricordiamo il valore, alla guardia Ferguson, che da tanti anni milita in Serie A2, e che insieme al lungo Thomas forma la punta di diamante della squadra, e a tutti gli altri ragazzi che compongono il roster. Ci aspetta una partita non semplice, ma ripeto, il nostro obiettivo è quello di dare continuità ai nostri risultati positivi”.
Aristide Mouaha (giocatore) – “In questa decima giornata affronteremo Nardò, una squadra di atleti di qualità che sanno giocare bene a basket. Noi siamo reduci da una gara giocata su un campo difficilissimo ed i due punti guadagnati sono davvero preziosi. Domenica dovremo scendere sul parquet con la stessa mentalità avuta a Forlì, perché la gara sarà altrettanto difficile e, per poter riuscire a creare una striscia positiva, dovremo avere una grinta ancora maggiore ed essere pronti a mantenere alta l’intensità difensiva. I due punti conquistati martedì sono stati importanti non soltanto per il morale della squadra, ma anche per la posizione in classifica. Ora siamo davvero carichi e davanti al nostro pubblico, che speriamo venga numeroso a incoraggiarci e sostenerci, siamo pronti a dare il massimo per raggiungere il risultato. Nardò è una squadra complicata da affrontare sia tecnicamente, che fisicamente, i giocatori sono esperti e credo che la cosa importante sarà mantenere la lucidità fino alla fine”.
Note – Niente da segnalare.
Media – La partita potrà essere seguita in diretta video in streaming, anche su dispositivi mobili, sul canale LNP Pass (servizio in abbonamento). Disponibili aggiornamenti del match in tempo reale sui canali social della Società.

QUI NARDÒ
Marco Gandini (allenatore) –
 “Giochiamo contro una squadra che è ormai una presenza costante e importante nel campionato di Serie A2. Ci attende una sfida fisica, visto il loro roster che, soprattutto negli esterni, è composto da giocatori atletici che possono mettere grande pressione fisica sulla palla.
Dovremo avere attenzione ad ogni possesso, evitando palle perse che possono generare punti e break in contropiede”.
Ivan Marra (presidente) – “Domenica affronteremo Latina. Si tratta di un’altra squadra che, come la nostra, è impegnata nella lotta per la salvezza. Domenica scorsa contro Chiusi abbiamo assistito ad una gara ‘importante’ da parte dei nostri ragazzi. Si è vista una squadra pronta a lottare su ogni pallone ed è proprio questo lo spirito che ci attendiamo dai nostri atleti. A parte qualche piccola sbavatura che ha permesso ai nostri avversari di restare attaccati al match, abbiamo assistito ad un’ottima prova corale. É necessario proseguire su questa strada. I nostri atleti si stanno allenando duramente durante la settimana agli ordini dei coach Gandini e Quilici ed è proprio questa la ‘strada maestra’: sudore e sacrifici per raggiungere la salvezza”.
Note – Nonostante occupi la penultima posizione in classifica, non è certo da sottovalutare la sfida che attende la Pallacanestro Next Nardò domenica 5 dicembre alle ore 18, contro la Benacquista Assicurazioni Latina. I granata sono reduci dall’entusiasmante vittoria ottenuta in casa contro l’Umana Chiusi nella quale i ragazzi diretti da coach Gandini hanno mostrato ottime trame di gioco e tanta grinta, che hanno permesso loro di portare a casa una vittoria importante contro una diretta concorrente per la salvezza.
Media – Diretta streaming su LNP Pass.

Commenta