La Virtus Segafredo Bologna beffa Brescia al fotofinish con l’ex Abass

La Virtus Segafredo Bologna beffa Brescia al fotofinish con l’ex Abass

La Virtus Bologna passa a Brescia in volata.

Nella 2° giornata di campionato, la Virtus Segafredo Bologna vince all’ultimo respiro sul campo della Leonessa, grazie al libero decisivo dell’ex Awudu Abass. Alle Germani Brescia non bastano i 24 di un super Chery.

Il primo periodo

Inizio convincente per i padroni di casa, che con un ispirato David Moss allungano sul 13-6. Gli ospiti, però non ci stanno e con un 2+1 di Gamble, riducono il gap sul -1 (13-12), firmando poi il sorpasso sul +2 con una tripla di Milos Teodosic. La Leonessa dopo lo 0-11 di parziale propiziato dai bolognesi, risponde con un contro break di 7-0 con i canestri di Kalinoski e Chery. Dopo i primi 10′, il punteggio dice 24-23 in favore degli uomini di coach Vincenzo Esposito.

Il secondo periodo

Nel secondo quarto, le squadre faticano a segnare ed è l’equilibrio a prevalere. Infatti, al 15′ il tabellone del PalaLeonessa recita 33 pari dopo il bel canestro di Pajola. Nella seconda parte del periodo, i padroni di casa alzano il ritmo offensivo e con una tripla di Burns, toccano il +8 (44-36). Le V nere riescono a rientrare in partita e con due canestri dalla lunga distanza di Milos Teodosic, chiudono all’intervallo lungo sul -1 (48-47).

Il terzo periodo

Nella prima metà della terza frazione, la gara rimane sulla falsa riga dei primi 20′, con nessuna delle squadre che riesce a prendere il largo nel punteggio. Con due realizzazioni dai 6.75 di Crawford e Chery, la Germani Brescia va sul +6 (60-54), ma i bianconeri tornano a farsi sotto con un canestro da sotto dell’ex di giornata, Awudu Abass per il 60-59 al 30′.

Il quarto periodo 

Al PalaLeonessa, il match rimane molto bilanciato. La Germani allunga sul +5, ma la Virtus Bologna non si fa intimidire ed impatta sul 80 pari. Grazie all’1/2 di Awudu Abass dalla lunetta è la compagine bolognese ad ottenere il successo. La partita si conclude sul punteggio di 80-81 in favore della Virtus Bologna, complice l’errore di Brian Sacchetti.

GERMANI BRESCIA – VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA 80-81 (24-23, 48-47, 60-59)
GERMANI BRESCIA: Cline 4 (1/2, 0/1), Vitali 8 (1/2, 2/7), Parrillo ne, Chery 24 (3/3, 6/8), Bortolani, Ristic 2 (3/6, 1/4), Crawford 9 (3/8, 1/4), Burns 13 (3/6, 1/4), Kalinoski 10 (2/3, 2/3), Moss 6 /1/4, 1/2), Sacchetti 4 (0/1 da tre), Ancellotti. All: Esposito
VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA: Tessitori 6 (3/3), Abass 5 (2/4, 0/2), Pajola 3 (1/2), Alibegovic 11 (2/3, 1/3), Markovic 7 (2/2, 1/3), Ricci, Adams, Hunter 14 (5/7), Weems 10 (2/6, 2/3), Nikolic ne, Teodosic 19 (4/4, 3/11), Gamble 6 (1/1). All: Djordjevic

Commenta