Serie A UnipolSai: domani alle 12 Carpegna Prosciutto Pesaro e A|X Armani Exchange Milano

Credit: Ciamillo & Castoria
Credit: Ciamillo & Castoria

Tutto sul 'lunch-match' di domani

Carpegna Prosciutto Pesaro – A|X Armani Exchange Milano (ore 12.00, Eurosport Player)

PRECEDENTI: 166 i precedenti già giocati tra VL Pesaro e Olimpia Milano, 46 le vittorie di Pesaro contro le 120 di Milano. Nelle ottanta volte in cui si è giocato a Pesaro la VL ne ha vinte 35 e Milano 45. Le due squadre si sono affrontate nella Finale di Coppa Italia giocata al Forum di Milano a Febbraio, vittoria per la A|X Armani Exchange per 87 a 59.  Considerando anche la Finale della Final Eight Milano ha vinto le ultime 5 gare contro Pesaro. L’ultima vittoria casalinga di Pesaro contro Milano è della stagione 2016/17: Consultinvest Pesaro-EA7 Emporio Armani Milano 90-79.

ALLENATORI: 16 i precedenti tra i due allenatori, con 8 vittorie per parte. Oltre alla Finale di Coppa Italia di questa stagione Messina e Repesa sono stati anche sulle panchine di Treviso e Fortitudo Bologna durante la Finale Scudetto della stagione 2002/03 vinta da Treviso per 3 a 1. Repesa ha allenato a Milano nelle stagioni 2015/16 e 2016/17 vincendo uno Scudetto, due Coppe Italia e una Supercoppa.

DICHIARAZIONI: ecco le parole di coach Repesa prima della partita:

Domani avremo a disposizione Cain che in settimana è tornato ad allenarsi. Sicuramente Tyler non ha recuperato al 100% ma ha una grande voglia di aiutare la squadra. Lo staff medico ha svolto un lavoro importante. La settimana in palestra è andata bene. Dobbiamo recuperare completamente Massenat che ancora non è al livello di forma in cui invece vorremmo vederlo. Dobbiamo continuare a inserire Eboua nel nostro sistema di gioco e riprendere fiducia”.

Ecco le parole di coach Messina prima della partita:

Giochiamo contro una squadra che ha prodotto una stagione bellissima, come ha dimostrato anche nelle Final Eight di Coppa Italia, grazie al grande lavoro della società, di Coach Repesa e dei suoi giocatori.  Sono una squadra che gioca veloce, con l’uso di molti pick and roll, e tanto movimento. E’ una partita che vogliamo provare a vincere, giocandola con umiltà e coesione, anche trovandoci nel mezzo di una serie di playoff storica“.

Fonte: Lega Basket.

Commenta