Serie A UnipolSai: alle 18.30 scende in campo l’Acqua S.Bernardo Cantù contro la De’ Longhi Treviso

Credit: Ciamillo & Castoria
Credit: Ciamillo & Castoria

Ben 18 le gare già giocate tra Bucchi e Menetti su una panchina di Serie A.

Acqua S.Bernardo Cantù – De’ Longhi Treviso (ore 18.30, Eurosport Player)

PRECEDENTI: Solo due le gare giocate dalle due società nelle ultime due stagioni. Una vittoria per parte fino ad ora, quella di Cantù della scarsa stagione e quella di Treviso nel girone di andata di questo campionato. In entrambi i casi sono arrivate vittorie per la squadra di casa.

ALLENATORI: Ben 18 le gare già giocate tra Bucchi e Menetti su una panchina di Serie A. Menetti sulla panchina di Reggio Emilia e Treviso, mentre Bucchi su quella di Napoli, Brindisi, Pesaro e Roma.

DICHIARAZIONI: Matteo Chillo, ala/centro di TVB, grande protagonista all’andata con 16 punti e 6 rimbalzi: 

“Sarà una partita totalmente differente rispetto alla sfida d’andata. Loro hanno cambiato non solo allenatore (da Pancotto a Bucchi), ma hanno aggiunto anche alcuni giocatori (Frank Gaines, Kavell Bigby-Williams). Sono vari gli aspetti per cui la partita sarà completamente diversa: proprio per i cambiamenti che hanno avuto, infatti, hanno cambiato anche modo di giocare e sicuramente avranno grandi motivazioni, a partire dalla classifica. Cantù, infatti, è a 10 punti insieme a Varese e ha bisogno di punti. Dal canto nostro dobbiamo essere bravi a ritrovare il nostro modo di interpretare le partite, che ci ha contraddistinto fino ad ora, e riuscire in qualche modo ad imporre il nostro gioco.”

Di seguito anche quanto detto da coach Piero Bucchi:

La De’Longhi è una buona formazione, allenata bene e con una società tutta nuova, in una città che comunque ne capisce di pallacanestro, in cui ho avuto il piacere di lavorare. Sarà una sfida
senz’altro difficile: siamo consapevoli di affrontare un’avversaria composta da ottimi giocatori e, lo ripeto, ben alleata dal mio amico Max Menetti. Quindi un impegno per noi complesso, che, però, affronteremo con fiducia, consci di aver fatto un buon lavoro in palestra in queste settimane e che dovremo saper mettere in pratica“.

Fonte: Lega Basket.

Commenta